close
Cultura e crescita

L'alternativa agli erbicidi con pacciamatura di canapa

Blog-Cannabis

Pacciame di canapa prodotto in Francia, l'alternativa agli erbicidi

La Francia è un produttore di canapa e la regione della Borgogna Franca Contea è una delle regioni leader. Ai margini del canale della Borgogna, Geochanvre ha allestito una start-up industriale che trasforma la canapa in pacciame per l'agricoltura. Un prodotto 100% naturale, bioprotettivo e francese, che potrebbe essere l'alternativa agli erbicidi.

Canapa francese

La canapa è una coltura molto resistente che non è molto sensibile alle malattie e non ha bisogno di alcun trattamento fitosanitario. Con un ciclo di vita veloce (intorno ai mesi 5), la canapa ha potere nascondiglio. Il che la rende una pianta purificante e strutturante. Così, soffoca le "erbacce" e lascia al raccolto una trama pulita. Inoltre, il suo utilizzo e la sua cultura in Francia rappresentano un'ottima soluzione per produzioni in agricoltura biologica e ragionata.

En chiffres :

  • 12 500 ha di canapa in 2015 in Francia incluso 2000 ha trasformato da Eurochanvre (5000 ha di Chanvrière de l'Aube)
  • 24 000 ha di canapa in Europa
  • 26 000 fibra t canapa prodotti 2010 55% in Francia, che ha portato alla cancelleria, 26% per l'isolamento, 15% per biocompositi
  • 44 000 t chènevotte (all'interno dell'asta) in 2010: 62% per lettiere degli animali, 15% alla costruzione (cemento), i cui altri 22% pacciamatura aiuole
  • Ricco di omega 3 e 6, il seme di canapa è il seme nero della canapa da cui viene estratto l'olio e che viene utilizzato anche nell'allevamento di uccelli
per leggere come
I ceppi 10 più forti al mondo

Il Bourgogne-Franche-Comté

Non meno di 1800 ettari sono dedicati a questa coltura sul territorio 7000, un quarto della produzione nazionale concentrata principalmente in Haute Saone e Yonne. Ai margini del canale di Borgogna, un innovativo inizio industriale trasforma la canapa in pacciame. Una soluzione per i professionisti dell'agricoltura e per i privati. Al fine di non avere l'erba o ricorrere agli erbicidi.

I Chanvirères de Bourgogne sono famosi, ed è qui che nasce la società per trasformare la canapa. Géochanvre è nato dalla volontà del suo leader, Frédéric Roure, agronomo, ingegnere ecologico. La sua missione è fornire un'alternativa ecologica, etica ed economica ai prodotti per la conservazione dell'acqua e del suolo. Questo è combattere l'erosione superficiale, la perdita del suolo agrario, proteggere le rive, gli argini, pacciamare e anche limitare le specie invasive. È così che è nato il loro prodotto Herbi'Chanvre.

Panno di pacciamatura di canapa

Per proteggere le colture, usiamo comunemente le materie plastiche e sono ampiamente utilizzate ... Ma la plastica proviene dal petrolio e presenta innumerevoli inconvenienti. In effetti, non sono presi in considerazione solo i costosi, inquinanti e i costi aggiuntivi del trattamento ...

per leggere come
Hollywood sta per diventare Hollyweed
Il pacciame più comune, la plastica nera ...

Ovvero anche tali prodotti come "biodegradabile" sono spesso amido (presenza di acido polilattico). Riflettendo impronta di carbonio a breve termine è piuttosto sfavorevoli ... Ha inoltre rilevato fibre miscele importazione trattate con palme da olio, idrocarburi (petrolio come la plastica ...). Quindi va da sé che la canapa come pacciamatura è una grande scelta per coloro che desiderano prendersi cura delle piante.

La fibra di canapa vince il palmo al numero 1. nel trattamento del suolo, isolamento delle case e quindi anche come pacciame per proteggere le colture. Non solo per la sua durata, ma anche per il suo potenziale bioprotettivo. Venduto in forma di rotoli o lastre, il pacciame Herbi'Chanvre è la canapa naturale 100% della Borgogna. Previene la crescita di erba indesiderata e riduce la necessità di irrigazione.

Il suo utilizzo facilita la manutenzione di un giardino, un orto, un paesaggio. Questa pacciamatura è naturale, senza colla e senza derivato plastico. E soprattutto, 100% Made in France.

tag: Agricoltura / GrowcanapaPiantagione