close
CBD

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina

il cbd attenua gli effetti negativi della caffeina 6

Interazioni della cannabis con i neurorecettori associati alla caffeina adenosina

Ricerca pionieristica sul CBD condotta dall'Università di San Paolo e dal King's College a Londra ha dimostrato che il CBD come farmaco ansiolitico stimola un'interazione con i neurorecettori adenosina. Jose Alexandre Crippa e colleghi hanno stabilito che il CBD si lega all'adenosina e interagisce con l'attività neuronale. L'adenosina è lo stesso neurorecettore "eccitato" dalla caffeina e fortemente stimolato da alta dose di THC.

Adenosina

C'è un motivo per cui le aziende di caffè infondono i loro chicchi con CBD. Queste sono le proprietà ansiolitiche e antinfiammatorie del Cannabinolo (CBD) che mettono fine al nervosismo e all'ansia causati da un eccesso di caffeina.

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina
Crescente successo negli USA del caffè con CBD, o meglio scientificamente il contrario (CBD con caffè) ...

Il CBD e la caffeina si legano agli stessi recettori del CBD, l'adenosina. L'adenosina è un neurotrasmettitore che dice al tuo corpo quando e come svegliarsi.

leggere :  Cannabis fuori causa in gravi malattie polmonari e cancro ai polmoni

Caffeina Falsamente eccitante

La caffeina induce l'ansia perché blocca i recettori dell'adenosina e impedisce a questi stessi recettori di funzionare normalmente. Il che significa in altre parole che l'adenosina è bloccata dalla caffeina. Lo stesso effetto si osserva con le droghe pesanti come l'eroina (oppiacei), bloccando altri neurorecettori che li rilasciano improvvisamente, provocando benessere temporaneo e flash ad alte dosi. Un effetto che svanisce con il tempo e la dose giornaliera, proprio come il caffè ma su scala diversa.

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina
Perché sei ancora stanco dopo aver bevuto un caffè?

Il CBD quindi fa il contrario, attiva i recettori dell'adenosina, mettendo in pausa le sostanze chimiche che sono falsamente chiamate "stimolanti", qui nel caso del caffè.

Molteplici funzioni dell'adenosina

Il CBD è in parte dovuto alla sua attivazione del recettore dell'adenosina. Questo neurorecettore è indotto dalla funzione del sonno, ma l'adenosina è anche nota per avere un ruolo importante nella funzione cardiovascolare, nella regolazione, nell'assorbimento di ossigeno del miocardio e nel flusso sanguigno coronarico. Il recettore dell'adenosina ha anche ampi effetti antinfiammatori nel corpo.

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina
CBD, ideale per regolare il sonno

Non c'è da stupirsi che il CBD stia iniziando a sostituire il caffè, vedi il supplemento. A dire il vero è un'associazione che non lo è. Come gli oppiacei, gli effetti negativi del caffè (antagonisti) vengono annullati o attenuati da una "associazione" con il CBD, che rimane agonista dell'adenosina.

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina
Meglio del latte, dal CBD al caffè ...

Anche i recettori dell'adenosina svolgono un ruolo importante nel cervello. Questo perché regolano il rilascio di altri neurotrasmettitori come la dopamina e il glutammato. Tante funzioni che il CBD può attivare.

leggere :  Qual è il potenziale terapeutico dei cannabinoidi minori?

L'associazione del caffè con il THC

al contrario il caffè protegge gli stessi neurotrasmettitori quando questi sono stimolati da un eccesso di THC o da una dose di cannabis non ansiolitica.

CBD ammorbidisce gli effetti negativi della caffeina
Inversione ...

Troppa stimolazione della cannabis (ricca di THC), può confondere la funzione cognitiva in quel momento. E questa volta è la caffeina a svolgere il suo ruolo di "bloccante" che preserva l'agitazione che un alto contenuto di THC può causare.


tag: caffèeffetti collateraliStudioNeuroscienze
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.