close
Cultura

Come forzare la fioritura delle piante di cannabis

Perché e come forzare la fioritura delle tue piante di cannabis in estate?

Coltivare all'aperto può essere complicato in termini di tempistica. E se ti sbagli o se la tua posizione semplicemente non ti permette di lasciare che la natura faccia il suo corso, il tuo raccolto potrebbe essere notevolmente ridotto, o addirittura inesistente ... Quando si parla di forzare il periodo di fioritura, periodo di fioritura o la manipolazione del fotoperiodo è la stessa cosa. Quindi niente panico, ma perché e come forzare la fioritura in estate?

periodo estivo, fioritura

Forzare la fioritura

Alcune piante misurano i periodi di buio e i periodi di luce di ogni giorno. Cambiano i loro modelli di crescita sulla base di queste informazioni. Vale a dire, passando dalla crescita vegetativa alla crescita floreale. Per la maggior parte delle piante, il fattore scatenante per la crescita di fiori, frutti e semi è la durata del periodo buio di ogni giorno.

periodo estivo, fioritura

Durante l'estate la lunghezza del giorno è più vicina ai poli rispetto all'equatore, una particolare varietà di marijuana fiorisce molto prima in Florida che a Vancouver. Inizia a fiorire quando viene raggiunto un periodo critico di buio. Per la maggior parte delle varietà questo sembra essere compreso tra 8 e 12 ore di buio ininterrotto ogni giorno.

Perché dovrei forzare la fioritura?

Forzare la fioritura della cannabis è un modo semplice per far crescere la tua coltivazione all'aperto o in serra per iniziare a fiorire con abbastanza tempo per completare il suo ciclo di crescita. Soprattutto prima che arrivi il freddo invernale e la luce del sole diventi debole e limitata. Le zone temperate settentrionali e fredde si trovano nell'emisfero settentrionale e le zone meridionali corrispondenti si trovano nell'emisfero meridionale.

periodo estivo, fioritura

Il tempo che intercorre tra le ore di luce diurna che scendono abbastanza in basso da consentire la fioritura può essere insufficiente per la completa fioritura. Pertanto, ridurre artificialmente le ore diurne in anticipo può fornire i giorni aggiuntivi necessari per la raccolta.

leggere :  Le incursioni contro la Cultura della Cannabis continuano

Quando dovrei forzare la fioritura?

Forzare la fioritura all'aperto dipende molto dalla tua posizione. Nelle regioni temperate e tropicali c'è solo un periodo molto breve ogni anno in cui la cannabis non può essere coltivata. Questo è così che i cicli di fioritura terminano prima che la stagione fredda o umida sia l'unico vero requisito.

periodo estivo, fioritura

In climi freddi come il Regno Unito e i Paesi Bassi o la Francia settentrionale, le condizioni autunnali di solito diventano troppo fredde e troppo umide per mantenere una crescita sana. Questi periodi sono inclusi dalla fine di settembre alla metà di ottobre. Quindi, per assicurarti che il tuo raccolto sia completato in tempo, è consigliabile iniziare la privazione della luce alle metà-fine luglio. (dipende dal tempo di fioritura del ceppo).

Raccolto perpetuo

Forzare la fioritura può anche essere utile per i coltivatori in climi più favorevoli. Soprattutto per coloro che desiderano produrre più raccolti all'anno (un "raccolto perpetuo"). Alcuni coltivatori sono in grado di raccogliere due o più raccolti all'anno privando strategicamente le piante della luce. Ad esempio, gli impianti possono essere lanciati a febbraio o marzo. Alcuni possono essere raccolti a giugno utilizzando tecniche di deprivazione leggera. Mentre altri possono fiorire naturalmente a fine estate ed essere pronti per il raccolto a metà autunno.

periodo estivo, fioritura

Le piante metteranno tutte le loro energie in uno sforzo riproduttivo in preparazione per il prossimo inverno. Le piante sanno quando farlo misurando la quantità di oscurità in ogni giorno. Le serate durano più a lungo alla fine dell'estate e si spostano in autunno. Ad un certo punto, le piante sanno istintivamente come iniziare i loro sforzi riproduttivi. È esattamente questa risposta al periodo buio che ti darà il controllo sulla fioritura.

Riconosci il livello di luce critico di una pianta

Puoi conoscere il livello di luce critico di una pianta osservandola all'aperto. Questo per vedere quando iniziano a fiorire. Controlla la durata del periodo di buio quando osservi i primi fiori. Dentro puoi iniziare 9 ore di buio et aumentare il periodo buio di 15 minuti a settimana. Imposta un periodo critico di 15 minuti più breve della lunghezza del periodo buio quando vedi i primi fiori.

leggere :  Paraguay: il governo prevede di includere la cannabis nell'agricoltura familiare contadina

periodo estivo, fioritura

Supponiamo che il periodo critico di buio di una pianta sia di 10 ore. Ciò significa che fiorirà sotto 14 ore di luce al giorno. È Ore 2 più come il periodo di illuminazione delle ore 12 generalmente consigliato. Le due ore di luce extra ogni giorno sono un aumento di 16% della luce necessario. Questo è essenziale perché il luce = crescita. Un periodo buio più breve può prolungare un po 'il periodo di fioritura. Affinché le gemme possano maturare rapidamente, il periodo oscuro può essere allungato a 12 o anche 14 ore.

Copri le tue piante

Una volta che le ore naturali di buio aumentano a dodici o più ore per notte, la necessità di coprire le tue piante scompare e possono essere lasciate agli elementi. Potresti voler continuare a coprire le tue piante se il tuo raccolto è influenzato dall'inquinamento luminoso (ad esempio dai lampioni), o se le temperature fredde o le condizioni meteorologiche lo richiedono.

periodo estivo, fioritura

Quindi una cosa da tenere a mente è che è fondamentale aderire al regime di illuminazione e non mancare l'un l'altro nemmeno in un giorno ... Questo affinché le piante non confondano i cicli, questo che potrebbe indurli a tornare alla crescita vegetativa. Se il budget lo consente, investire in sistemi di automazione potrebbe essere una possibilità.

Conclusione

periodo estivo, fioritura

Se lo permettete, la cannabis a fioritura forzata può fare la differenza tra un raccolto riuscito e uno fallito… La resa può essere notevolmente più alta, più stretta e più resinosa se coltivata con questo regime. Ciò consente una maggiore resa nei climi freddi. Dove la differenza di temperatura e intensità luminosa tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno è molto sentita.

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: Agricoltura / GrowPiantagione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.