close
salute

Benefici per la salute del THC

Benefici per la salute del THC - Il THC sta sviluppando benefici per la salute, sette sono i più importanti

THC: 9 Δ-tetraidrocannabinolo, il cannabinoide psicoattivo è più famoso soprattutto perché è responsabile per il nostro effetto "alta", ma anche perché contiene anche un forte potenziale medico, i consumatori interessati di cannabis medica, e in particolare le marche attraente per gli utenti di cannabis ricreativi. Oltre al noto effetto psicoattivo, il THC è anche responsabile di alcune caratteristiche mediche della pianta. Queste qualità sono state testate e confermate da numerosi studi condotti in vari paesi.

1. analgesico

La cannabis aiuta molti pazienti con dolore cronico ad alleviare i loro disturbi.
Il THC agisce attraverso i recettori del sistema endocannabinoide nel corpo
Agisce come un eccellente analgesico naturale molto potente

.2. Trattamento del disturbo da stress post-traumatico

Uno degli effetti del THC a breve termine è la leggera e temporanea interruzione della memoria. Questa influenza può essere vista da molti come uno svantaggio, ma nelle persone con PTSD, il THC introduce lo stesso meccanismo e li aiuta ad andare avanti e ad affrontare memorie difficili. Uno studio pubblicato su 2014 (nel contesto delle cure post-traumatiche) ha rivelato che l'uso di cannabis può anche guarire il danno causato da questo fenomeno, la cannabis medica è usata anche nei veterani americani.

3. Sollievo di nausea e vomito

Ad esempio; I malati di cancro soffrono di nausea e vomito a causa del desiderio del corpo di eliminare le tossine che entrano durante la chemioterapia.
Il THC aiuta ad alleviare queste sensazioni di disagio e aiuta l'organismo a far fronte alla presenza di tossine, migliorando così notevolmente la qualità della vita dei pazienti.

4. Stimolazione dell'appetito

I Munchies fenomeno familiare (il desiderio di mangiare un sacco e tutti), dopo la cannabis, è infatti un aumento l'attività dei batteri nello stomaco causata dalla presenza di THC nel sangue che viene dal tubo digerente .
In alcuni pazienti, l'effetto dell'appetito è l'essenza del trattamento, specialmente nei pazienti con problemi gastrointestinali come il morbo di Crohn, ma anche per i pazienti che hanno difficoltà a mangiare sotto l'influenza influenza di varie droghe e la necessità di incoraggiare l'appetito naturale.

5. Trattamento del glaucoma

Gli studi in 70 anni hanno scoperto che la cannabis aiuta ad alleviare la maggior parte dei sintomi sofferti dai pazienti di glaucoma e altre malattie degli occhi, in particolare le malattie che creano pressione sui nervi ottici.
La riduzione della pressione sul nervo impedisce la loro disintegrazione e quindi anche la loro morte (il processo avviene in una fase successiva della malattia). L'uso di cannabis protegge attivamente gli occhi dei pazienti e respinge il deterioramento della malattia. In Israele, il glaucoma è entrato nella lista delle indicazioni per le licenze di marijuana medica.

6. Sollievo dai disturbi del sonno e dall'insonnia

Molti studi condotti nei laboratori del sonno in tutto il mondo, mostrano che la cannabis contribuisce ad una buona qualità del sonno su molti parametri, incluso il tempo di addormentarsi che è più breve, in particolare il REM ("rapid eye movement") ) che è anche più breve.
La cannabis è un trattamento più efficace per i problemi di sonno gravi come l'insonnia (insonnia cronica) rispetto alla maggior parte delle alternative chimiche a disposizione del pubblico nelle farmacie, è ovviamente più sicuro da usare.

7. Assistenza nel trattamento dell'asma

Diversi studi nelle università americane hanno scoperto che le dosi di THC aiutano a fermare gli attacchi d'asma: il THC provoca l'allargamento dei bronchi e fornisce una respirazione libera e rilassata. Le molecole di THC anestetizzano le aree sensibili della gola che causano le convulsioni e le calmano efficacemente fino a quando la crisi non si è arrestata. Poiché il fumo non è generalmente raccomandato per la salute e può causare seri danni, il metodo raccomandato per il trattamento dell'asma è la spruzzatura.

In 1982 il professor Raphael Mechoulam aveva già citato "se la cannabis fosse legale, avrebbe immediatamente sostituito 10% 20% dei farmaci attualmente usati"
Il professor Raphael Mechoulam, il chimico israeliano che ha scoperto 50 anni fa THC, ha ricevuto una laurea honoris causa da Ben Gurion University per il suo studio di cannabinoïdes.Malgré le difficoltà politiche che hanno accompagnato il lavoro Mechoulam la L'American Anti-Drug Authority (NIDA) gli ha dato un premio in 2011 per il suo lavoro unico che rende il progetto della sua vita.

Benefici per la salute del THC
5 (100%) 1 voto
tag: MedicinaTHCterapeutico
fr French?
X

Iscriviti alla Newsletter

Trova tutte le notizie gratuitamente

copyright © Newsletter | BLOG-CANNABIS