close
Affari

La società Cannbit avvia uno studio sul cancro

Raphael Mechoulam. Foto: Amit Shabi
Blog-Cannabis

Lo studio sarà guidato dal ricercatore pioniere Raphael Mechoulam dell'Università Ebraica di Gerusalemme

Cannbit Ltd., il produttore israeliano di cannabis, lancerà presto uno studio per testare un trattamento a base di cannabis per tre tipi di cancro aggressivo, ha annunciato Cannbit giovedì scorso in una nota. comunicato. Lo studio sarà guidato dal pioniere della ricerca sulla cannabis Raphael Mechoulam dell'Università ebraica di Gerusalemme, che presiede il Comitato consultivo scientifico Cannbit. Hadassah-Ein Kerem University Hospital e Sheba Medical Center collaboreranno allo studio.

Mechoulam, professore di chimica medicinale all'università ebraica, fu il primo a identificare il principale componente psicoattivo della cannabis, il THC. Dopo la sua nomina alla società, Cannbit ha raggiunto un accordo con tutte le sue ricerche e investirà 400000 dollari nello studio, oltre a 2 milioni di dollari aggiuntivi per una licenza di vendita di farmaci.

Un dipendente controlla le piante di cannabis in una pianta di marijuana per scopi medici nel nord di Israele, 21 marzo 2017. Foto: Reuters / Nir Elias / File.

In cambio, Cannbit riceverà una licenza commerciale esclusiva per il farmaco per la durata del brevetto (anni 25) e per qualsiasi altra proprietà intellettuale generata durante lo studio. Altri partner riceveranno il 13% delle entrate future generate dal farmaco o da qualsiasi fase della ricerca.

per leggere come
Avvelenamento da droghe o cannabis nei bambini?

Lo studio coinvolgerà molecole efficaci nella lotta contro melanoma, neuroblastoma e glioblastoma. La società di trasferimento tecnologico dell'Università Ebraica, Yissum, possiede la proprietà intellettuale dei risultati dello studio preliminare, che sarà quindi trasferito a Cannbit per la durata del brevetto.

tag: CancroÉtudeIsraeleRaffaele Mechoulam