close
CBD

Il dosaggio ideale per l'uso dell'olio di CBD

Come dosare correttamente l'olio di CBD per l'uso quotidiano

Il canabidiolo (CBD), con tutti i suoi benefici, è considerato una molecola sicura senza effetti collaterali, proprietà per la salute potenzialmente potenti, senza effetti psicoattivi e senza prove di sovradosaggio o uso pericoloso. Dal momento che il CBD continua a prendere piede nella comunità della cannabis e gli studi continuano a mostrare gli incredibili benefici dell'utilizzo regolare dell'olio di CBD, probabilmente stai pensando di provarlo. Sebbene il CBD continui a crescere in popolarità, le linee guida riguardanti i suoi usi, i benefici e, soprattutto, il dosaggio, continuano a rimanere nell'aria. Per godere degli incredibili vantaggi di Olio di CBDhai bisogno di sapere quanto sia efficace.

Ogni persona ha un sistema endocannabinoide questo è unico. I recettori CB1 e CB2, situati nel cervello e in tutto il sistema nervoso, interagiscono con il CBD insieme a dozzine di altri cannabinoidi noti. Questo è il motivo per cui è essenziale comprendere il sistema endocannabinoide di ogni persona.

Il dosaggio ideale per l'uso dell'olio di CBD
Interazione del CBD sul sistema endocannabinoide

E poiché ogni persona non ha la stessa chimica del cervello, nessun sistema endocannabinoide si comporta allo stesso modo. Quando si determina il dosaggio più efficace di un olio di CBD, questo dovrebbe essere preso in considerazione.

Come scegliere un olio di CBD

Esistono molte organizzazioni che producono e vendono olio di CBD, quindi ci sono diversi fattori da considerare. Alcune aziende vendono olio di CBD a spettro completo contenente l'intero spettro di cannabinoidi e altri negozi vendono solo isolati di CBD, che sono ancora utili ma non altrettanto efficaci. Assicurati che la canapa, che produce olio di CBD, sia coltivata utilizzando metodi di crescita naturali e sostenibili e provenga da fonti affidabili. Infine, trova un'azienda rispettabile che lo vende nella forma che ti piace, che si tratti di olio, capsule o edibili.

Qual è la giusta dose di CBD?

Des Études ha mostrato che la curva di efficienza del CBD è una curva a campana: cioè, da un certo dosaggio, un aumento della dose non porterà più ad una maggiore efficienza, ma a una diminuzione efficienza.

il giusto dosaggio
La curva di efficacia del CBD è una curva a campana: una dose più alta non è necessariamente più efficace

In altre parole, la dose migliore di CBD non è la più alta ma piuttosto una dose moderata. Altri studi suggeriscono che la curva a campana è un problema solo quando il CBD viene somministrato da solo, nella sua forma pura isolata ma non nello spettro completo.

L'effetto bifasico

I composti della cannabis hanno proprietà bifasiche. Ciò significa che dosi basse e alte della stessa sostanza possono produrre effetti opposti. Piccole dosi di cannabis tendono a stimolare, ma dosi elevate tendono ad avere l'effetto opposto. Questo è l'effetto bifasico. Ad esempio, troppo THC può amplificare ansia e disturbi dell'umore.

Il CBD non ha effetti collaterali indesiderati noti a nessuna dose. Ma le interazioni farmacologiche possono essere problematiche. Troppo CBD potrebbe essere meno efficace dal punto di vista terapeutico di una dose moderata. “Less is more” è spesso il caso quando si parla di terapia con cannabis.

Il dosaggio ideale per l'uso dell'olio di CBD
In medicina, iniziamo sempre con una sotto-dose di CBD

Trovare la dose efficace per l'olio di CBD richiede tempo, impegno e la consapevolezza che non è un calvario "una tantum". Conoscere i molti benefici che l'olio di CBD può avere sul corpo dovrebbe essere un motivatore nel trattamento, così come in un dosaggio che ti aiuterà a ottenere i risultati che stai cercando.

Come calcolare la giusta dose di CBD?

È difficile determinare le dosi uniformi corrette di CBD per ogni persona, poiché il dosaggio necessario varia ampiamente a seconda dello scopo del trattamento, della gravità dei sintomi e, in una certa misura, del peso corporeo.

leggere :  L'odore della cannabis può guarire?

Di conseguenza, il metodo migliore per trovare la giusta dose di CBD è iniziare con una dose bassa di 5-10 mg e aumentarla gradualmente se necessario fino a ottenere l'effetto desiderato.

