close
Cultura

La combustione di sostanze nutritive

Come curare le tue piante quando subiscono bruciature da nutrienti

Contrariamente a quanto pensano molti nuovi coltivatori, dare alle tue piante di marijuana un'enorme dose di sostanze nutritive non le aiuterà a essere più sane. In effetti, dare loro troppe sostanze nutritive li danneggerà, provocando una cosa chiamata "bruciatura da nutrienti". nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti

Ustioni da nutrienti

Se le tue piante soffrono di bruciature da nutrienti, è probabile che mostrino segni di ingiallimento e bruciore. Le foglie possono diventare fragili e i loro bordi inizieranno ad arricciarsi…. A seconda del tipo di nutriente che causa la peronospora, le foglie possono anche presentare macchie marroni attorno ai bordi delle foglie.

nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti
L'avvelenamento da potassio è molto simile all'ustione da nutrienti

L'ustione di nutrienti può influire sulla salute generale delle tue piante di marijuana. Ma potrebbe anche portare a un prodotto finale di scarsa qualità. Un'erba dal sapore chimico non è altamente raccomandata per le tue papille gustative e la tua salute ... Pertanto, è fondamentale smettere di bruciare i nutrienti prima che sia troppo tardi. I sintomi delle ustioni da nutrienti sono:

  • Maniche marrone
  • Nuova crescita, ma crescita sulla parte superiore danneggiata
  • Bordi di foglie bruciate, doratura
  • Foglie bruciate all'interno
  • Foglie ondulate
  • Osservazione della crescita lenta della pianta
leggere :  Come la canapa potrebbe aiutare a combattere le alghe tossiche
nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti
Bruciature da nutrienti all'aperto

In fiore

Quando le tue piante di marijuana hanno raggiunto la loro fase di fioritura, stanno entrando nel punto più critico della loro vita. E questo a causa della loro vulnerabilità durante questo periodo. Se danneggiate durante il loro periodo di fioritura, le piante non hanno speranza di riprendersi ... Se le tue piante di marijuana stanno attualmente fiorendo, assicurati di dedicare più tempo e sforzi per mantenerle in salute e in salute. salutare.

nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti
Le sostanze nutritive in fiamme sono fatali in fiore

Come si verifica un'ustione di sostanze nutritive?

La causa più comune di un'ustione da nutrienti è semplicemente l'eccessiva aggiunta di sostanze nutritive durante l'irrigazione. Devi essere sicuro di usare solo i nutrienti raccomandati per le piante di marijuana !! Nota che i nutrienti per i pomodori funzionano bene con la cannabis. In effetti, marijuana e pomodori hanno alcune caratteristiche in comune.

nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti
Immagine da sogno (finta), ma il pomodoro condivide molti tratti genetici con la cannabis

Dovresti anche ricordare che le diverse fasi del ciclo di vita di una pianta di marijuana richiedono diverse combinazioni di nutrienti. La fase vegetativa e la fase di fioritura richiedono diversi tipi di nutrienti, quindi dovresti adattare il tuo programma di alimentazione di conseguenza. Se si seguono questi passaggi, è possibile evitare immediatamente le bruciature da nutrienti.

leggere :  "donna meravigliosa" della Cannabis americana

Come risolvere un'ustione di sostanze nutritive?

Se le tue piante crescono nel terreno o sul cocco e le innaffi a mano, usa acqua limpida (senza nutrienti) con un pH equilibrato. Questo "resetterà" il tuo substrato di coltivazione e permetterà alle radici di riprendersi dal problema che stavano affrontando. Non preoccuparti, le radici attingeranno ai nutrienti presenti nel terreno. Dai loro il tempo di ricostruirsi prima di aggiungere altri nutrienti. Sii consapevole, tuttavia, che le foglie danneggiate non si riprendono mai. Concentrati su nuovi scatti per vedere i cambiamenti per una buona ripresa.

nutrienti, malattia da cannabis, pH, foglia gialla, bruciatura da nutrienti
Per i sistemi di coltura del suolo, il pH dovrebbe variare tra 6.2 e 7.0. Per i sistemi idroponici questo dovrebbe variare tra 5.5 e 6.5.

Se stai coltivando le tue piante in un sistema idroponico, dovrai anche aggiungere acqua a pH bilanciato. Questo diluirà la quantità di nutrienti che sono già presenti. Nella prossima "dieta" dovrebbe includere anche meno nutrienti. Procedi con cautela, tuttavia, poiché i sistemi idroponici richiedono sempre un cambiamento più graduale. Potresti prendere in considerazione l'acquisto di un misuratore TDS per aiutare a regolare / misurare i nutrienti presenti nell'acqua.


tag: Agricoltura / GrowfeuillenutrientePiantagioneTraitement
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.