close
Cultura

Stai zitto, le piante di cannabis possono sentirti

Avvicinandoti alle piante di cannabis, dovrai stare calmo. Possono sentirti e produrre più terpeni.

Le piante possono percepire le vibrazioni dei predatori. Questo fa sì che producano elementi chimici come i terpeni per difendersi. Inoltre la germinazione e la crescita di una pianta potrebbero essere influenzate dal suono. 

Stai zitto, le piante di cannabis possono sentirti
La pianta reagisce alle vibrazioni producendo più terpeni

L' Studio di Heidi Appel e Rex Cocroft dell'Università del Missouri ha dimostrato che le piante riconoscono il suono erbivori che si nutrono delle loro foglie. Usano le informazioni basate sulle vibrazioni che passano attraverso i loro tessuti. Questi sono elementi che inducono i profili di sapore e odore dei terpeni della pianta. Questo studio ha utilizzato una pianta della famiglia dei cavoli senape per gli esperimenti. Ma le stesse difese si verificano in tutte le piante.

Stai zitto, le piante di cannabis possono sentirti
Heidi Appel e Rex Cocroft

Usare la capacità della cannabis di "sentire"

Con la pianta di cannabis, queste risposte chimiche forniscono odori e colori più forti e più vivaci. Questa capacità è quindi un vantaggio per i coltivatori.

leggere :  Canapa alimentare, una previsione esplosiva

Appel ha detto che quando le piante sentivano le vibrazioni prima di essere mangiate dai bruchi, reagivano sulla difensiva più frequentemente rispetto a quando non sentivano le vibrazioni. È interessante notare che le piante potrebbero distinguere tra i rumori masticatori e quelli causati dal canto degli insetti o dal vento.

Quindi, possiamo dedurre che le piante rispondono alle vibrazioni generate dagli erbivori in modo selettivamente significativo.

Inoltre, lo studio suggerisce che la vibrazione può significare un meccanismo che coinvolge la segnalazione a lunga distanza nelle interazioni tra insetti e piante. Ciò contribuisce alla produzione sistematica di sostanze chimiche per la difesa.

Stai zitto, le piante di cannabis possono sentirti
Un pezzo di nastro riflettente registra le vibrazioni di un bruco che si nutre di una pianta di Arabidopsis.

Un'importanza fondamentale per i terpeni

In questo processo entrano in gioco i terpeni. I terpeni sono sostanze chimiche rilasciate dalle piante in aree attaccate da erbivori o insetti. Agiscono come composti dal sapore amaro che respingono animali e insetti. Pertanto, i monoterpeni aiutano le infiorescenze a scoraggiare gli insetti. Ancora più amari, i sesquiterpeni sono abbondanti sulle foglie delle piante e agiscono contro gli animali che se ne nutrono. In effetti, i terpeni trasudano nella resina e le conferiscono una qualità viscosa e appiccicosa che intrappola e immobilizza gli insetti.

leggere :  L'agricoltura di cannabis fa parte dell'economia sostenibile?

Quindi la natura lavora per aumentare il beneficio terapeutico delle piante. La prossima volta che vedi una pianta, ricorda che potrebbe non guardarti, ma senza dubbio può sentire o sentire le vibrazioni dei predatori naturali.

tag: Agricoltura / Growterpeni
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.