close
Cultura

Come piantare i tuoi semi

come piantare i semi 10

Pianta i tuoi semi con Jorge Cerventez

Seguendo il metodo di germinazione, i tuoi semi appaiono con una piccola radice germogliata (fittone). È come un neonato che ha bisogno di cure tenere e amorevoli. Jorge Cerventez specialista mondiale nella coltivazione della cannabis, ci consiglia ancora una volta, passo dopo passo, di piantare i vostri semi germinati.

Passo 1: preparazione del mezzo di coltura

Prepara la tua miscela di semina (substrato) o radicale. Usa un terreno fine o fuori terra (idrocoltura) per un terreno di semina che mantiene l'acqua e l'aria in modo uniforme (miscela di fibre di cocco per esempio). Non utilizzare pavimenti sporchi o usurati. Un substrato neutro e pulito di qualsiasi batterio, un terreno sterile rimane l'opzione migliore. Tieni tutte le scorte a portata di mano e pronte a partire. Puoi anche usare un cubo di radicazione o cubetti di lana sterilizzati (idro).

leggere :  Ottimizza le dimensioni della cannabis

Finisci la miscela (substrato / terra) o il cubo con acqua pulita. In queste condizioni, utilizzare un bastoncino o un oggetto simile (inerte) per praticare i fori di piantagione. Non usare il dito!

Fase due: pianta il seme germinato

Usa le pinzette per raccogliere e spostare i semi germogliati. Per questo, immergi le pinzette nell'alcool per sterilizzarle prima dell'uso. Ricorda, i semi sono molto fragili in questa fase iniziale della vita.

Posiziona con cura ogni seme germogliato nei fori preforati. Inoltre, assicurati che la punta della radice bianca sia rivolta verso il basso. Inoltre, sii pronto e pianta rapidamente. Questo perché l'esposizione delle radichette tenere a luce e aria in eccesso provoca danni e rallenta la crescita.

Step 3: Copri il seme

Coprire i semi germinati con un quarto di pollice del substrato bagnato. Nel caso del cubo di radicamento (o lana), sarà necessario crimpare.

Assicurati di mantenere il substrato o il cubo di radicamento in modo uniforme. In effetti, questo promuoverà un ambiente e ossigeno adeguati. Presto il piccolo fittone bianco genererà minuscole radici nutritive. Le microscopiche radici di alimentazione sono completamente funzionali in circa 10 giorni. Successivamente, alcune radici assumono funzioni più specializzate.

leggere :  La guida su cosa fare o non fare quando si produce cannabis

Una volta bagnati, i semi dovrebbero rimanere umidi. Significa costantemente bagnato! Se i semi soffrono di "stress idrico" saranno stentati o peggio. A questo proposito, essiccato o annegato, significa la morte della tua pianta.

Questo punto è essenziale per i semi e la salute delle piante. Se vedi un accenno di scuro sulle tue radici, ci sono poche possibilità che la pianta si sviluppi. L'aggiunta di fertilizzanti o prodotti "speciali" non migliorerà né salverà un seme.

impianto


Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.