close
legale

Colombia: quale politica di legalizzazione?

Il nuovo presidente colombiano vuole porre fine alla guerra alla droga, può riuscirci con la cannabis?

Dopo le storiche elezioni in Colombia, il Congresso dovrebbe iniziare a discutere della legalizzazione della cannabis ricreativa. Ora è il momento per una riforma tanto necessaria che si basa sull'esperienza locale e sui vantaggi naturali del paese per generare posti di lavoro dignitosi e riscuotere le tasse.

La legalizzazione della cannabis sta generando aspettative tra i produttori di cannabis colombiani che si aspettano di accedere a certificazioni, nuovi mercati e presenza al dettaglio. In particolare, potrebbe essere un'alternativa per le aziende di cannabis che hanno già investito nel Paese presupponendo enormi mercati potenziali che non si sono rivelati molto, data la concorrenza globale e i complessi requisiti normativi sui mercati di destinazione.

Il disegno di legge presentato dal deputato Gustavo Bolivar ha avuto l'appoggio del presidente Gustavo Petro. "Non si sta creando un nuovo mercato, ma dobbiamo far uscire le persone dall'illegalità, avere un quadro giuridico che generi tasse, promuova la scienza e fornisca posti di lavoro dignitosi, questo è ciò che può interessare il governo per affrontare le sfide economiche avanti. »

leggere :  In Quebec: ora ci vorranno almeno 21 anni per ottenere cannabis all'SQDC.

Questa domenica è stata una giornata storica da quando l'ex senatore è diventato il primo di sinistra a diventare presidente in Colombia. Gustavo Petro ha vinto la presidenza dopo aver ottenuto oltre 11 milioni di voti nel secondo turno delle elezioni del 19 giugno. Il nuovo governo propone una serie di riforme per ridurre il divario tra ricchi e poveri, riscuotere le tasse e creare posti di lavoro dignitosi, compresa la legalizzazione della cannabis ricreativa.

Durante la cerimonia, Petro ha alluso alla politica antidroga sostenuta finanziariamente e militarmente dagli Stati Uniti. “La guerra alla droga ha causato milioni di vittime in America Latina in questi 40 anni e ogni anno dichiara 70000 morti per overdose in Nord America. La guerra alla droga ha portato gli stati a commettere crimini e ha fatto evaporare l'orizzonte della democrazia”, ha affermato. dichiarato.

A luglio, il senatore colombiano Gustavo Bolivar ha presentato un disegno di legge per legalizzare la cannabis ricreativa. Con il presidente Petro in carica, il senatore Bolívar ha assicurato che il nuovo progetto sarà approvato.

“Il 20 luglio abbiamo reintrodotto il disegno di legge che regolerà la marijuana per uso adulto. Con la nostra maggioranza, lo approveremo. Smetteremo di ucciderci per uno stabilimento che negli Stati Uniti produce 25 miliardi di dollari all'anno e migliora la salute dei consumatori", ha twittato il senatore Bolivar il 6 luglio 2022.

L'obiettivo della nuova legislazione è creare un quadro normativo per la coltivazione, la produzione, lo stoccaggio, la trasformazione, la commercializzazione e l'uso della cannabis e dei suoi derivati ​​per uso adulto.


tag: Colombiaancora galleggianteleggePoliticaricreativo
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.