close
salute

Il CBD potrebbe aiutare a combattere il cancro al cervello

I ricercatori canini e delle cellule umane hanno scoperto che il cannabidiolo è efficace nella lotta contro i glioblastomi

I ricercatori che hanno studiato campioni di cellule canine e umane hanno scoperto che il cannabidiolo è efficace nel combattere una forma molto aggressiva di cancro al cervello nota come glioblastoma.

cancro, glioblastoma

Le persone con diagnosi di glioblastoma hanno generalmente una prognosi sfavorevole e i recenti progressi nella ricerca non sono riusciti a migliorare significativamente il loro tasso di sopravvivenza.

"C'è un urgente bisogno di continuare la ricerca e trovare nuove opzioni di trattamento per i pazienti con cancro al cervello", ha detto Chase Gross, studente di dottorato in medicina veterinaria e master in scienze presso l'Università del Colorado State, in un comunicato stampa. "Il nostro lavoro mostra che il CBD ha il potenziale per fornire un'opzione di trattamento efficace e sinergica per il glioblastoma e che dovrebbe continuare a essere studiato vigorosamente".

Pubblicando i loro risultati nel FASEB ufficiale, Gross e i suoi colleghi hanno studiato cellule di glioblastoma umano e canino. Per prima cosa hanno testato gli effetti su queste cellule con l'isolato di CBD, che è CBD al 100%, e anche con l'estratto di CBD, che contiene anche piccole quantità di altri composti naturali.

leggere :  Efficacia del THCV rispetto al diabete di tipo 2

Dopo alcune ricerche, gli scienziati hanno scoperto che il CBD rallenta la crescita delle cellule di glioblastoma prelevate da esseri umani e cani. Sembra che ci sia una differenza significativa tra isolato ed estratto di CBD riguardo a questo effetto.

"Il CBD è stato studiato con entusiasmo per le sue proprietà anti-cancro negli ultimi dieci anni", ha detto il signor Gross. "Il nostro studio aiuta a completare il puzzle in vitro, permettendoci di andare avanti nello studio degli effetti del CBD sul glioblastoma in un contesto clinico utilizzando modelli animali vivi. Ciò potrebbe portare a nuovi trattamenti che potrebbero aiutare sia le persone che i cani con questo cancro molto grave.".

Gross e i suoi colleghi hanno in programma di valutare gli effetti del CBD sugli animali con glioblastoma. In attesa che questa ricerca abbia successo, sperano di iniziare gli studi clinici sul CBD come trattamento per il cancro al cervello nei cani presso il Colorado State University Veterinary Hospital.

tag: AnimaleCancrocannabidioloMedico e ParafarmaceuticoNeuroscienzeRicercaveterinario
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.