close
salute

La cannabis migliora il sesso, conferma un nuovo studio

Associazione tra consumo di cannabis e frequenza sessuale negli Stati Uniti

Un recente studio dell'Università di Saint Louis nel Missouri ha scoperto che l'uso di cannabis prima del rapporto sessuale ha effettivamente un certo numero di effetti positivi sull'esperienza sessuale, specialmente per le donne.

Per molti, fumare erba e fare sesso sono due attività inseparabili. Dopo aver letto le prove tangibili della correlazione positiva tra i due, non è troppo difficile capire perché. Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Sexual Medicine, il sesso influenzato dalla cannabis porta a una migliore esperienza sessuale, all'eccitazione del desiderio sessuale e ad orgasmi ancora più piacevoli.

Un nuovo studio riporta testimonianze personali di oltre 400 intervistati sull'intimità sessuale e l'uso di cannabis hanno scoperto che le donne che avevano precedentemente fatto sesso avevano maggiori probabilità di avere un orgasmo di quelli che non ne avevano uno.

Il documento che è stato recentemente pubblicato nel Revisione della medicina sessuale anche affermato che "Tra coloro che hanno riferito di usare marijuana prima del rapporto sessuale, il 68,5% ha dichiarato che l'esperienza sessuale complessiva è stata più piacevole, il 60,6% ha notato un aumento della libido e il 52,8% ha riferito un aumento degli orgasmi soddisfacenti " .

Inoltre, lo studio ha scoperto che l'uso di cannabis può aiutare ad aumentare la libido ed è comunemente usato per ridurre la sensibilità delle donne che soffrono di disturbi del dolore cronico durante il sesso. L'uso della cannabis è stato anche citato come assistente comune per ottenere una maggiore stimolazione sessuale per le donne che hanno avuto problemi o non sono state in grado di raggiungere l'orgasmo completo.

Scopri altri studi su sessualità e cannabis ?

tag: ConsumoÉtudesexualitéUS