close

Tutorial sulla defogliazione di cannabis: come aumentare i rendimenti rimuovendo le foglie

La defogliazione è una tecnica di coltivazione che consiste nell'eliminare le foglie della pianta, modificandone il processo di crescita. Lo scopo della tecnica è massimizzare la resa della produzione in piccoli spazi. Per questo motivo, questa tecnica è particolarmente utile per le colture indoor su piccola scala e per i coltivatori interessati a massimizzare la produzione di gemme. Tuttavia, la defogliazione è una tecnica aggressiva, il suo utilizzo non è privo di controversie. Ecco le prove che la defogliazione funziona perfettamente:

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione

Obiettivi della defogliazione

Questa tecnica non è recente, la sua pratica è usuale anche nei garden center, soprattutto nell'arte del bonsai. In agricoltura è comunemente usato per le piante di pomodoro. La defogliazione applicata alla coltivazione della cannabis consiste nell'asportare le foglie della pianta in determinate fasi della sua crescita ma al fine di ottenere più qualità e quantità al momento del raccolto. Parliamo di defogliazione quando rimuoviamo tra il 20% e il 90% delle foglie totali della pianta.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
La defogliazione è efficace in una cultura sotto 250w ...

Con la defogliazione non eliminiamo i rami, solo i germogli inferiori e le foglie che troviamo intorno a loro. Ma devi prima sapere quali sono i risultati della scelta della defogliazione:

  • risolvere i problemi di esposizione alla luce
  • aumentare la produttività senza aumentare il numero di piante
  • ridurre le attrezzature e le spese leggere
  • manipolare la crescita, l'altezza e la forma delle piante
  • promuovere l'uniformità delle gemme
  • evitare malattie e problemi dovuti all'umidità
  • pulire e fortificare le piante

La defogliazione è un processo relativamente semplice, ma comporta dei rischi. Questa tecnica è compatibile con qualsiasi metodo di coltivazione (idroponica, terra, cocco, ecc.). Prenditi il ​​tuo tempo e sii preciso con le tue forbici, un taglio sbagliato può danneggiare i futuri germogli.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Durante il tutorial con il White Rhino

Defogliazione in fase vegetativa

Questo passaggio richiede solo una defogliazione. Assicurati che la pianta sia sana e cresciuta a sufficienza. Taglia solo le foglie più grandi, lasciando abbastanza foglie per la fotosintesi. Questo perché la pianta deve continuare a nutrirsi e tornare a una crescita più sana e forte (questo è l'obiettivo).

leggere :  La salvaguardia delle api dalla cannabis
fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Per iniziare la defogliazione, la tua pianta dovrebbe essere alta circa 25 cm ...

Le giovani piante sono più vulnerabili. Ma a partire dalla fase vegetativa addestriamo la pianta e prepararlo per future defogliazioni. Anche se dovresti essere consapevole che è un rischio. Inoltre, sbarazzarci delle foglie ci aiuterà con le malattie. Se non ci sono foglie, non ci sono parassiti e non ci sono problemi di umidità, come l'oidio. Rimuovendo invece il fogliame in eccesso massimizzeremo l'energia della luce, che raggiungerà le zone inferiori. Inoltre, la defogliazione promuoverà la circolazione dell'aria.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Defogliazione in fase vegetativa

La defogliazione sembra rallentare la crescita delle radici, può causare un forte squilibrio per una pianta in fase vegetativa. Ma questo ritardo dura per il tempo di recupero, fino a quando la pianta non ha stabilito un nuovo equilibrio. Il la quantità di sostanze nutritive disponibili sarà molto importante. Se i livelli di nutrienti del suolo sono bassi, la defogliazione colpirà duramente la nostra pianta.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Poco prima di passare alla defogliazione

Sii paziente, stiamo fermando momentaneamente il processo di crescita della pianta. Una pianta defogliata crescerà sempre più lentamente. In pochi giorni, la pianta troverà fogliame denso e forte.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Alcuni giorni dopo la defogliazione

Defogliazione in fase di fioritura

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
3 settimane prima della seconda defogliazione

Tagliando le foglie durante la fase di fioritura stimoliamo la produzione di auxina, l'ormone vegetale responsabile della crescita delle parti floreali e della loro maturazione. In questo modo, quando la pianta si riprende, i boccioli crescono improvvisamente, gonfiandosi all'improvviso.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
3 settimane dopo la seconda defogliazione

