close
legale

L'Argentina autorizza l'autoproduzione e la vendita di petrolio nelle farmacie

Autoproduzione argentina

Ministero della Salute argentino per apportare le ultime modifiche alla legge sulla vendita di cannabis nelle farmacie e per la coltivazione domestica

Tre anni e alcuni mesi dopo l'adozione della legge che consente l'uso medico cannabis in Argentina, i consumatori che fino ad ora dovevano spostarsi all'ombra della segretezza, potranno ora coltivare la pianta di cannabis a casa o acquistarla in farmacia. Un progetto di regolamento autorizza la vendita nelle farmacie e prevede la coltivazione e la produzione statale.

Il ministro della Salute Ginés González García ha presentato la bozza della nuova legge, durante una conferenza web, a organizzazioni legate alla cannabis, medici e scienziati. Questo documento, che sarà approvato dall'Advisory Board prima della firma del presidente Alberto Fernández, sottolinea che lo Stato argentino cerca di produrre erba terapeutica nella sfera pubblica, garantendo il libero accesso ai pazienti che non hanno la sicurezza sociale e incoraggiare la cultura statale dando la priorità ai laboratori pubblici.

Questa è una notizia che cambia il paradigma dopo 80 anni di proibizione globale e assoluta. La bozza del nuovo regolamento coprirà la maggior parte delle richieste degli utenti e annullerà quella redatta dall'amministrazione del governo precedente, che era stato fortemente criticato per non aver risposto alle richieste dei pazienti.

leggere :  La produzione e la vendita di marijuana medica è consentita in Grecia

La novità più importante contenuta in questo progetto è, senza dubbio, la regolamentazione dell'articolo 8 della legge 27.350, che comprende l'autorizzazione della cultura personale e sociale per tutti i pazienti, ricercatori o utenti che si registrano al programma nazionale sulla cannabis "REPROCANN". Un'altra novità è il possibilità per i consumatori di importare medicinali a base di cannabis ma anche a venderli in farmacie autorizzate a produrre "formulazioni madri", come oli, tinture o creme. Cosa era già permesso solo per epilessie refrattarie e tramite l'agenzia ANMAT.

Fino ad oggi il possesso di semi e piante nella sfera privata, anche per consumo personale e terapeutico, è punito per legge con la pena fino a 15 anni di reclusione. In campo medico, questa decisione formalizzerà la fine della criminalizzazione di pazienti e produttori. Significa anche che tutti i produttori, famiglie e gruppi potranno entrare nel circuito della legalità.

Il limite delle piante di cannabis autorizzate in ogni famiglia o nel social club della cannabis sarà noto solo quando il portafoglio sanitario redigerà risoluzioni nelle riunioni che si terranno nei prossimi giorni.

leggere :  Fumatore retorico del governo Trump

Lo Stato argentino garantirebbe però l'istruzione gratuita a chi non ha la previdenza sociale o copertura medica privata e a chi si iscrive a programmi istituzionali, dopo aver declassato il ministero della salute a segreteria lo scorso anno. , il budget del programma nazionale per la cannabis assegnato equivale a meno di 1000 pesos al giorno. Poiché si tratta esclusivamente di epilessia refrattaria, ciò si traduce in un tasso di registrazione di 300 pazienti per il trattamento "investigativo" senza promozione o campagne pubbliche.

La sanità nazionale sarà responsabile di garantire i mezzi necessari per facilitare la ricerca medica e scientifica sulla pianta di cannabis e favorirà la produzione regionale e quella svolta dai laboratori pubblici situati presso l'Agenzia Nazionale dei Laboratori Pubblici (ANLAP). In questo senso, il governo revoca l'esclusività di INTA e CONICET e apre il gioco alle università di tutto il paese che, fino ad ora, erano principalmente quelle che sostenevano i club sociali attraverso il lavoro con le organizzazioni in cannabis senza scopo di lucro.

Fonte : Infobae


tag: ArgentinastessoOlio di cannabisleggefarmacia
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.