close
legalizzazione

3 Milioni di dollari australiani saranno assegnati allo studio della cannabis medica

Blog-Cannabis

L'Australia finanzia la ricerca medica sulla cannabis

Questo non è inferiore a 3 milioni di dollari australiani, l'equivalente di 1,84 milioni, che le autorità australiane useranno per la ricerca sull'uso della cannabis per aiutare i malati di cancro, dichiarato il suo Ministro della Sanità domenica, poiché la domanda di medicinali a base di cannabis sta crescendo rapidamente.

Sebbene legali nella maggior parte dell'Australia, questi prodotti sono consentiti solo per i pazienti con prescrizione medica ed è necessaria una licenza per coltivare e produrre cannabis medica.

Domenica, il ministro della Sanità Greg Hunt ha dichiarato che l'accesso è stato consentito a più di 11 000 pazienti, molti dei quali sono stati approvati quest'anno.

"C'è stato solo un numero limitato di studi clinici incentrati sulla cannabis terapeutica e dobbiamo aumentare la base di prove per supportare gli operatori sanitari", secondo una dichiarazione del ministero.

I dati del Ministero della Salute indicano che le aziende 78 sono ora autorizzate a coltivare e raccogliere cannabis medica, rispetto a una sola di marzo 2017.

per leggere come
In Illinois i genitori possono somministrare cannabis medica a scuola

L'attrice Olivia Newton-Jones in prima linea

Olivia Newton-John vuole che l'Australia raggiunga il resto del mondo nella cannabis terapeutica.

Newton-John, sostenitrice dei diritti sul cancro, afferma che il finanziamento è un buon inizio, ma afferma che è "frustrata" che solo gli australiani 11 000 hanno accesso alla cannabis terapeutica.

La cantante e attrice vuole che l'Australia raggiunga gli Stati Uniti nell'uso della cannabis per il trattamento del cancro.

"Hanno scoperto che non ha causato i problemi che la gente temeva", ha detto ai giornalisti all'annuale Walk for Wellness e Race for Research a Melbourne domenica scorsa.

"La gente ha bisogno di sbarazzarsi di questo vecchio cliché hippy (sulle droghe)."

"Mi ha aiutato molto, con dolore, sonno, ansia, specialmente quando dovevo liberarmi della morfina. Ho preso la cannabis ".

tag: AustraliaÉtudeleggepiante medicinaliRicerca