close
legale

Italia: 100 deputati M5S chiedono la legalizzazione

Cento parlamentari italiani per la legalizzazione della cannabis

Dopo un periodo di politiche repressive sull'uso della cannabis, anche legali, volute dall'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini, il dibattito sulla legalizzazione della cannabis torna di moda nella politica italiana. Un centinaio di parlamentari hanno scritto al Primo Ministro per informarlo della legalizzazione della cannabis, commercio che rappresenta un potenziale economico di 10 miliardi di euro.

Un centinaio di parlamentari hanno deciso descrivere direttamente a Giuseppe Conte, al fine di sensibilizzare il Presidente al dibattito sulla legalizzazione della cannabis durante gli Stati Generali. I cento parlamentari, gran parte del movimento a cinque stelle, ma anche la maggioranza, sottolineano come, in effetti, le politiche repressive non abbiano avuto successo, favorendo il mercato nero della criminalità.

Si stima che la regolamentazione del consumo di cannabis porterà 10 miliardi di euro di entrate alle casse dello Stato, di cui almeno 2 miliardi di euro proverranno dai potenziali risparmi che deriverebbero dalla mancanza di applicazione e entrate fiscali. Inoltre, un altro aspetto da tenere assolutamente in considerazione, come ha espresso in uno dei suoi studi il professor Marco Rossi dell'Università della Sapienza, è l'enorme quantità di denaro pubblico che potrebbe essere risparmiato grazie alla riduzione dei rischi in questo settore, ma non solo: il lavoro dei tribunali e del sistema penitenziario sarebbe alleggerito. Va tenuto conto anche dell'aspetto criminologico: molti adolescenti, per ritrovare la cannabis, finiscono per essere presi in una spirale criminale che potrebbe potenzialmente danneggiare seriamente il loro corso. Il regolamento avrebbe quindi ovviamente un impatto significativo sulle imprese locali della criminalità organizzata.

leggere :  Un Tea Party davanti al Parlamento inglese

Si tratta di un duro colpo alla politica messa in atto dal leader della Lega Matteo Salvini, che, durante il suo mandato, ha cercato con tutti i mezzi di chiudere tutto. magasins autorizzato a vendere "cannabis light», Che è comunque legale. Ma non è solo una questione di politica: potrebbe avvantaggiare molti pazienti, principalmente quelli con SLA, come dimostrato da numerosi studi su pazienti con Sclerosi Laterale Amiotrofica, che hanno beneficiato di enormi miglioramenti e stanno aiutando a trattare i terribili sintomi spastici che li affliggono.


tag: ItalialeggePolitica
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.