close
Scienza

Linalool nella cannabis funge da ausilio naturale per dormire

Blog-Cannabis

Benefici terapeutici di Terpene Linalol

Linalool non è specifico per la cannabis. Il suo caratteristico profumo di lavanda con un pizzico di piccantezza è comune a più dei tipi di piante 200. In effetti, è così comune che anche coloro che non consumano cannabis finiscono per consumare più di due grammi di linalool ogni anno attraverso il loro cibo. Questo può sembrare molto, ma c'è pochissimo rischio di effetti collaterali. Linalool non rimane nel tuo corpo per lungo tempo e non si accumula come i cannabinoidi che sono immagazzinati nel tessuto adiposo del corpo e del cervello.

Risultato della ricerca di immagini per "Linalool"

I benefici terapeutici di Linalool

Perché così tante piante diverse producono linalool? Le sue proprietà antimicrobiche proteggono la pianta e rappresentano un potenziale uso terapeutico nell'uomo. Non è noto se sia stato usato come antibiotico precoce, ma il linalolo (spesso sotto forma di steli e foglie di lavanda o arachidi) è stato usato nelle pratiche di medicina tradizionale per le sue proprietà sedative e antiepilettiche.

L'esposizione agli odori di Linalool induce effetti ansiolitici nei topi

I topi esposti ai vapori di linalolo mostrano livelli ridotti di ansia e comportamenti depressivi inferiori. quando questi test, i topi esposti ai vapori di linalolo trascorrono più tempo in ambienti di paura e continueranno a lavorare per sfuggire a una situazione apparentemente disperata. Non è esattamente come i test per l'ansia e la depressione in clinica, ma in queste misure ben validate, il linalool sembra aiutare.

Linalool rende anche il sistema immunitario più resistente agli effetti distruttivi dello stress. Lo stress provoca un cambiamento nella distribuzione dei globuli bianchi nel corpo (cioè le cellule del sistema immunitario); la percentuale di linfociti diminuisce e aumentano i neutrofili. Nei ratti, il linalolo ha impedito questo cambiamento e quindi ha impedito i cambiamenti indotti dallo stress nel modo in cui è stato espresso il DNA del ratto. È interessante notare che gli autori hanno ritenuto che questa protezione fosse dovuta alla capacità del linalool di attivare la risposta parasimpatica del corpo, che si attiva quando il corpo riposa e digerisce il cibo, il che è coerente con gli effetti anti-ansia del linalool.

per leggere come
Cannabis contro i sintomi della malattia di alta quota

In che modo Linalol influenza il cervello?

della studi indicano che gli effetti comportamentali del linalolo possono essere ampiamente influenzati dai suoi effetti sul cervello. Una delle soluzioni è quella di bloccare i recettori della principale sostanza chimica eccitatoria del cervello, il glutammato, che può spiegare le proprietà potenzialmente antiepilettiche del linalolo in alcune forme di epilessia. Questo terpene ha anche la capacità di aumentare l'effetto di altri sedativi, come il pentobarbital.

Inoltre, il linalolo può rilassare i muscoli e avere effetti analgesici attraverso ulteriori meccanismi distintivi. Ad esempio, il linalolo riduce la forza di segnalazione dell'acetilcolina, una sostanza chimica del cervello necessaria per la contrazione e il movimento dei muscoli. Linalool può avere effetti anestetici riducendo l'eccitabilità delle cellule del midollo spinale che trasmettono segnali di dolore al cervello.

Alcune delle capacità antidolorifiche di linalool possono essere attribuite ai suoi elevati livelli di adenosina, una sostanza chimica inibitoria del cervello che è specificamente bloccata dalla caffeina. Insieme, questa moltitudine di bersagli del sistema nervoso contribuisce ai suoi effetti sedativi, che riducono l'ansia e alleviano il dolore.

Questi effetti forniscono un supporto fondamentale per i benefici del linalolo nel trattamento del dolore. In uno studio, i pazienti obesi sottoposti a chirurgia della banda gastrica sono stati esposti al vapore di olio di lavanda ricco di linalolo o ad un controllo non profumato. Solo l'46% dei pazienti che hanno inalato olio di lavanda ha richiesto oppioidi postoperatori, rispetto allo 82% del gruppo di controllo. Inoltre, i fabbisogni di morfina del gruppo lavanda erano quasi la metà di quelli del gruppo controllo, suggerendo che il linalolo potrebbe ridurre la necessità di un trattamento del dolore a base di oppioidi dopo l'intervento chirurgico.

per leggere come
CBD contro l'acne, un trattamento efficace?

Potenziali benefici di Linalool nella malattia di Alzheimer

L'uso terapeutico più interessante di linalool è forse il suo potenziale emergente come nuovo trattamento per la malattia di Alzheimer. La malattia di Alzheimer è una malattia progressiva e attualmente irreversibile causata dall'accumulo di placche cerebrali e entanglement cellulari che portano alla degenerazione del cervello. Questa degenerazione provoca gravi disturbi della memoria e disturbi cognitivi. Attualmente non esiste un trattamento per la malattia di Alzheimer e le attuali strategie di trattamento sono in gran parte inefficaci nel recupero della funzione. Ciò ha portato gli scienziati a cercare tecniche per ridurre la placca e l'entanglement al fine di invertire il decorso della malattia e ripristinare la normale funzione cerebrale.

Uno studio promettente pubblicato in 2016 indica che linalool è un potenziale trattamento per la malattia di Alzheimer. In un modello di topo genetico della malattia di Alzheimer, il linalolo ha invertito molti dei disturbi comportamentali e cognitivi associati alla malattia. Inoltre, ciò ha ridotto il numero di placche cerebrali e entanglement cellulari che definiscono la malattia e contribuiscono alla degenerazione cerebrale.

Terpene linalol ha ancora molti ostacoli da superare prima di entrare in clinica. Ma questi studi sulla malattia di Alzheimer, combinati con studi precedenti che dimostrano effetti benefici su dolore, ansia e depressione, sottolineano l'importanza di continuare la ricerca sui benefici terapeutici del linalolo e di altri terpeni in cannabis.

tag: anxiétéinsonnialinaloloSommeilterpeni