close
Affari

Otorizza, l'app che mette alla prova le capacità motorie dopo aver mangiato

Una nuova app chiamata Otorize ritiene di poter sostituire il test per verificare l'idoneità dei conducenti che hanno usato cannabis.

I creatori dell'app sperano che sia possibile impedire la presa della ruota prima che il test venga superato. Che si tratti di cannabis, alcol o droghe, Otorize potrebbe dimostrare la sua efficacia e prevenire gli incidenti.

La presenza di cannabis nel sangue non influisce necessariamente sulla capacità di guidare. Questo perché i resti dei composti di THC possono essere presenti senza influire sulle capacità. Pertanto, queste molecole possono rimanere fino a due settimane o più dopo il consumo. Al contrario, l'alcol svanisce dopo poche ore.

Otorize, l'app per valutare il tuo livello "alto"

Ora gli ingegneri di una start-up stanno sviluppando una nuova applicazione chiamata Otorize. Non può essere solo un test della cannabis, ma anche un test di fitness per chi è sotto l'influenza di alcol, farmaci da prescrizione, stanchezza, malattie.

leggere :  Il Canada sanzionerà qualsiasi quantità eccedente la marijuana

screening, Otorize, start-up israeliana, test cognitivo, applicazione

 

A differenza dei test convenzionali, l'app non controlla il livello nel sangue. Infatti utilizza un metodo di "test delle capacità" che esamina le funzioni cognitive. Il suo scopo: determinare la capacità di guidare.

In pratica, all'utente vengono presentate due righe, una secondo, una più corta e l'altra più lunga: la più corta a destra e talvolta a sinistra, a volte chiedendo "Quale linea è più lunga" e talvolta "Quale è più breve". Un uomo sobrio avrà successo con la maggioranza assoluta. Una persona sotto l'influenza di alcol o cannabis fallirà:

"Il test è scientifico, utilizzando il metodo del computer, che verifica la cognizione al massimo livello", spiega Andres Kukawka, uno dei fondatori della start-up.

Operazione tramite semplici esercizi

Otorize richiede un test preliminare, al fine di calibrare l'applicazione sulla persona. Questo test servirà come base per i test futuri.

"L'app si basa su una ricerca condotta nel 2013 presso l'Università di Adelaide in Australia - hanno trovato una correlazione diretta tra il fallimento di questo test e i livelli di alcol nel sangue e l'incapacità di guidare", spiega Anders.

Convalida del test con gli utenti di cannabisscreening, Otorize, start-up israeliana, test cognitivo, applicazione

In questi giorni, i ricercatori stanno conducendo ricerche in collaborazione con l'ospedale Ichilov di Tel Aviv con circa XNUMX consumatori di cannabis.

“Secondo i primi risultati di un progetto pilota su 5 persone, l'effetto della cannabis sembra raggiungere il picco tra 10 minuti e mezz'ora dopo il consumo nei pazienti che consumano regolarmente cannabis. poi si rigenerano. Per i consumatori non abituali, ci vuole più tempo. Forse fino a un'ora e mezza o anche due ore ", dice.

Otorize spera che la loro app sostituirà di fatto tutti i dispositivi di screening per la guida sotto l'influenza di alcol, concentrandosi sui consumatori di cannabis.

leggere :  Tilray si fonde con Aphria per diventare la più grande azienda di cannabis al mondo

“In effetti, tutti i test indicano solo se ci sono tracce di cannabis nel sangue o meno. Mentre la cannabis rimane nel sangue anche dopo due settimane o più, è impossibile dire se il THC nel corpo stia effettivamente avendo un effetto sulla forma fisica. "

Un'applicazione disponibile in attesa del riconoscimento delle autorità

Otorize vuole salvare vite "bloccando" l'auto. Potrebbe iniziare solo dopo aver superato il test. Invierebbe un messaggio ai proprietari di veicoli o ai genitori, per i giovani conducenti.

Il mese scorso, ha vinto l'App più promettente al primo posto nell'Entrepreneurship Competition della International Cannabis Conference tenutasi in Israele.

Attualmente l'app è disponibile solo per i dispositivi Android.


tag: Applicazioniscreeningtest salivaretest delle urine
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.