close
Medico e Parafarmaceutico

Tilray esporterà cannabis per la ricerca negli Stati Uniti

Come parte della ricerca futura negli Stati Uniti, la società canadese Tilray ottiene l'autorizzazione dalla DEA per l'esportazione della sua cannabis

Questo è il primo sul territorio americano. Fino ad oggi, solo una società era autorizzata a coltivare la cannabis per scopi di ricerca negli Stati Uniti. E questo per decenni ... Ma, su richiesta degli scienziati, la DEA consente a Tilray, l'esportazione della sua cannabis dal Canada.

Tilray riceve il semaforo verde dalla DEA

Tilray divenne la prima compagnia canadese di cannabis a ricevere il via libera dalla Drug Enforcement Administration (DEA) per esportare la cannabis medica negli Stati Uniti. Inoltre, questa cannabis sarà usata per scopi di ricerca in una sperimentazione clinica.

Gli impiegati di Tilray tagliano la cannabis. (Foto per gentile concessione di Tilray)

Questa decisione segna una pietra miliare per la ricerca sulla cannabis negli Stati Uniti. Attualmente, l'unica cannabis per la ricerca viene coltivata in una fattoria presso l'Università del Mississippi, gestita dall'Istituto nazionale antidroga (NIDA) ...

Un'offerta migliore del NIDA

Il monopolio della NIDA sulla ricerca (sulla cannabis) è durato più di quattro decenni. Inoltre, il NIDA è fortemente criticato dai ricercatori, a causa della scarsa qualità della sua produzione. In effetti, questa cultura ha un basso livello di THC e un cattivo equilibrio nel CBD ... che può violare la ricerca medica. In 2016, la DEA ha annunciato più coltivatori di cannabis per la ricerca statunitense, ma il processo di ammissione è stato bloccato fino ad oggi.

Un dipendente di Tilray esamina la cannabis sotto il microscopio. (Foto di HA Photography)

A ottobre 17, il Canada lancerà la sua nuova legge sulla cannabis legale per diventare il secondo paese al mondo ad offrire cannabis ricreativa per gli adulti. Di conseguenza, i produttori autorizzati (PPL) per la possibile esportazione produrranno cannabis conforme agli standard di Health Canada. Ciò lo rende idoneo per i test di laboratorio o per le sperimentazioni cliniche. Inoltre, questo permette agli scienziati di assicurarsi che la cannabis prodotta da queste aziende sia priva di contaminanti. E i pazienti possono essere sicuri del suo contenuto (cioè percentuali di THC e CBD).

Ricerca sul tremore essenziale

Tilray esporterà capsule contenenti CBD e THC negli Stati Uniti. Pertanto, saranno utilizzati in uno studio sull'efficacia della cannabis nel trattamento di adulti con disturbi neurologici che causano shock involontari in alcune parti del corpo (tremore essenziale).

Il Disturbo da Tremore essenziale è diverso dal morbo di Parkinson.

Questa ricerca clinica sarà guidata da Catherine Jacobson, direttrice della ricerca di Tilray, e condotta nello stato della California. Tilray e International Essential Tremor Foundation stanno contribuendo a finanziare questo studio, che sarà condotto su pazienti 16 con tremore essenziale. La ricerca dovrebbe iniziare in 2019 e durare circa un anno.

Trova tutte le ricerche attuali in Canada sulla cannabis medica

Tilray esporterà cannabis per la ricerca negli Stati Uniti
5 (100%) 5 voti
tag: CanadaRicercaUS
fr French?
X

Iscriviti alla Newsletter

Trova tutte le notizie gratuitamente

copyright © Newsletter | BLOG-CANNABIS