close
légalisation

In Ucraina, pensando alla legalizzazione

Blog-Cannabis

Il Comitato per i diritti umani di Rada sostiene la legalizzazione della cannabis in Ucraina

Più di 25 000 Gli ucraini hanno firmato una petizione chiedendo al governo di rimuovere la cannabis dalla lista di stupefacenti e sostanze psicotrope illecite.

Il Comitato per i diritti umani del parlamento unicamerale dell'Ucraina ha sostenuto una petizione per legalizzare la cannabis a scopi medici. Segnalato dall'agenzia di stampa TASS.

Ulyana Suprun

Il ministro della salute ucraino Ulyana Suprun ha anche espresso il suo sostegno per l'appello, dicendo che la marijuana aiuterà ad alleviare la sofferenza dei pazienti e migliorare la loro salute in alcune gravi malattie e condizioni. Secondo lei, l'uso di cannabis per scopi medici è "una pratica globale corrente".

Attualmente, l'uso e il consumo di cannabis sono vietati in Ucraina, ma sarà istituito un gruppo di lavoro speciale per esaminare questo problema.

Marzo per la legalizzazione della marijuana a Kiev

Nei vicini russi

A gennaio è stato annunciato che il ministero della Sanità russo avrebbe autorizzato l'importazione di hashish, olio di cannabis e fiori per la ricerca medica. Allo stesso tempo, il Ministero della Salute si oppone categoricamente alla legalizzazione delle droghe leggere. Nelle parole del ministro della Salute Veronika Skvortsova.

per leggere come Australia: riforma in vista per uso personale e guida al volante

In ottobre 2018, il governo russo ha approvato una proposta di legge sulla produzione di piante stupefacenti per scopi medici.

tag: leggeUcraina