close
Stile di vita

La polizia britannica scopre una fattoria di cannabis nel castello di un aristocratico del XVII secolo

Un'enorme fattoria di cannabis all'interno del castello del XVII secolo di Sir Benjamin Slade

Il castello del XVII secolo di un controverso aristocratico britannico è stato rivelato come il sito di una massiccia coltivazione illecita di cannabis. I funzionari hanno impiegato diversi giorni per rimuovere le piante e i materiali di coltivazione dall'edificio.

Il Woodlands Castle in Gran Bretagna è l'ultimo sito storico ad essere trasformato in un impianto di coltivazione illegale di cannabis.

Il castello, situato nel Somerset meridionale, è apparentemente di proprietà di un "controverso aristocratico britannico" di nome Sir Benjamin Slade. Conosciuto come Woodlands Castle, "è conosciuto localmente come un luogo per matrimoni di lusso e si trova a poche miglia dall'altro Slade Castle, una casa ancestrale che risale al 13° secolo", secondo il quotidiano canadese Regina. Leader-Post.

Secondo il quotidiano, Slade “è stato a lungo una figura provocatoria tra i suoi coetanei britannici a causa della sua vasta collezione di armi da fuoco e delle sue dichiarazioni provocatorie (soprattutto nei confronti di donne e stranieri). Ha già pubblicato un annuncio in cui cercava una moglie 'castellana' che fosse una brava 'allevatrice'”.

Sir Benjamin Slade ha affittato la proprietà all'inizio di quest'anno e non aveva idea che lì venissero coltivate droghe.
Sir Benjamin Slade ha affittato la proprietà all'inizio di quest'anno e non aveva idea che vi fosse cresciuta dell'erba.

Sir Benjamin Slade, 75 anni, ha affittato il Woodlands Castle nel Somerset all'inizio di quest'anno. Il castello è noto a livello locale come luogo di nozze di lusso e si trova a poche miglia dall'altro castello di Slade, una casa ancestrale che risale al XIII secolo. Woodlands è stato chiuso per eventi dall'inizio della pandemia di COVID-13.

leggere :  CBD guadagna popolarità con la medicina sportiva

Al culmine della pandemia, Slade aveva offerto al governo del Regno Unito di utilizzare il castello come centro medico, ma la proposta è stata chiaramente rifiutata e ha finito per affittare la proprietà. Fino ad ora, le autorità ritengono che non fosse a conoscenza di alcuna attività illegale nella proprietà.

Il Woodlands Castle, immerso in 12 acri di terreno, è un noto luogo per matrimoni di lusso a Ruishton, a 10 km dalla casa ancestrale di Sir Benjamin del XIII secolo, Maunsel House, nella foto
Il Woodlands Castle, situato in un terreno di 48562 m2, è un noto luogo per matrimoni di lusso a Ruishton, a 10 km dalla casa ancestrale di Sir Benjamin del XIII secolo, Maunsel House, nella foto

I funzionari hanno impiegato diversi giorni per rimuovere le piante e il materiale di coltivazione dall'edificio, ma non hanno detto se la coltivazione abbia causato danni alla proprietà secolare.

"I funzionari hanno impiegato diversi giorni per rimuovere le piante e il materiale di coltivazione dall'edificio, ma non hanno indicato se la coltivazione avesse subito danni alla proprietà secolare". , riportava il giornale . “Trung Nam Pham, 39 anni, è stato arrestato ed è apparso in tribunale la scorsa settimana per le accuse contro di lui. Resterà in custodia in attesa di un'udienza in Crown Court. "

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: insolitoUK
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.