Il calcolo della dose di CBD nel prodotto può essere in qualche modo complicato in sé, poiché alcuni dei prodotti indicano la quantità totale di CBD nel prodotto in milligrammi (mg) e altri in percentuale .

La maggior parte delle persone probabilmente preferirà evitare calcoli complicati e scoprire semplicemente quanti gocce di CBD dovrebbe essere preso invece di mg.

Per fare ciò, devi prima calcolare il numero di mg di CBD in ogni ml di olio. Ad esempio, se la tua bottiglia di olio contiene 25 ml di olio e ha un totale di 250 mg di CBD, ogni ml di olio contiene 250: 25 = 10 mg di CBD per 10 ml di olio (10 mg di / ML).

Ci sono circa 20 gocce in un ml di olio, il che significa che ogni goccia ha 10:20 = 0,5 mg di CBD. In questo caso, una buona dose iniziale sarà entro 10 gocce.

Sulla rete puoi trovare calcolatori speciali, come quelli affermano di raccomandare un dosaggio basato sui dati forniti, come la natura del trattamento, l'altezza e il peso, ma la loro accuratezza sembra incerta ...

C'è un sovradosaggio di CBD?

Uno studio dell'Università dell'Arkansas, pubblicato sulla rivista Molecole ed evocato Forbes ha tentato di determinare la quantità di CBD necessaria per causare danni al fegato (danni al fegato) nei topi. Per convertire la dose "umana" in una dose comparabile nei topi, il numero di casi dovrebbe essere moltiplicato per più di trenta, la precisione e la rilevanza di questa conversione non sono chiare. Gli autori del rapporto anche fortemente critica questa conversione.

Tuttavia, la preoccupazione per i danni al fegato associati all'uso a lungo termine a dosi molto elevate è un argomento ancora oggetto di indagine. Pertanto, come molti altri medicinali, si consiglia di visitare o sottoporsi a un test di funzionalità epatica (semplice esame del sangue) di tanto in tanto per assicurarsi che tutto sia normale.

cannabidiolo, dosaggio, sistema endocannabinoide, olio di CBD

Dosaggio medico secondo gli operatori sanitarié

La Mayo Clinic suggerisce dosaggi di CBD basati su ricerca scientifica, pubblicazioni, uso tradizionale o opinione di esperti. Le dosi di cannabidiolo e la durata del trattamento dipendono in gran parte dalla malattia.

  • Appetito nei malati di cancro : 2,5 milligrammi di THC orale con o senza 1 mg di CBD per sei settimane
  • Dolore cronico Da 2,5 a 20 mg di CBD orale per una media di giorni 25
  • Epilessia : 200-300 mg di CBD per via orale al giorno per un massimo di 4,5 mesi
  • Problemi di movimento associati alla malattia di Huntington : 10 mg per chilogrammo di CBD per bocca al giorno per sei settimane
  • Disturbi del sonno : 40-160 mg CBD per via orale.
  • I sintomi della sclerosi multipla : Estratti vegetali di cannabis contenenti 2,5-120 milligrammi per THC-CBD per bocca al giorno per 2 alle settimane 15. Uno spray orale potrebbe contenere milligrammi 2,7 di THC e 2,5 milligrammi di CBD a dosi di 2,5-120 milligrammi per otto settimane. I pazienti utilizzano tipicamente otto spray entro tre ore, con spray 48 fino ad un massimo di 24 ore.
  • schizofrenia : 40-1,280 mg di CBD per via orale al giorno per un massimo di quattro settimane.
  • glaucoma : una singola dose di CBD da 20 a 40 mg sotto la lingua. Dosi superiori a 40 mg possono aumentare la pressione oculare.

Dosaggio efficace per uso personale

Come il THC, il CBD non ha "linee guida sul dosaggio". In questo modo, il CBD viene trattato più come un integratore.

Ogni prodotto a base di olio di CBD avrà una quantità di dosaggio diversa e una diversa percentuale di CBD per porzione. Fortunatamente, tutto ciò che serve è un semplice calcolo e puoi usare questi numeri (insieme alle dosi iniziali raccomandate sopra) per capire quanto olio di CBD assumere per ottenere la giusta quantità. . Ecco come farlo.

leggere :  L'incapsulamento del CBD aumenta l'assorbimento nel cervello del 300%

Controlla la concentrazione

La concentrazione può essere utilizzata per fare riferimento alla quantità totale o al livello totale di CBD contenuto in un particolare prodotto. La concentrazione viene misurata principalmente in milligrammi e per determinare il dosaggio corretto; devi controllare la quantità di CBD per ogni porzione.

