close
salute

Il nuovo studio israeliano dimostra che la cannabis causa la morte delle cellule tumorali

La cannabis uccide le cellule tumorali

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, il cancro è la seconda causa di morte nel mondo, portando alla perdita di 2 milioni di persone nel 8.8. I ricercatori israeliani affermano che la cannabis potrebbe offrire un'alternativa alla chemioterapia , senza gli effetti collaterali.

Cannabis e cancro, domande sospese

Un nuovo studio dell'istituto tecnologico Technion in Israele

Un nuovo studio in corso, del Technion Institute of Technology in Israele, ci dice che le combinazioni di diversi composti trovati nella cannabis possono essere molto efficaci nel distruggere specifiche cellule tumorali.

Le Dr. Meiri spiega: “Ci siamo resi conto che c'erano enormi lacune nella conoscenza dei composti nella cannabis. Le persone non sanno abbastanza sulle diverse specie e composti della cannabis ”.

Con il suo team di 30 ricercatori del Cancer Biology Research Laboratory e ricercatori sui cannabinoidi, David Meiri sta cercando di rimediare a questa crudele mancanza di informazioni. La soluzione implementata dal team è analizzare e identificare, in diverse specie di piante di cannabis, tutti i file composti diversi presente in queste varietà mediche. Testando individualmente ciascun composto più volte, su diversi campioni di cellule tumorali, sono stati in grado di determinare quali componenti della cannabis hanno maggiori probabilità di essere efficaci contro uno specifico tipo di cancro. 

La cannabis uccide le cellule tumorali, la cannabis uccide le cellule tumorali, il cancro è la seconda causa di morte, studio israeliano
Foto del Dr. David Meiri alla Cannabis Science Conference.

Una caratteristica importante delle cellule tumorali è la loro incapacità di "morire". Il processo naturale di autodistruzione, chiamato apoptosi, è inattivo, provocando la diffusione libera delle cellule tumorali in tutto il resto del corpo. Il potenziale d'azione della cannabis, è quello di ripristinare la capacità del cancro di "suicidarsi" secondo Meiri. Ciò significa che la cannabis potrebbe essere un farmaco molto utile da prescrivere contro il cancro in futuro.

La cannabis uccide le cellule tumorali, la cannabis uccide le cellule tumorali, il cancro è la seconda causa di morte, studio israeliano

La cannabis è già utilizzata per contrastare gli effetti collaterali dei trattamenti anticancro. Des Études hanno dimostrato che questo è stato smettere vomito e nausea causati dalla chemioterapia ed è anche un potente antidolorifico.

leggere :  10 cose da sapere sulle radici della cannabis che potresti non sapere

C'è ancora molta strada da fare prima che un trattamento efficace sia accessibile. Inoltre, la ricerca è limitata allo studio delle cellule nei laboratori. La ricerca e la sperimentazione sul corpo umano sono molto più complesse.

"Penso che le persone non dovrebbero usare la cannabis come trattamento per il cancro fino a quando non sanno come curarlo correttamente". “Se questa è la loro ultima possibilità e niente funziona, allora potrebbero provare la cannabis. Ma non come prima opzione ”.

“La cannabis non curerà tutti i tumori, ma se possiamo dimostrare che aiuta a curare cinque o sei tumori, sarà incredibile! »Spiega il dott. D. Meiri.

Negli ultimi anni, di affermano dozzine di studi che La cannabis può uccidere cellule tumorali mentre mantenendo il cellule sane intatte.

Segnaliamo il caso di Yehuda, vittima di un tumore al cervello. Un decennio fa le è stato diagnosticato un tumore cerebrale maligno e più recentemente il suo tumore è diventato più grande e più aggressivo. Gli è stato quindi dato un basso tasso di remissione. In un'intervista, dice:

"Mia moglie ha fatto due domande al dottore", dice. "Qual è il possibile tasso di guarigione?" Il medico ha ribattuto il 40%. La seconda domanda quindi riguardava questo 40%, e la preoccupazione riguardava la qualità della vita in caso di guarigione ... Il medico gli disse che nulla era certo ...

Subito dopo questa drammatica notizia, Yehuda ha ricevuto 30 sessioni di radioterapia e chemioterapia. Sapendo che i risultati erano inconcludenti, ha deciso di non mollare e soprattutto di non cedere alle previsioni pessimistiche dei medici. A dire il vero, il giovane era molto ricercato e molto aggiornato sulle dozzine di malati di cancro che hanno usato la cannabis medica. Yehuda ha deciso di giudicare da solo l'efficacia della famosa pianta e per due anni ha usato la cannabis.

La cannabis uccide le cellule tumorali, la cannabis uccide le cellule tumorali, il cancro è la seconda causa di morte, studio israeliano
Dopo e prima del trattamento con olio di cannabis.

"Non avevo niente da perdere", dice, guardando le immagini a raggi X del suo tumore al cervello.

Dopo che la chemioterapia fallì, iniziò a usare olio di cannabis e hanno sorpreso i medici durante l'analisi dei risultati: il tumore si era ridotto in modo significativo. I risultati hanno scioccato i medici che lo hanno curato, ad eccezione del professor Raphael Mechoulam, uno dei massimi esperti mondiali in materia, che ha riconosciuto i benefici della cannabis nel trattamento del cancro in passato.

leggere :  La supposta di cannabis

« Non c'è dubbio che la ricerca sulla cannabis sia in corso ma non in numero sufficiente »Dice il Professor Mechoulam. Critica aspramente le case farmaceutiche che hanno vinto la gara per condurre ricerche cliniche sul campo. “Non ci sono studi clinici sui composti anti-cancro della cannabis. Questa cosa è molto strana. I paesi o gli istituti di ricerca non hanno investito abbastanza soldi per questo. Questo è inaccettabile ".

Il laboratorio della Hebrew University School of Pharmacy ha recentemente condotto uno studio, i cui risultati hanno anche mostrato che i componenti della cannabis distruggono le cellule tumorali.
"Non è sufficiente che questi composti uccidano le cellule tumorali, possono uccidere le cellule nei vasi sanguigni che forniscono il tumore canceroso", spiega l'articolo del dottor Ofra Benny.

Dr. Ofra Benny
Dr. Ofra Benny

Questa scoperta, sperano i ricercatori, permetterà nei prossimi due anni, produrre una medicina che potrebbe essere un incentivo per le aziende farmaceutiche ad avviare sperimentazioni cliniche sull'uomo.

Cannabis contro il cancro, ricerca e studi


tag: CancroMedicinaMedico e ParafarmaceuticoRicerca
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.