close
legale

Nuova Zelanda per tenere un referendum sulla legalizzazione ricreativa

La Nuova Zelanda propone il referendum per la piena legalizzazione di 2020 per legalizzare la legalizzazione medica della cannabis

La Nuova Zelanda terrà un referendum sulla legalizzazione della cannabis ricreativa nelle elezioni generali del 2020, una settimana dopo la legalizzazione dell'uso di cannabis medica.

referendum, legalizzazione, Nuova Zelanda

Il governo neozelandese promette ai pro-cannabisti un referendum sulla legalizzazione totale della cannabis

La Nuova Zelanda promette alla festa ecologicaorganizzare un referendum sulla legalizzazione totale della cannabis in 2020.

Sostenitore di lunga data della legalizzazione di tutte le droghe, il deputato dei Verdi Chlöe Swarbrick ha accolto con favore l'annuncio del governo.

Dice di essere determinata a trattare l'uso di droghe e la dipendenza come un problema di salute, non una questione criminale ...

leggere :  La Croazia introduce la legislazione per legalizzare l'erba ricreativa

Proprio come in Francia, la cannabis è ampiamente consumata in Nuova Zelanda. Tuttavia, la polizia in gran parte chiude un occhio sull'uso personale su piccola scala.

Neozelandesi a favore della cannabis

Secondo un sondaggio di Fondazione per la droga della Nuova Zelanda all'inizio di quest'anno, due terzi degli intervistati erano a favore della legalizzazione o della depenalizzazione della cannabis.

"Sappiamo da sondaggi condotti per diversi anni che la maggioranza dei neozelandesi sostiene la riforma della legge sulla cannabis", ha detto Sandra Murray, portavoce del Coalizione di riforma della cannabis.

Tuttavia, ha detto che i dettagli di ciò che esattamente sarebbe stato chiesto agli elettori non erano ancora stati rilasciati.

"E 'deludente che non abbiamo ancora chiarito la questione", ha detto Murray. "La nostra coalizione ribadisce la nostra preferenza per una domanda in due parti che chiede in primo luogo se le persone supportano il possesso e la coltivazione di cannabis per uso personale da parte degli adulti, e in secondo luogo se supportano la possibilità che gli adulti acquistino cannabis in strutture autorizzate. Potrebbe assumere la forma di un disegno di legge modulare che consentirebbe il passaggio di una o di entrambe le sezioni, a seconda dell'esito del referendum. "

Nella corsa per essere il terzo paese di legalizzazione

Se la Nuova Zelanda legalizzerà la cannabis ricreativa, sarà solo il terzo paese al mondo a farlo dopo l'Uruguay e il Canada, così come nove stati degli Stati Uniti e il Distretto di Columbia. Si noti che la cannabis è stata depenalizzata in molte parti d'Europa.

leggere :  La polizia di Zurigo offre un test rapido per la cannabis

Quindi, la legalizzazione della cannabis è forse solo il primo di una serie di referendum su cui i neozelandesi voteranno nel 2020 ...

I sostenitori della cannabis sperano in un esito positivo di fronte all'ultimo importante referendum del paese che si è svolto nel 2016 ... Quell'anno, i neozelandesi si sono rifiutati di cambiare la bandiera del paese dopo una campagna di un anno costata più di $ 17 milioni ...


tag: leggeNewsPolitica
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.