close
Scienza

THCV: potente soppressore dell'appetito dei cannabinoidi

Blog-Cannabis

Le persone con determinati disturbi alimentari o coloro che hanno bisogno di regolare meglio la loro dieta possono essere candidati ideali per l'uso di THCV.

La cannabis non è solo una pianta benefica dal punto di vista medico, è anche una pianta molto complessa in sé.

THCV

Finora, è stato scoperto che la pianta contiene più di Entità chimiche 400 e più di 60 di loro sono noti come composti cannabinoidi. Uno di questi composti cannabinoidi è tetraidrocannabivarina o THCV. Questo cannabinoide contiene varie proprietà medicinali di cui gli utenti possono trarre beneficio e, nel tempo, vengono rivelate altre proprietà medicinali. Sebbene il THCV assomigli al THC, questi cannabinoidi sono molto diversi l'uno dall'altro, soprattutto a causa degli effetti che hanno sull'appetito dei consumatori.

In che modo THCV è simile a THC?

Per molti, THCV può sembrare molto simile al THC a causa del suo tono e aspetto. Sebbene THC e THCV abbiano alcune somiglianze, sono anche molto diversi, specialmente per quanto riguarda gli effetti che hanno sui consumatori. Da un lato, questi cannabinoidi sono molto simili nella loro struttura chimica. In altre parole, il THCV subisce un processo che gli consente di diventare un acido cannabigerovarinico (CBGVA). Successivamente, CBGVA si decompone in acido carbossilico tetraidrocannabivarin (THCVA). Da lì, il THCVA può subire un processo di decarbossilazione in cui la luce UV o il calore viene utilizzato per creare il THCV.

Inoltre, THC e THCV attivano entrambi recettori specifici nel nostro corpo. Questi principali recettori sono chiamati CB1 e CB2. THC e THCV hanno un impatto sugli stessi recettori, tuttavia è importante sapere che questa risposta agisce come un antagonista del recettore CBI e CB2. Poiché THCV è un antagonista del recettore CB1 e CB2, significa che THCV blocca il THC, il che impedisce ai consumatori di cannabis di avere le zanne.

per leggere come
Kief Aurora Frost raggiunge 38,7% THC

Le proprietà soppressive dell'appetito di THCV

Inoltre, come molti di voi sanno, tutti noi abbiamo un sistema endocannabinoide ed è un sistema molto complesso che regola diverse funzioni nel corpo. L'appetito del corpo è una delle funzioni particolari che il sistema endocannabinoide regola. La ricerca lo indica spuntini (La sensazione che i consumatori di cannabis provano dopo aver stimolato l'appetito) è dovuta a una risposta in questo sistema. Nel tempo, diversi risultati della ricerca hanno dimostrato la capacità del THC di stimolare l'appetito e agire come stimolante dell'appetito.

Efficacia del THCV rispetto al diabete di tipo 2

Sebbene il THC sia noto per stimolare l'appetito, il THCV ha l'effetto opposto.

Piuttosto che stimolare l'appetito degli utenti, il THCV sopprime l'appetito. Poiché THCV è un antagonista del recettore CB1 e CB2, blocca il THC. Di conseguenza, gli utenti non avvertono voglie dopo aver consumato THCV. Altri risultati della ricerca indicano che il THCV sopprime la sensazione di sazietà che a volte si manifesta dopo aver mangiato qualcosa di delizioso.

Detto questo, alle persone che sono state diagnosticate con certezza disturbi alimentari o che soffrono di obesità e che hanno bisogno di regolare meglio il loro apporto dietetico possono essere candidati ideali per il consumo di THCV.

per leggere come
La cannabis medica invita la Costituzione del Messico

I ceppi di cannabis hanno un alto contenuto di THCV e gli effetti del THCV

Oltre alle sue proprietà soppressive dell'appetito, il THCV ha altre proprietà medicinali, come il suo ruolo anticonvulsivo. Pertanto, il THCV potrebbe essere utilizzato per aumentare la soglia di convulsioni in persone con epilessia e disturbi convulsivi. Inoltre, è stato recentemente scoperto che THCV contiene un grande potenziale per aiutare diabetici di tipo 2 aiutando a controllare i livelli glicemici, secondo uno studio condotto su 2016.

Ma i benefici medicinali non si fermano qui. THCV potrebbe anche aiutare a gestire i tremori del corpo migliorando le capacità di controllo del motore. Tuttavia, ulteriori studi e studi clinici dovrebbero essere condotti prima che le persone inizino a consumare THCV per aiuta a gestire i tremori del corpo.

Inoltre, dopo il consumo di THCV, questo cannabinoide provoca generalmente un rapido insorgere di effetti psichedelici che danno agli utenti un senso di lucidità, che si dissipa in tempi relativamente brevi.

Se vuoi consumare THCV, quali sono i ceppi migliori?

Spesso, THCV è presente in diversi ceppi di cannabis a predominanza Sativa. Ecco alcuni dei principali ceppi di cannabis che contengono alti livelli di THCV :

Jack lo Squartatore
Jack lo Squartatore

Durban Poison

Girl Scout Cookies

Cherry Pie

Face off OG

Jack lo Squartatore

Doug's Varin

Ananas

Pensi che il consumo di THCV aumenterà nei prossimi anni? Alcuni agricoltori hanno iniziato a concentrarsi sulla produzione di ceppi di THCV più alti.

tag: AlimentarecannabinoidiTHC