close
storia

Cannabis ricreativa, storia di un divieto 2.0

L'industria della cannabis ricreativa è come l'industria degli alcolici di una volta, è sotto una sorta di divieto 2.0

La marijuana è un'industria pronta a decollare, ma il governo federale non sta spingendo in avanti. Questo si riverbera in tutto il mondo, come ha fatto con l'alcol. È un po 'come il proibizionismo 2.0 ... Ora otto decenni dopo che gli stati hanno ratificato il 21 ° emendamento e posto fine al divieto di alcol, gli Stati Uniti hanno generato 475 miliardi di dollari di attività economica e 110 miliardi di dollari di salari nel 2014. Negli Stati Uniti, più di 4,5 milioni di persone lavorano in lavori legati all'alcol. La produzione, distribuzione, vendita e assistenza di alcolici è una delle più grandi industrie del paese. Ma siamo molto lontani dalla saga di divieto di 13 anni sulla cannabis ricreativa, e non è finita dall'oggi al domani ...

proibizione, criminalità, criminalità

2.0 Divieto

Nel marzo 1933, il presidente Roosevelt firmò il Cullen-Harrison Act, che legalizzava la vendita di "birra locale" contenente il 3,2% di alcol o meno, così come vino simile in grado. La ratifica del 21 ° emendamento abrogò il 18 ° emendamento e, alla fine del 1933, pose fine all'astinenza alcolica per più di dieci anni.

proibizione, criminalità, criminalità
Ancora birra ma a 3,2% ..

Il divieto è stato il risultato di molti anni di lotta per la temperanza. In particolare per frenare l'alcolismo, la violenza domestica, la corruzione politica (legata a fiere, tasse, licenze e reddito) e un generale indebolimento della società. E, in larga misura, ha funzionato. Nel 1933, la percentuale di adulti americani che consumavano alcolici era stata dimezzata

proibizione, criminalità, criminalità

. Ma c'erano effetti collaterali. Con la produzione illegale di alcol, la distribuzione e la vendita sono diventate clandestine. Con le comunicazioni moderne (telefoni) e le consegne (automobili e camion), la criminalità organizzata ha assunto il controllo del commercio ed è fiorita.

proibizione, criminalità, criminalità
Cortile di un club speakeasy di New York

criminalizzazione

Nel 1925, cinque anni dopo il divieto, circa 50 club speakeasy operavano a New York City… Con tutto questo commercio fuori controllo, città e stati hanno perso enormi entrate. Con l'aggravarsi della Grande Depressione, persone provenienti da tutti gli angoli del mondo hanno iniziato a chiedere la fine del divieto ...

proibizione, criminalità, criminalità

Il consumo è stato inferiore rispetto a prima, ma non è stato sradicato. E il commercio ha creato criminali. Rendendo nuovamente legale l'alcol, le entrate fiscali tornerebbero ai governi e la criminalità diminuirebbe. Questo è familiare per te? Approvando il 21 ° emendamento, gli stati e i governi locali sono stati in grado di limitare ulteriormente il settore come ritennero opportuno. L'ultimo stato a firmare la fine del divieto è stato il Mississippi ... nel 1966 ...

proibizione, criminalità, criminalità
Marijuana, questo grande dimenticato del proibizionismo

Oggi esistono ancora città e località considerate "a rischio". Questi luoghi hanno restrizioni sulla vendita e il consumo di alcolici. E come la cannabis, la vendita di alcolici può richiedere iscrizioni o altre formalità. In particolare per essere accessibile nei club privati. Benvenuti nel mondo dei regolamenti e delle licenze che attendono l'industria della marijuana ...

leggere :  THC in un "siero di verità"

La rivoluzione della marijuana

Otto stati hanno legalizzato la marijuana ricreativa, circa 20 ne approvano l'uso per scopi medici. E il resto non ha né approvazione né termini molto rigidi in materia ... A differenza del divieto in passato, oggi il governo federale è il ritardatario. L'amministrazione Obama ha scelto di non perseguire i crimini legati alla marijuana che erano considerati legali negli Stati Uniti.

proibizione, criminalità, criminalità

L'amministrazione Trump ha segnalato che prenderà una linea più dura, anche se non ha agito contro stati come il Colorado ... Dato che il 57% del paese vuole che il governo federale depenalizzi la marijuana e solo 37 Il% vuole mantenerlo illegale, è probabile che la marijuana segua da vicino lo status di alcol negli anni a venire.

proibizione, criminalità, criminalità

E proprio come l'alcol ha aggiunto $ 258 milioni, o il 9% di tutte le entrate federali, alle casse nel 1934, il Colorado ha ora assorbito poco più di $ 500 milioni di entrate fiscali dalla legalizzazione dell'erba ricreativa in 2014. E questo è solo uno stato! Grandi cambiamenti significheranno grandi opportunità.

proibizione, criminalità, criminalità

Una storia d'oro

La marijuana legale impiega già oltre 150 persone e si prevede che l'industria creerà oltre 000 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni. In breve, è un business d'oro. Con gli affari arriva l'opportunità. Oggi l'industria è oscurata dal governo degli Stati Uniti, che mantiene qualsiasi attività o industria che abbia interessi interstatali. Ma consente alle piccole startup di affermarsi.

proibizione, criminalità, criminalità
Apertura di un "dispensario"

Ci sono molte piccole imprese focalizzate sulla marijuana e persino un indice azionario di marijuana. Ma la natura delle scorte piccole è una crescita esplosiva ... E pensare che questo fantastico settore è agli inizi ...


tag: Affariancora galleggiante
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.