close
salute

La cannabis mitiga gli effetti negativi dell'eroina

La cannabis allevia gli effetti negativi dell'eroina - Nuovo studio in neurobiologia sull'interazione della marijuana con gli oppiacei

 Nuovo studio di neurobiologia sull'interazione della marijuana con gli oppiacei

 Un nuovo studio pubblicato sull '"Iran Journal of Basic Medical Science" e pubblicato nella linea editoriale del National Institute of Health degli Stati Uniti, dimostra che i cannabinoidi possono fermare gli effetti negativi della morfina sui neuroni magnocellulari.

Neuroni magnocellulari

L'ipotalamo è una struttura cerebrale mediale situata nella regione ventrale del diencefalo e che costituisce la parete inferiore del terzo ventricolo

Eroina, effetti negativi dell'eroina, effetti collaterali dell'eroina, effetti negativi dell'eroina, trattamento con eroina, trattamento sostitutivo dell'eroina, trattamento con eroina, sospensione del trattamento con eroina, trattamento con eroina svizzera, trattamento sintomatico con astinenza da eroina, trattamento con intossicazione da eroina, trattamento con eroina con metadone, trattamento con eroina durata, farmaci per il trattamento dell'eroina, trattamento dell'eroina ibogaina

Ci sono due tipi di cellule nervose all'interno dell'ipotalamo che corrispondono a questi due lobi: neuroni magnocellulari e neuroni parvocellulari; neurosecretori dell'ipotalamo, situati nei nuclei paraventricolare e sopra-ottico (FIGLIO)

Eroina, effetti negativi dell'eroina, effetti collaterali dell'eroina, effetti negativi dell'eroina, trattamento con eroina, trattamento sostitutivo dell'eroina, trattamento con eroina, sospensione del trattamento con eroina, trattamento con eroina svizzera, trattamento sintomatico con astinenza da eroina, trattamento con intossicazione da eroina, trattamento con eroina con metadone, trattamento con eroina durata, farmaci per il trattamento dell'eroina, trattamento dell'eroina ibogaina

I neuroni magnocellulari (MCN) sono cellule neuroendocrine (cellule che ricevono input neuronali), fanno parte delle più grandi cellule cerebrali del cervello. Le MCN rilasciano ossitocina nel flusso sanguigno, prendendo di mira i neuroni periferici che continuano a inviare il messaggio responsabile della sensazione dolorosa al cervello. L'ossitocina “li mette a dormire” e quindi riduce il dolore.

Eroina, effetti negativi dell'eroina, effetti collaterali dell'eroina, effetti negativi dell'eroina, trattamento con eroina, trattamento sostitutivo dell'eroina, trattamento con eroina, sospensione del trattamento con eroina, trattamento con eroina svizzera, trattamento sintomatico con astinenza da eroina, trattamento con intossicazione da eroina, trattamento con eroina con metadone, trattamento con eroina durata, farmaci per il trattamento dell'eroina, trattamento dell'eroina ibogaina

"Gli oppioidi ei cannabinoidi sono due importanti composti che influenzano l'attività dei neuroni magnocellulari (MCN) del nucleo sopraottico (SON)"

L'obiettivo dello studio

Campioni di tessuto prelevati dal cervello dei ratti sono stati utilizzati per studiare l'effetto acuto della somministrazione di morfina e cannabinoidi sul potenziale postsinaptico (potenziale elettro-tonico o PPS) di inibitori e sinapsi eccitatorie.

Eroina, effetti negativi dell'eroina, effetti collaterali dell'eroina, effetti negativi dell'eroina, trattamento con eroina, trattamento sostitutivo dell'eroina, trattamento con eroina, sospensione del trattamento con eroina, trattamento con eroina svizzera, trattamento sintomatico con astinenza da eroina, trattamento con intossicazione da eroina, trattamento con eroina con metadone, trattamento con eroina durata, farmaci per il trattamento dell'eroina, trattamento dell'eroina ibogaina

“L'interazione tra i sistemi oppioidi e cannabinoidergici in varie strutture cerebrali e del midollo spinale è ora ben stabilita, ma non nelle MCN di SON. "

I ricercatori hanno scoperto che "Presi insieme", l'aumento farmacologico degli endocannabinoidi [consumo di farmaci cannabinoidi] può ridurre gli effetti (negativi) della morfina sulla CND.

Cannabis-in-farmacia-France

Lo studio completo, condotto dai ricercatori di Shahid Beheshti University of Medical Science e Artesh University of Medical Science dall'Iran, può essere trovato qui

tag: StudioNeuroscienzeoppioidi
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.

I commenti sono chiusi.