close
Cultura

Clona una varietà autoflo

La clonazione di piante di cannabis autofiorenti è difficile ma non impossibile

Più che mai, i breeder offrono semi autofiorenti e femminizzati. La redditività va di pari passo con questo tipo di varietà rivoluzionaria. Ma sono già considerati fragili per il rinvaso, a causa del loro sviluppo radicale non abbastanza stabile. Inoltre, la convinzione generale è quindi quella di pensare che un'autofiorente non possa essere clonata ... Il requisito è fondamentale, la clonazione della propria pianta autofiorente è possibile. Ma a certe condizioni ...

autofiorenti, autofiorenti, clonazione

Clonare una varietà autofiorente

Le varietà di cannabis autofiorente sono varietà che passano automaticamente dalla fase vegetativa alla fioritura. E senza che il produttore debba modificare l'ambiente. Man mano che la pianta matura, inizia automaticamente a produrre gemme. E qualunque sia la situazione di illuminazione ... Per fare un confronto, una varietà tradizionale, chiamata anche varietà a fotoperiodo, richiederebbe più di 12 ore di buio al giorno per iniziare a fiorire. Quando coltivi varietà tradizionali all'aperto, pianti in primavera per lavorare secondo il programma del sole e le tue piante possono essere raccolte prima dell'inverno.

autofiorenti, autofiorenti, clonazione
Piante autoflose all'aperto

Calendario in erba

Per una varietà autofiorente, ci vogliono solo due mesi di clima caldo costante. Il fuso orario e la stagione non contano davvero. Soprattutto se ti trovi in ​​un clima moderato tutto l'anno. Le piante autofiorenti dovrebbero essere esposte all'illuminazione interna diretta 12 ore al giorno dopo aver germogliato, e dovrebbero essere pronti per essere raccolti in circa dieci settimane (max).
Questo è un enorme vantaggio per qualsiasi coltivatore che ha fretta. Ma a causa del diverso programma di germogliamento di queste piante, le varietà autofiorenti non clonano bene come le piante tradizionali.

leggere :  Come coltivare la cannabis a casa
autofiorenti, autofiorenti, clonazione
Autoflos produce gemme più piccole

In sostanza, per far crescere un clone, devi solo prendere un piccolo taglio della tua pianta di cannabis mentre è nello stato vegetativo. E mettila in un mezzo di coltivazione a tua scelta e fallo crescere da lì. Sebbene non sia necessario, molte persone credono che sia molto utile usare il gel o la polvere di ormone radicante. Dopo una decina di giorni, il piccolo taglio dovrebbe iniziare a formare il proprio apparato radicale. E presto puoi iniziare a coltivare la tua pianta.

Una clonazione difficile

Il bello delle piante autofiorenti è che fioriscono nel tempo e non si può indurre con l'inganno a rimanere vegetative accendendo le luci per più di 13 ore al giorno. Ciò ha portato alla convinzione generale che la cannabis autofiorente non possa essere clonata, poiché le talee prelevate da una pianta madre sono costrette a seguire la sua "linea temporale genetica" e fioriscono in base all'età nello stesso momento in cui inizia. fiorire. Questa logica impone che le talee non raggiungano una dimensione utile e la resa sarà trascurabile.

autofiorenti, autofiorenti, clonazione
La clonazione delle specie autofiorenti consente una buona resa durante la raccolta

Tuttavia, ci sono una manciata di coltivatori che la pensano diversamente e che sono riusciti a clonare le loro auto e consentire loro di continuare a crescere in modalità vegetativa fino a quando non sono alti quasi quanto la loro madre. Una volta raggiunta la dimensione massima, iniziano a fiorire.

Il momento giusto

Il requisito fondamentale se stai cercando di clonare piante autofiorenti è prendere solo talee dei rami inferiori. Questi rami più bassi sembrano essere più ormicamente stabili rispetto alla nuova crescita nella parte superiore della pianta. Lo stelo terminale principale, noto come meristema apicale, è la prima parte della pianta a ricevere il segnale che è ora di fiorire. E questa informazione richiede tempo per filtrare e segnalare ai rami inferiori di fiorire ... Quindi, c'è un breve periodo di tempo tra la prima apparizione delle caratteristiche sessuali e la permeazione degli ormoni floreali nei tessuti della pianta. . Questa finestra può essere da poche ore.. E quindi è fondamentale guardare il tuo Pre-fioritura piante e prendendo talee in questo preciso momento.

leggere :  Perché l'agricoltura naturale coreana è migliore per il tuo corpo
autofiorenti, autofiorenti, clonazione
Tagliare con una lama pulita

I cloni condividono la stessa identica genetica della pianta madre, inclusa l'età. Le varietà fotoperiodiche danno il meglio quando vengono clonate perché il cambiamento nell'ambiente di cui hanno bisogno per iniziare la fioritura dà loro il tempo di svilupparsi correttamente. Un clone autofiorente avrebbe la stessa età di sua madre e non sarebbe dipendente dalla luce. Avrebbe seguito la stessa linea temporale genetica dei suoi genitori.

autofiorenti, autofiorenti, clonazione
Successo della clonazione automatica

Una volta che le talee sono state prese, dovrebbero essere tenute in condizioni di scarsa illuminazione. Ma anche in condizioni di bagnato fino a quando non sono radicate. Una volta radicate, subiranno una ripresa vegetativa fino a raggiungere circa l'80% delle dimensioni della pianta madre. E lì, produrranno raccolti finali comparabili. Quindi tecnicamente sì, puoi clonare piante autofiorenti. Ma è una buona idea? Non necessariamente. Se la pianta riesce ad essere clonata prima dell'esposizione al sesso, allora potrebbe funzionare. Ma è una finestra di opportunità molto breve che devi cogliere a tuo rischio e pericolo ...

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: Agricoltura / GrowAUTOFLOclonareNewsPiantagione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.