close

Le 5 idee sbagliate sulla coltivazione della cannabis in casa

Molti credono che coltivare cannabis richieda molta conoscenza e professionalità, ma la verità è un po 'diversa. Contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, coltivare cannabis è anche un mestiere semplice e abbastanza facile. È vero che c'è molto da imparare e da approfondire prima di specializzarsi. Ma la verità è che qualsiasi novizio può piantare un seme nel terreno e aspettarsi risultati ragionevoli. Tuttavia, ci sono ancora potenziali coltivatori che sono costretti a rinunciare a questo meraviglioso hobby a causa di alcune idee sbagliate. Ecco cinque errori e idee sbagliate tra i coltivatori di cannabis alle prime armi:

casa, idee preconcette, cultura

1. Richiede molti soldi

Questo è probabilmente uno dei miti più comuni. Ciò ha indotto alcune brave persone con capacità finanziarie limitate a rinunciare all'idea di coltivare indoor. Ovviamente, la coltivazione indoor richiede attrezzature di base che simulino le condizioni naturali. Tuttavia, non è necessario acquistare la qualità migliore e più costosa per ottenere risultati soddisfacenti.

casa, idee preconcette, cultura
Coltivazione indoor sotto LED, adatta per ... pomodori

Per il principiante che vuole allevare una o due piante, c'è l'attrezzatura di base, uno "Starter Kit" per la crescita indoor. Vale a dire che la resa potenziale ottenuta è sicuramente più economica rispetto all'acquisto di cannabis sul mercato nero.

casa, idee preconcette, cultura
Una versione "Starter Kit" +

Quando si tratta di coltivare cannabis all'aperto, si può dire che un design intelligente della posizione della pianta può portare a un aumento della resa. Con una minima necessità di intervento, le relative spese e le potenzialità di produzione agricola sono molto vantaggiose.

2. Avere una conoscenza professionale

È ovvio che le conoscenze professionali preliminari possono contribuire a un mondo migliore… Ma anche qui è necessario ottenere risultati soddisfacenti, pur essendo soddisfatti.

casa, idee preconcette, cultura
Innanzitutto, ama la pianta

È sorprendente come alcune varietà di cannabis si adattino bene a condizioni estreme. Hai solo bisogno di migliorare alcune abilità di giardinaggio. E soprattutto farlo con un po 'di amore, tenacia e voglia di imparare un po' di più sull'argomento… che è alla portata di tutti!

leggere :  Botafarm, erba alta come un buon vino

3. La tecnica è più importante della genetica

Sebbene lo sviluppo delle abilità di giardinaggio sia una parte importante, possono raggiungere un certo limite. La conoscenza teorica e l'esperienza pratica sono cose che ti aiuteranno a ottenere il massimo dai semi a tua disposizione. Ma l'intera pianta di cannabis è limitata a un certo livello in base alla sua genetica.

casa, idee preconcette, cultura
Per un principiante, niente di meglio di una genetica chiara

Una volta che la pianta ha raggiunto il suo massimo potenziale genetico, non c'è tecnica che ne tragga ancora più beneficio. La genetica dei semi è essenziale. Ciò migliorerà notevolmente l'esperienza di crescita dall'inizio alla fine del raccolto. C'è un detto nel mezzo:

"La buona genetica rappresenta il 50% del lavoro".

4. Semi per principianti

Falso e totalmente ... Questi "semi" provengono da culture la cui genetica è stata mescolata, e molto spesso in modo casuale ... Un'idea popolare è credere che faremmo meglio con questo tipo di seme, o semi prematuri ... E possa rimanere un eccellente strumento di apprendimento. Li consigliamo quasi ai coltivatori alle prime armi ...

casa, idee preconcette, cultura
Il "regalo" avvelenato ...

Anche se c'è una logica in questa comprensione, la qualità del seme da una fonte inaffidabile o un seme prematuro (che non è al 100%) implicherà una scarsa crescita. Inoltre saranno iper sensibili ai parassiti ea tutte le condizioni inadeguate ... Per un principiante, porteranno al fallimento della coltura e del raccolto.

casa, idee preconcette, cultura
La Skunk # 1 è una scommessa sicura per i principianti

Inoltre, le caratteristiche di una piantagione sconosciuta possono davvero danneggiare la genetica ... Evitate tutte le fonti dubbie, il risultato può essere catastrofico. Si consiglia vivamente di ottenere una genetica sicura, consigliata anche ai principianti. In effetti, non è necessario prendere il seme più costoso dalla tua seminatrice preferita. Di conseguenza, avrai una nuova recluta geneticamente riconosciuta per le tue prossime avventure ^^

leggere :  Per la prima volta, una varietà di cannabis, Charlotte's Web, è stata brevettata

Aromatizza le tue piante di cannabis ...

Questa è una delle idee sbagliate più divertenti e stupide che conosciamo ... Ma anche una delle più letali ... Innaffia le tue piante di cannabis con succo di frutta o altre sostanze (spesso illecite) ancora di più omicida. Nella migliore delle ipotesi, questo non cambierà nulla. Al contrario, ucciderai semplicemente la tua pianta. Migliorare il gusto o l'effetto intossicando la pianta è semplicemente il più comico di Arles ... Causerà più male che bene, ovviamente ...

casa, idee preconcette, cultura
La cannabis non è una pianta "cannibale"

Se insisti ancora a sperimentare questa tecnica, è meglio non usare succo di frutta diluito con acqua, ma concentrato naturale - come succo o vaniglia ... Attendi 3-4 giorni prima della raccolta, quindi interrompi l 'fornitura d'acqua. Questo può più o meno funzionare, perché la tua cannabis morirà di sete e non avrà altra soluzione che bere la potassa… Dopo l'irrigazione attendi 3-4 ore per permettere alla pianta di assorbire il liquido.

casa, idee preconcette, cultura
Preferivo piuttosto una bevanda infusa con cannabis ...

Ad ogni modo, quest'ultima teoria danneggerà la tua pianta ... Raccogli in breve tempo se vuoi meno danni. Altri avranno l'idea di mescolare sostanze illecite con la cannabis ... Ovviamente nessuna informazione seria prova che questo trucco funzioni ... È più facile lavorare su charas, che sottoporre una pianta vivente a tante torture chimiche ... Insomma, una buona marijuana è una marijuana fedele alla sua genetica, e senza aggiunte sconsiderate, soprattutto chimiche ...

Conclusioni

La cosa principale che possiamo certamente dire in modo che tutti possano coltivare cannabis è lasciare andare le idee preconcette ... E a tutti i livelli ... Coltivare cannabis è un passatempo divertente, sano e soddisfacente. Come con più piante, ogni ciclo che attraversi con la tua pianta ti avvicinerà a una certa maestria.

casa, idee preconcette, cultura
Jorge Cervantes ...

Ed è molto spesso che in questo ambiente vediamo lo studente sorpassare l'insegnante. Inoltre, tutti devono iniziare da qualche parte. E inizierà con l'osservazione dei cicli e una certa passione che nascerà dalla "compassione" che hai nei confronti della cannabis.


tag: Agricoltura / GrowstessoInternoCosa ce di nuovoAll'apertoPiantagionericreativo
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.