close
Lifestyle

Elon Musk crede che le persone dovrebbero essere aperte all'uso di sostanze psichedeliche

Elon Musk afferma che le persone dovrebbero essere "aperte agli psichedelici", prevede che la prossima generazione di politici normalizzerà queste sostanze

Elon Musk potrebbe avere gli occhi su Marte, ma crede che le persone dovrebbero essere aperte anche all'esplorazione interna delle sostanze psichedeliche.

Elon Musk

Il fondatore di SpaceX ha anche predetto che man mano che le generazioni più giovani assumeranno posizioni di potere nel governo, la società riconoscerà sempre più il potenziale terapeutico degli psichedelici.

Al signor Musk è stato chiesto di questo problema durante una tavola rotonda al CodeCon martedì. Citando i commenti passati dell'imprenditore su DMT, il co-fondatore di Field Trip Ronan Levy ha chiesto "quale ruolo pensi che gli psichedelici possano avere nel rispondere ad alcune delle tendenze più distruttive dell'umanità".

"Penso che generalmente le persone dovrebbero essere aperte agli psichedelici", ha risposto Musk. “Molte delle persone che fanno le leggi provengono da un'altra epoca, quindi penso che quando la nuova generazione salirà al potere politico, penso che vedremo una maggiore ricettività ai benefici degli psichedelici. "

https://www.marijuanamoment.net/elon-musk-says-people-should-be-open-to-psychedelics-and-predicts-the-next-generation-of-politicians-will-normalize-the-substances/

Sebbene Musk incoraggi l'apertura agli psichedelici, all'inizio di quest'anno durante un'apparizione sul podcast di Joe Rogan ha affermato che crede che il CBD della cannabis sia sopravvalutato e "non faccia nulla".

leggere :  Inizio delle cosiddette vendite ricreative a Las Vegas

Questo scambio è iniziato con una riflessione di Musk e Rogan su un precedente podcast show nel 2018, in cui i CEO di SpaceX e Tesla hanno tirato una boccata su una canna di marijuana (che ha poi affermato di non aver mai effettivamente inalato). , che ha scatenato un'indagine della NASA. nella "sicurezza sul posto di lavoro" e nell'"adesione a un ambiente privo di droghe" della sua azienda aerospaziale. "

Musk potrebbe non essere un fan del CBD, ma ogni tanto gli piace coltivare cannabis.

Grazie @elonmusk per aver parlato con me di #psichedelici ieri. Sempre felice di parlare per ulteriori riflessioni.


Quando le azioni di Telsa hanno raggiunto i $ 420, ad esempio, ha risposto su Twitter con emoji che piangevano e ridevano e diceva "Whoa... le azioni sono così alte lol".

Certo, il 420 è ben noto agli amanti della cannabis, in quanto rappresenta il festival non ufficiale della cannabis, il 4 / 20. E questa non è la prima volta che Musk lo suona.

leggere :  Lo Stato di New York lancia una campagna di istruzione pubblica chiamata "Conversazioni sulla cannabis"

L'imprenditore tecnologico miliardario è atterrato in acqua calda con la Securities and Exchange Commission nel 2018 dopo aver affermato che stava prendendo in considerazione la privatizzazione di Tesla a un prezzo delle azioni di $ 420 - un annuncio che la SEC ha definito "falso". notifica ai regolatori.


tag: Elon MuskPoliticapsichedelico
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.