close
salute

Un anti-infiammatorio e molto più al servizio degli atleti

un antinfiammatorio e molto altro al servizio degli atleti 2

La ricercatrice dott.ssa Natasha Ryz afferma che la cannabis è più di un potente antinfiammatorio per gli atleti

Potrebbe sembrare contraddittorio pensare alla cannabis nel contesto delle prestazioni atletiche. Ma un ricercatore ritiene che abbia il potenziale per essere il prossimo grande ingrediente nel settore della salute e del benessere. In particolare come un modo per combattere l'infiammazione e altro ancora.

sportivi, Ryz, antinfiammatorio

Applicazione antinfiammatoria

Attraverso la sua ricerca nel campo della medicina sperimentale, della nutrizione e del suo lavoro sui disturbi intestinali, la dott.ssa Natasha Ryz ha mostrato come la cannabis ei suoi vari composti potrebbero avere applicazioni come antinfiammatori. Il che potrebbe essere utile per i pazienti con qualcosa di diverso dai problemi intestinali. Se parliamo di esercizio fisico e atletica, pensa a danni muscolari indotti dall'esercizio fisico, distorsioni e altre lesioni croniche o ricorrenti.

sportivi, Ryz, antinfiammatorio

Sebbene i dati preliminari che utilizzano soggetti umani siano limitati, Ryz supporta la sua ricerca con Georgia Straight. Quest'ultimo studia i composti attivi della cannabis su topi e ratti. Di conseguenza, i cannabinoidi come il tetraidrocannabinolo [THC] e il cannabidiolo [CBD] possono prevenire i danni causati dall'infiammazione.

"Questi studi hanno esaminato i marcatori infiammatori e ciò che è interessante è che hanno dimostrato che il solo THC aveva effetti e il CBD da solo aveva effetti, ma quando li combini funzionano meglio", dice -Lei.

Come gli scienziati hanno scoperto con altre condizioni, i composti nella cannabis sono generalmente più efficaci quando lo sono amministrato insieme. Rye afferma che uno studio umano separato ha dimostrato che i consumatori di cannabis a lungo termine hanno livelli più bassi di un marker infiammatorio noto come proteina C-reattiva.

leggere :  Il Brasile autorizza la vendita di medicinali a base di Sativa
sportivi, Ryz, antinfiammatorio
Proteina C-reattiva.

Sebbene questo punto di partenza per la ricerca futura sia un dato da cui Ryz potrebbe dedurre, afferma che può prenderlo seriamente in considerazione solo dopo uno studio clinico in doppio cieco, controllato con placebo.

Intervento di terpeni

sportivi, Ryz, antinfiammatorio

Dice di essere convinta che man mano che più ricercatori cercheranno il potenziale della cannabis, scopriranno che altri composti nella pianta sono promettenti anche nell'area dell'infiammazione.

"Mirare all'infiammazione sarà molto importante nel futuro di ciò che i cannabinoidi possono fare, e non sono solo i cannabinoidi ma i terpeni e tutti gli altri composti della cannabis", dice.

I terpeni, come il limonene o il linalolo, sono composti che associamo a certi sapori. Sono comunemente usati in aromaterapia, ma si trovano naturalmente in tutto, dalla cannabis ai fiori alle erbe e altro ancora.

"La cosa interessante è che quando riduciamo l'infiammazione, poiché svolge un ruolo in tante altre malattie, riduciamo anche il dolore, i danni e altri effetti collaterali", aggiunge Ryz.

Cannabis per atleti

Per gli atleti e coloro che seguono un regime di esercizio fisico rigoroso, ridurre l'infiammazione può essere essenziale. In questo modo consente l'aumento delle prestazioni e della resistenza.
Mentre gli scienziati attendono dati più concreti, gli atleti di tutti i livelli hanno scelto la cannabis, anche se in silenzio, ma per anni di utilizzo ...

leggere :  Cannabis fuori causa in gravi malattie polmonari e cancro ai polmoni
sportivi, Ryz, antinfiammatorio
Il miglior rimedio in questo tipo di situazione, uno spinello ...

Solo di recente gli atleti professionisti hanno iniziato ad aprirsi sul loro uso di cannabis. Ciò condividendo che non lo usano solo come un modo per combattere il dolore muscolare e il dolore cronico. Infine, gli atleti consumano l'erba per ispirarli in campo, in termini di creatività.

sportivi, Ryz, antinfiammatorio
Ninja Sportsman ...

Ross Rebagliati

Il ricordo comune più recente è lo snowboarder canadese Ross Rebagliati. Questo ha vinto la medaglia d'oro olimpica nel 1998 con 17,8 nanogrammi di THC per millilitro di sangue… Questo è più di otto volte il limite imposto dal Bill C-46 del governo federale liberale. Rebagliati si riferisce ancora alla cannabis come "un farmaco che migliora le prestazioni'.

sportivi, Ryz, antinfiammatorio
La medaglia Ross Rebagliati e i suoi amici ...

« Usano la cannabis in un modo che va oltre l'infiammazione“Ryz dice degli atleti professionisti. Si riferisce a Nick Diaz e all'ex giocatore della NFL Ricky Williams.

“Immagino che potresti dire che è un miglioramento, perché ti tiene nel momento. Ti aiuta a mantenere la calma. Aiuta la tua ansia ", dice. "Ma detto questo, sono gli utenti esperti che hanno addestrato i loro corpi a rispondere a questo. Hanno trovato le cultivar giuste per farlo ”.

sportivi, Ryz, antinfiammatorio
La coppia di ricercatori di Ryz, fondatori di Ryz Rémi

Mentre gli atleti possono usare la cannabis per ridurre l'infiammazione e ottenere risultati migliori in campo, Ryz ha visto in prima persona come incorporare la cannabis in uno stile di vita più seducente possa aiutare a fare scelte di vita migliori. . Cannabis che potrebbe portare ad applicazioni future come perdita di peso e aumento del metabolismo.


tag: RicercaGli Sport Sistema endocannabinoide
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.