close
Modalità

Levi's ora mescola canapa e cotone per un tessuto più resistente

Jim Wilson / The New York Times
Blog-Cannabis

Levi's dice che i suoi esperti di tecnologia delle fibre hanno decifrato il codice che la canapa assomiglia al cotone.

Negli ultimi anni, Levi Strauss & Co. ha lavorato sodo per riposizionarsi come un'azienda di denim lungimirante e attenta alla sostenibilità. Ha fatto un lavoro ammirevole, introducendo un processo di finitura per risparmiare acqua, offrendo servizi di riciclaggio per vecchi vestiti in tutti i negozi degli Stati Uniti, lanciando una gamma di jeans realizzati con vecchie reti da pesca. e incoraggiare i clienti a lavarsi i jeans meno spesso (o mai).

Nonostante la lunga storia della canapa come materiale utilizzato nella produzione di tessuti e tessuti, i moderni produttori di abbigliamento non hanno ancora adottato abbigliamento a base di cannabis. La ragione: la canapa può essere eccellente per la produzione di tessuti industriali, dicono, ma come un capo da indossare, è un problema. E soprattutto per i consumatori abituati al tatto e al tatto del cotone. Ma Levi Strauss & Co. sta per realizzare un cambiamento. La società afferma di aver creato una nuova linea di abbigliamento in canapa che "sembra cotone", mentre utilizza una frazione di acqua necessaria per coltivare il cotone.

Le canapa è noto per essere un materiale molto più durevole del cotone. È una pianta a crescita fitta che soffoca le erbe infestanti e riduce la necessità di pesticidi. Ci vuole meno della metà dell'acqua del cotone per crescere, e quando si prende in considerazione la lavorazione, la differenza è quattro volte maggiore. Inoltre, ripristina il 60% dei nutrienti che rimuove dal terreno e ritorna nel terreno.

I produttori di abbigliamento sono stati riluttanti ad usarlo finora.

I nuovi jeans di canapa di Levi sembrano cotone, ma usano 30% di acqua in meno

Questa è la prima volta che siamo stati in grado di offrire ai consumatori un prodotto in cotone di canapa che è altrettanto buono, se non migliore, del cotone ", afferma Paul Dillinger, vicepresidente per l'innovazione di prodotto di Levi. un comunicato La stampa continua spiegando che l'azienda "utilizza un processo sviluppato da esperti di tecnologia delle fibre che ammorbidisce la canapa, conferendole un aspetto e una sensazione quasi indistinguibile dal cotone".

Ma ora, ha appena annunciato: una nuova collezione composta da una miscela di cotone e canapa. La collezione Levi's® Wellthread ™ x Outerknown, lanciato 4 lo scorso marzo, è la prima incursione della compagnia nell'uso di una canapa speciale che è stata "in cotone" per sentirsi come il cotone.

I jeans e la giacca di questa collezione sono realizzati in misto 70 / 30 di cotone e canapa, e tutta la canapa proviene da una coltura esclusivamente a pioggia; non richiede alcuna irrigazione aggiuntiva e quindi riduce 30% dell'acqua utilizzata per la coltivazione.

Inoltre, la collezione contiene T-shirt realizzate in denim riciclato e miscele di cotone / canapa e un paio di shorts in nylon a fibra singola 100%, il che significa che possono essere completamente riciclati. perché non è richiesta la separazione delle fibre:

"Tutti i materiali: tessuto, occhielli, anima, cuciture; sono fatti di nylon, il che significa che possono teoricamente essere riciclati in perpetuo e trasformati in altri indumenti di nylon, che fornisce la riciclabilità a ciclo chiuso che è stata a lungo elusa i produttori di abbigliamento.

L'abbigliamento di canapa di Levi è disponibile nella collezione Wellthread della società dalle collezioni primavera / estate di Outerknown. Per ora, includono solo jeans e una giacca da camionista, ma i piani di Levi di espandere presto la selezione.

Queste sono grandi iniziative, rivelando un'industria della moda che sa che deve cambiare o deve essere ritenuta responsabile per danni ecologici diffusi. Spero che vedremo molti altri progetti interessanti da parte di Levi's.

Ma anche se i clienti non notano la differenza, Madre Natura lo farà. La coltivazione della canapa, rispetto a molti altri prodotti agricoli, è molto più sostenibile. L'impronta di carbonio della canapa è circa la metà di quella del cotone convenzionale. E poiché la canapa è una pianta rustica che può crescere in molti climi, usa molta meno acqua. Levi's dice che trae origine dalla canapa dalle colture coltivate nelle incursioni. Ciò riduce il consumo di acqua di circa un terzo rispetto al cotone.

Con la sua nuova linea di abbigliamento in canapa, Levi's potrebbe lanciare una nuova importante tendenza nel settore dell'abbigliamento. Una tendenza verso tessuti più rispettosi dell'ambiente e fonti di approvvigionamento sostenibili. Dato che la canapa è ora legale a livello federale, si aspettano che più aziende lo usino. E se è come il cotone, è la ciliegina sulla torta.

Levi's ora mescola canapa e cotone per un tessuto più resistente
5 (100%) 1 voto [s]
Blog-Cannabis
tag: canapaambientemodotecnologia