close
CBD

I tamponi CBD sono efficaci nell'alleviare il dolore mestruale?

buffer cbd

La discrezione sulle regole può impedire l'accesso a un'assistenza sanitaria efficace

Uno studio pubblicato sul British Medical Journal ha mostrato che il 20% delle donne sotto i 25 anni ha perso la scuola o il lavoro a causa del dolore mestruale e il 40% è gravemente colpito perché il dolore impedisce loro di concentrarsi. . Alcune donne affermano di prendere la pillola anticoncezionale solo per cercare di alleviare il dolore mestruale e, sebbene manchino statistiche, è noto che la pillola ha questo effetto. Un articolo del 2017 ha persino analizzato come ogni forma di contraccezione si colloca tra i problemi di sollievo dal dolore. Ma ci sono alcuni effetti collaterali a tale uso. E se ci fosse un'altra soluzione senza prendere ormoni e i loro inconvenienti? Il CBD è noto per essere efficace nel trattamento del dolore, dell'ansia e nella gestione degli effetti collaterali del cancro come il vomito. Gli studi su questo argomento sono numerosi e sebbene gli effetti positivi debbano ancora essere dimostrati, quanto già pubblicato è molto promettente.

La dott.ssa Leila Frodsham, ginecologa consulente e portavoce del Royal College of Obstetricians and Gynecologists, ritiene che il CBD abbia prove sufficienti della sua efficacia per il dolore incurabile e per la gestione dell'ansia quando il CBD viene utilizzato in modo cosciente. Ci sono meno prove a sostegno dei sintomi mestruali, ma, poiché l'efficacia è considerata simile all'ibuprofene, potrebbe aiutare sia con i crampi mestruali che con gli sbalzi d'umore della sindrome premestruale.

leggere :  Acqua medicinale ricca di CBD

Sebbene ci siano poche ricerche sui benefici dell'olio per il dolore mestruale, ci sono alcuni prodotti che lo esplorano direttamente per casi altamente mirati.

Daye è una di quelle aziende. Fondata nel marzo 2020 Daye è una di quelle aziende infatti è specializzata in tamponi infusi con CBD che pretendono di ridurre il dolore mestruale in modo iper-mirato. L'idea per l'azienda "è nata dalla lettura di documenti di ricerca sulla canapa industriale, la pianta madre del CBD". Valentina Milanova, fondatrice di Daye, spiega a The Independent: “Grazie alla ricerca ho capito che le fibre della pianta sono iper assorbenti e che l'estratto del suo fiore può alleviare il dolore. Ma il marchio non può affermare che i suoi prodotti alleviano il dolore per motivi normativi.

Il dottor Frodsham discute la mancanza di ricerche sull'olio di CBD in generale e la sua relazione con sintomi mestruali in particolare, ma specifica, “Sembra che il CBD orale possa essere più lento ad agire e meno efficace dell'applicazione topica. Tutti i farmaci assunti per via orale passano attraverso il fegato per il metabolismo, quindi molti dei farmaci attivi vengono persi in questo processo. "Aggiungendo questo" i ginecologi usano spesso supposte per alleviare il dolore per le procedure ginecologiche perché l'apporto di sangue al bacino è ricco e quindi teoricamente può essere più efficace. Da allora ha svolto ulteriori ricerche sul CBD, in particolare in termini di efficacia sul dolore e sul dolore mestruale. la salute delle donne, e si è imbattuta in uno studio attualmente in corso proprio sull'argomento, di cui attende con impazienza i risultati.

leggere :  Regno Unito: 5000 pazienti affetti da dolore cronico parteciperanno a una nuova sperimentazione

La ricerca sulla salute delle donne è disperatamente sottofinanziata. In media, una donna nel Regno Unito impiega dai sette agli otto anni per diagnosticare l'endometriosi: circa il 40% delle donne ha bisogno di almeno dieci visite mediche prima di essere diagnosticata. Si ritiene che 1 donna su 10 soffra di endometriosi. Quindi avere un intero studio dedicato all'efficacia del CBD per il dolore mestruale è potenzialmente rivoluzionario. Resta da vedere quali saranno i risultati, ma in base alla mia esperienza personale e all'esperienza del dottor Frodsham, sembra che il CBD possa essere un grande passo avanti verso una soluzione efficace per il dolore mestruale, in particolare, soprattutto se usato localmente nei prodotti come i tamponi.


tag: Il sollievo dal doloreeffetti collaterali
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.