close
Cannabinoidi

Differenza tra THC e CBD

THC-CBD

Tetraidrocannabinolo e cannabidiolo: quali sono le differenze?

Più di 500 composti attivi compongono la marijuana e almeno 113 di loro appartengono a una famiglia di composti chimici chiamati cannabinoidi. THC e CBD sono i principali, ma cosa li rende diversi e perché sono inseparabili? Entrambi sono sostanze chimiche attive che agiscono sui recettori nel corpo, tuttavia, si oppongono in diversi modi. È importante capire le basi e capire come influisce sulla tua assunzione giornaliera.

Differenza tra THC e CBD
Differenza tra THC e CBD

cannabinoidi

Di questo gruppo, i due composti più comuni e ricercati sono THC e CBD ma sono molto diversi. I cannabinoidi hanno ciascuno proprietà specifiche e sono la fonte degli effetti desiderabili dell'uso di cannabis, sono anche l'obiettivo primario dell'estrazione (fitocannabinoidi), ovvero la serie di processi fisici e chimici utilizzati per separarli. principi attivi di materiale vegetale inerte e creano concentrati.

Man mano che nuove varietà e varietà di prodotti diventano disponibili nell'industria della cannabis, è più importante che mai per gli investitori o gli utenti capire la differenza tra questi due composti. Le infografiche ci mostrano le principali differenze tra THC e CBD.

Differenza tra THC e CBD
Composizione chimica equivalente: C21H30O2 : 21 atomi di carbonio, 30 idrogeno e 2 ossigeno

Effetti psicoattivi

Possiamo distinguere nell'illustrazione che le due molecole hanno una composizione chimica equivalente, tuttavia differiscono in modo significativo nelle loro proprietà chimiche. Tra le differenze note, il THC produce effetti psicotropi, ma il CBD non ti fa sballare. La loro differenza sta nel modo in cui sono disposti gli atomi e questo è il motivo per cui agiscono in modo diverso sul corpo umano. Quando si tratta di effetti psicoattivi, i veri ingredienti sono i recettori CB1, che sono concentrati prevalentemente nel sistema nervoso centrale e nel cervello. La netta differenza tra THC e CBD è fondamentale nel modo in cui interagiscono individualmente con il cannabinoide o il recettore CB1. È stato dimostrato che il THC ha un migliore effetto legante sui recettori CB1 rispetto al CBD. Questa è la principale differenza tra i due.

Differenza tra THC e CBD
CB1 e Cbd2 sono concentrati prevalentemente nel sistema nervoso centrale e nel cervello

Effetti agonisti

Puoi pensarlo come una presa elettrica che si collega alla presa a muro. La molecola di THC è formata idealmente per essere in grado di connettersi ai recettori CB1. Quando questi sono collegati, il THC viene stimolato o attivato sui recettori CB1. Il THC è un agonista verso i recettori CB1, lavorando per attivarli. Il THC imita un neurotrasmettitore creato parzialmente e naturalmente chiamato molecola della felicità o anandamide. Questa anandamide è classificata come un endocannabinoide (cannabinoide naturale del corpo umano) e ha proprietà attivanti nei confronti dei recettori CB1.

Differenza tra THC e CBD
Effetti agonisti

Il CBD rientra ancora nella categoria antagonista, il che significa che non è un attivatore o un soppressore diretto. Invece, sopprime le proprietà dei cannabinoidi. In altre parole, il THC e il CBD se ingeriti provocano una stimolazione diretta dei recettori. In questo caso, il CBD trasforma il THC, che aiuta a ridurre i suoi soliti risultati psicoattivi. Quindi, in altre parole, il CBD può ridurre notevolmente gli effetti del THC. Ciò è particolarmente vero per i (presunti) effetti negativi del THC, che possono includere la memoria a breve termine e l'ansia.

leggere :  La prima applicazione dedicata alla cannabis terapeutica in Italia

Effetti terapeutici

Nel confronto tra THC e CBD, è chiaro che i due composti sono molto diversi. Sebbene interagiscano con i recettori nel corpo, producono effetti diversi. Per i principianti, il THC, o tetraidrocannabinolo, è un composto psicoattivo mentre il CBD, o cannabidiolo, non influenza la mente nella stessa capacità.

Differenza tra THC e CBD
Effetti terapeutici

La sinergia di THC e CBD

Se dovessi usare un vaporizzatore con un fiore di cannabis che ha più del 20% di THC e il fiore conteneva lo 0,2% di CBD, il THC attiverà i tuoi recettori CB1, ma in questo caso una bassa quantità di CBD. , non ci saranno interferenze con il THC. Avrai alcuni effetti spiacevoli se cerchi una terapia adeguata. Se aumenti il ​​CBD e usi la stessa percentuale di THC, la combinazione sarà altamente terapeutica. CBD e THC lavorano insieme per un effetto ottimale. Da qui l'interesse delle piante dei ceppi Sativa (soprattutto autoctoni).

Differenza tra THC e CBD
La sinergia di THC e CBD

Conclusioni

A causa di questi effetti, il THC viene solitamente utilizzato per trattare dolore, nausea, apnea notturna o disturbi da stress, nonché per combattere i sintomi o gli effetti collaterali della chemioterapia e della sclerosi multipla. , glaucoma, AIDS o danni alla colonna vertebrale. Al contrario, il CBD è usato per trattare infiammazioni, stress, depressione e ansia, oltre ad essere usato per combattere il cancro, l'epilessia, la schizofrenia, la sclerosi multipla, l'emicrania, artrite e gli effetti collaterali dei trattamenti contro il cancro.

Differenza tra THC e CBD
Via di somministrazione

La differenza nell'effetto psicoattivo tra THC e CBD ha avuto implicazioni penetranti in politica. Alcuni politici considerano il THC un cattivo cannabinoide e il CBD il miglior cannabinoide. Negli stati del sud ci sono state molte leggi sul CBD. Leggi approvate solo da legislatori che sono riluttanti a fare lo stesso per il THC. Tuttavia, ci sono sostenitori della cannabis che sono consapevoli dell'utilità dell'intera pianta. Mentre i ricercatori continuano a studiare THC e CBD, si spera di migliorare le condizioni in base alle quali il THC combinato con il CBD può essere accettato con successo.


tag: terapeutico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.