close
Scienza

Che cos'è il fitocromo?

erba fitocromatica

La comprensione del fitocromo, questo recettore biologico, consente di sfruttare appieno il potenziale delle scienze agrarie adattate alla cannabis

Il fitocromo è un pigmento che si trova nelle foglie di tutte le piante, compresa la cannabis. Il ruolo di questo pigmento è quello di rilevare la luce e quindi consentire alla pianta di crescere in base alla stagione o al tempo per indurre la produzione di fiori. Quando la luce colpisce la superficie di una foglia, sono attivi due tipi di sensori di luce: uno che rileva la luce blu e l'altro la luce rossa. Quello progettato per rilevare la luce rossa è il fitocromo.

fitocromo

Come funziona il fitocromo?

A seconda dell'intensità e del tipo di luce, la pianta può innescare determinati processi biologici.

Quando una pianta esegue la fotosintesi, si verifica una reazione a catena. La pianta assorbe anidride carbonica e luce ea sua volta produce zuccheri per il cibo. La luce è il segnale biologico per l'attivazione della fotosintesi e il modo in cui la luce viene utilizzata può determinare la germinazione dei semi, l'allungamento dello stelo, la sintesi della clorofilla e l'induzione della fioritura.

Il sistema fitocromo è costituito da due parti, definite come Pr e Pfr. Comprendere le esigenze di lunghezza d'onda delle piante è stato un argomento su cui le aziende di illuminazione hanno lavorato per anni per scoprire come la natura si programma da sola con un orologio biologico di 24 ore noto come ritmo circadiano.

Fitocromo: Pr - Pfr

Il fitocromo esiste in due forme. Il passaggio da una forma all'altra è causato dalla lunghezza d'onda percepita (fotoreversibilità):

  • Pr (per " red ”): la forma inattiva, il cui massimo di assorbimento si trova a 660 nm (rosso).
  • Pfr (per " far red ”): la forma attiva, il cui picco di assorbimento si trova a 720 nm (rosso lontano).
leggere :  Il trend dei semi di canapa femminizzati o della cannabis 3.0

Pr : Tecnicamente, questa lunghezza d'onda della luce è classificata come luce rossa e durante questo periodo la luce rossa cambia il fitocromo nella sua forma biologicamente attiva. Le piante di colore verde scuro e solitamente con spazi internodali corti sono un'espressione della gamma Pr utilizzata.

Pfr : Sembra complicato e quale sia la rilevanza di ciascuno può essere difficile da capire, tuttavia il fitocromo Pfr è responsabile dell'induzione della fioritura in quanto corrisponde alla quantità di luce o ombra disponibile. Il fitocromo svolge un ruolo nel controllo dell'espressione genica e può coprire fattori di allungamento dello stelo, funzione stomatica e sensibilità alla luce in termini di produzione di fiori e metabolismo delle piante.

fitocromo

Il ritmo circadiano

Proprio come gli esseri umani, gli animali e i funghi hanno un orologio biologico naturale, così fanno le piante e durante tutto l'anno dipendono da condizioni di illuminazione specifiche. Quando si coltiva cannabis, le piante reagiscono chimicamente a un periodo di riduzione della luce o dell'oscurità che può innescare gli ormoni e indurre la pre-fioritura, la fioritura e infine la maturazione delle gemme di cannabis.

Ci possono essere conseguenze che possono portare a problemi genetici duranteun cambiamento nel ritmo circadiano ed è per questo che le piante di cannabis usano due tipi di fitocromo.

I cicli di luce utilizzati durante il ciclo di crescita di solito variano da 16 a 18 ore di luce e le piante in questo momento risponderanno a periodi di oscurità o ombra da 6 a 8 ore. Naturalmente, una pianta di cannabis che cresce all'aperto crescerà con una distanza internodale stretta e può essere addestrata a crescere più in larghezza che in altezza. Quando la fioritura è indotta in una pianta di cannabis, significa che si sono verificati cambiamenti ormonali nella pianta. La coltivazione indoor può quindi essere difficile. Ricevendo solo 12 ore o meno di luce, la pianta risponderà a quello che crede essere il cambio delle stagioni.

leggere :  L'alcol, non la cannabis, manipola la struttura del cervello

Manipolazione del fitocromo

Gli studi hanno dimostrato che il periodo di allungamento che i coltivatori sperimentano quando inducono la fioritura può essere controllato e manipolato per consentire alla pianta di cannabis di rimanere più corta piuttosto che diventare più alta. La ricerca ha dimostrato che le piante trattate con luce rossa lontana concentrano la loro energia sullo sviluppo e sulla crescita delle radici.

Eliminando la necessità che la pianta si allunghi al punto più alto, può concentrarsi sul vigore e sullo sviluppo di nuovi germogli, gambi e aiuole. La produzione di clorofilla sarà maggiore e quindi le foglie più scure attireranno più luce solare rispetto alle piante verdi più chiare.

La luce blu ha uno spettro di 6400k, che è ciò di cui le piante hanno bisogno per crescere bene. Questa è una luce blu morbida che può essere trovata nella maggior parte dei tipi di illuminazione fluorescente.

Il processo di fitocromo può distruggere le piante inviando i segnali biologici sbagliati al momento sbagliato. Questi potrebbero essere errori accidentali, ma possono causare abbastanza stress e traumi da far diventare la pianta ermafrodita o sperimentare seri problemi metabolici e funzionali, soprattutto se il ritmo circadiano è disturbato.

Comprendendo lo spettro della luce rossa e le esigenze delle piante, capirai come funziona il sistema fitocromo per avviare l'orologio genetico nelle piante di cannabis e controllarlo meglio.

C'è un buon equilibrio tra assorbimento delle piante, illuminazione e ombra. I risultati e le variabili associate a questo equilibrio naturale possono variare le prestazioni della pianta.


tag: Agricoltura / GrowbiotecnologiafeuillePermacultura
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.