La defogliazione nella fase di fioritura avviene nelle fasi 2 e quindi nella defogliazione di 2. Dopo la settimana di fioritura di 1e, aAspetta che escano i primi pistilli. Non uno o due ma parecchi… Taglia tutte le foglie grandi e lascia quelle più piccole. In circa 3 giorni dopo ne germoglieranno di nuovi, e 7-10 giorni dopo troverai una chioma folta.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Alla 1th settimana di fioritura

Intorno alla 3th settimana di fioritura, assicurati che le tue piante si siano riprese. Le foglie hanno ricominciato a crescere e sono cespugliose, quindi ripetere il procedimento precedente. Vedrai che i boccioli sono cresciuti e molti sono coperti di foglie. La tua missione è lasciarle esposte alla luce, soprattutto quelle inferiori, e impedire che la pianta abbia zone d'ombra.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Alla 3th settimana di fioritura

Avvertimento ! Non avvicinarti troppo ai boccioli durante il taglio. Defoliando il calice e le zone inferiori, la pianta viene guidata a concentrare la sua energia sulle gemme. In questo modo evitiamo la formazione di fiorellini (quelli che alla fine buttiamo via). L'obiettivo è che la produzione finale sia di gemme di qualità, dense e uniformi.

leggere :  Estratti vegetali completi contro isolati di cannabis
fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
39 giorni di fioritura (2,5 settimane più tardi)

Contro la defogliazione

Finora vi abbiamo mostrato il lato positivo di questa tecnica. Ma una pianta senza foglie è qualcosa di scioccante e, in un certo senso, paradossale. Questo motivo divide l'opinione dei coltivatori. Una pianta ha bisogno di foglie. Questi non agiscono solo come pannelli solari, per svolgere la fotosintesi e i suoi processi interni. Ma svolgono anche la funzione di immagazzinare questa energia per utilizzarla quando la pianta ne ha bisogno.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Quello a destra non è da defogliare!

defogliazione  rimuove i principali recettori energetici della pianta ma la priviamo anche di questa energia immagazzinata quando ne ha bisogno. Inoltre, alcuni sle orche non rispondono bene alla defogliazione. Ogni varietà reagisce in modo diverso. Il maggior rischio di defogliazione è quello non sappiamo come reagirà la nostra pianta. infine finché non vediamo i risultati ... La natura è un modello. Sarà sempre meglio rispettare i processi della piantachi cresce in modo naturale In ogni caso, non defogliamo quando:

  • cultura all'aperto
  • le piante sono malsane o crescono lentamente
  • il ceppo è noto per essere difficile da coltivare
  • la pianta non è molto frondosa ...
  • le gemme sono già esposte alla luce e all'aria
  • sei un principiante

Il fatto che le foglie siano costrette a ricrescere richiede molto impegno per la pianta e può usurarlo. Come risultato della defogliazione non riuscita, otterremo gemme uniformi, ma in numero inferiore. Saranno meno densi e peseranno meno, alla fine saranno di qualità inferiore.

Reclami per defogliazione

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
72 giorni di fioritura - Appena prima del raccolto

Conosci già gli obiettivi ei vantaggi di questa tecnica. Di seguito sintetizzeremo l'argomento con cui i partigiani della defogliazione giustificano l'eliminazione delle foglie. Nelle colture outdoor, il sole è la fonte di energia. La pianta cresce adattando la sua forma alla sua traiettoria, esponendosi o ombreggiandosi, prendendo e lasciando i nutrienti di cui ha bisogno o meno.

fogliame, bonsai, tecnica di coltivazione, rinoceronte bianco, defogliazione
Asciugatura ...

Ma quando cresciamo dentro abbiamo il controllo luce totale. Ma anche il controllo della somministrazione di cibo, nutrienti e condizioni ambientali. La pianta non richiede così tanta energia e immagazzinamento di nutrienti quanto le foglie. Allo stesso modo, non ha bisogno di avere foglie grandi per assorbire l'energia solare, né per proteggere i suoi frutti dal sole, né una fitta chioma che lo protegga dai parassiti.

tag: Agricoltura / GrowfeuilleIdroponica : coltivazione fuori terra utilizzando un substrato neutro come la fibra di cocco. News
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.