Il tuo peso

Il tuo peso corporeo gioca un ruolo importante nel determinare la quantità di CBD di cui hai bisogno. Idealmente, le persone forti potrebbero aver bisogno di usare il prodotto in dosi elevate per sentire gli effetti mentre le persone magre potrebbero averne bisogno solo un po 'e gli effetti si fanno sentire.

Di seguito, abbiamo prodotto una tabella di suggerimenti sul dosaggio in base al peso e alla gravità del tuo disagio (livello di dolore). Utilizzare questi suggerimenti come punto di partenza e regolare di conseguenza il dosaggio in eccesso o in difetto.

Peso:
+ 11kg12-20kg21-38kg39-68kg68-108kg+ 110kg
Douleur
Lieve Nulle-4.5 mg6 mg9 mg12 mg18 mg22.5 mg
media6 mg9 mg12 mg15 mg22.5 mg30 mg
grave9 mg12 mg15 mg18 mg27 mg45 mg

Prendi nota del tuo dosaggio

Innanzitutto, leggi l'etichetta dell'olio di CBD per trovare suggerimenti sulle dimensioni della porzione.

L'etichetta mostrerà la quantità di CBD (in milligrammi) per porzione. Con queste informazioni, puoi trovare la dose migliore per te. Per aiutarti in questo, ti guideremo attraverso il calcolo della tua dose ideale utilizzando un ipotetico olio di CBD.

esempio di calcolo

Di seguito sono riportate le dimensioni della porzione e la quantità di CBD per porzione per il nostro ipotetico olio CBD:

Una porzione: 10 gocce Quantità per porzione: mg 25

Da queste informazioni possiamo scrivere la seguente equivalenza:

Gocce 10 = 25 mg CBD

Diciamo che sei un uomo di 90 chili con un dolore lieve. La sua dose iniziale secondo la tabella sopra sarebbe 18 mg. Invece di prenderne troppo e troppo presto, possiamo determinare la quantità di CBD contenuta in ciascuna goccia dividendo 25 per 10.

25 diviso per 10 = 2,5

Ogni goccia di olio di CBD contiene quindi 2,5 mg di CBD.

Ora, possiamo prendere la dose iniziale nel grafico (18 mg) e dividerla con 2,5 mg per scoprire quante gocce abbiamo bisogno.

18 diviso per 2,5 = 7,2

Occorrono 7,2 gocce per fornire 18 mg di CBD. Se il numero dopo il punto decimale è cinque o più, è meglio arrotondare per eccesso piuttosto che per difetto.

Linee guida generali

Per trovare il giusto dosaggio per la tua situazione, ti consigliamo vivamente di iniziare in piccolo. Ricorda che la quantità minima di farmaci che puoi assumere per alleviare i sintomi è la migliore.

Sperimenta con una certa dose per tre giorni per dare al tuo corpo il tempo di reagire al farmaco. Regolare la dose verso l'alto o verso il basso di conseguenza per i tre giorni successivi.

In caso di disagio dopo una dose, ridurlo immediatamente la prossima volta che prendi l'olio di CBD. Puoi sempre costruire gradualmente da lì.

Da tutto quanto sopra, possiamo concludere che il trattamento con cannabis avrà sempre un dosaggio personalizzato per ogni paziente, che sarà fatto iniziando con dosi basse per aumentare gradualmente e ad una velocità appropriata per trovare la dose ottimale per ogni particolare individuo. , sapendo che questa dose ottimale sarà definita dall'equilibrio tra miglioramento dei sintomi del paziente / tolleranza agli effetti collaterali, e questo dipenderà anche in modo significativo dal tipo di prodotto e dalla via di somministrazione utilizzata.

Calcolo semplice di una goccia o equivalente goccia in ml

Il giusto dosaggio di CBD riguarda l'equilibrio. Adatta il dosaggio al tuo peso e valuta i sintomi che desideri alleviare. Il calcul è semplice : 1 goccia è pari a 0,05 ML, Formule : dividere il valore "volume" per 20

1 goccia = 2,5 mg di concentrazione di CBD per 500 mg

1 goccia = 5 mg di concentrazione di CBD per 1000 mg

1 goccia = 10 mg di concentrazione di CBD per 2000 mg

1 goccia = 15 mg di concentrazione di CBD per 3000 mg

1 goccia = 20 mg di concentrazione di CBD per 4000 mg

tag: dosaggioMedicinaSistema endocannabinoideterapeuticoTraitement
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.