close
legale

All'aeroporto di Las Vegas, una scatola per far cadere la sua erba

Con la legalizzazione della cannabis in Nevada, "Amnesty Box", l'aeroporto di Las Vegas fornisce "Amnesty Box". Consentono ai turisti sbalorditi di lasciare la cannabis avanzata che non è stata consumata.

 

Quello che succede a Las Vegas, resta a Las Vegas. Questa frase ora si applica anche al consumo di cannabis.

Visita uno stato favorevole alla cannabis come Nevada consente ai turisti di testare legalmente la cannabis. Ma cosa succede se quando esci c'è ancora erba nelle tue tasche o nelle valigie? La “Amnesty Box” è la soluzione.

Alcuni turisti spesso dimenticano di mantenere il loro possesso fino all'ultimo minuto. Spesso finiscono per scoprirlo quando attraversano i controlli di sicurezza, in un modo non molto piacevole. L'aeroporto McCarran di Las Vegas ha ora una soluzione per questo.

leggere :  Cancro polmonare VS Cannabidiolo

Amnesty Box: lascia dietro di te la tua cannabis

Las Vegas, Nevada legalizzazione della cannabis, cannabis ricreativa, amnisty box
Amnesty Box - credito fotografico: Photosbyvance instagram

L'aeroporto ha installato 10 grandi “Amnesty Box” verdi. Queste sono scatole per far cadere i resti di cannabis prima di andare all'aeroporto, riferisce ilThe Associated Press.

Le scatole verdi a forma di cassetta delle lettere hanno una piccola porta sul davanti, insieme a un cartello "Smaltimento per farmaci da prescrizione e ricreativi". Di seguito, un'ordinanza della contea di Clark specifica i regolamenti in questo settore. Informa i passeggeri che è illegale possedere cannabis su proprietà appartenenti all'industria aerea.

A settembre, i commissari della contea di Clark hanno votato per vietare la pubblicità e il possesso di marijuana nelle aree aeroportuali dell'aeroporto, secondo il Rivista di revisione di Las Vegas. La contea ha paura di sconvolgere il governo federale.

L'aeroporto, una zona grigia, tra legislazione locale e federale

"Le scatole di amnistia sono un modo per aiutare le persone a rispettare questo ordine", ha detto all'Associated Press la portavoce dell'aeroporto Christine Crews.

leggere :  L'Uruguay aumenta la percentuale di THC nelle farmacie e pensa al turismo

Le scatole, che sono sprangate a terra, saranno svuotate una volta alla settimana da una compagnia, non dalla polizia. Il lavoro ideale per alcuni.

Oltre a quelli allestiti in aeroporto, alcuni sono stati installati anche in prossimità dei riconsegna delle auto a noleggio.

Las Vegas, Nevada legalizzazione della cannabis, cannabis ricreativa, amnisty box
McCarran Airport Las Vegas

Il problema con la cannabis e gli aeroporti è un po 'una zona grigia. Otto stati e Washington DC hanno legalizzato il possesso di cannabis ricreativa. Tuttavia, secondo la legge federale, la cannabis è ancora tecnicamente una droga di categoria 1, proprio come l'eroina. Poiché il governo federale regola le aree sicure dell'aeroporto, la cannabis rimane vietata lì. E anche se stai viaggiando in un altro stato che l'ha legalizzato.

La TSA (Transportation Security Administration) ha dichiarato in diverse occasioni che non sottopone a test i passeggeri per la cannabis. Tuttavia, se ne trova qualcuno, ti consegnerà alla polizia locale.


tag: leggericreativoUS
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.