close
Cultura

Filtra gli odori di fine crescita

Filtra gli odori di crescita

Filtraggio degli odori - Guida alla preparazione di un filtro a carbone "eco"

Coltivare indoor richiede grande discrezione. Gli odori sono il primo fattore per localizzare la tua piantagione. Il filtro al carbone elimina così tutti gli odori che escono dall'armadio, ma il suo prezzo in negozio ti costerà un braccio e una gamba. Offriamo qui un modello fatto in casa, al minor costo, semplice ed efficiente.

Filtraggio del carbone di legna

Il problema con la cannabis, specialmente nelle piantagioni indoor (indoor), è l'odore che emana dalle piante nell'ultima fase di crescita; questo può causare disagio nei paesi in cui la coltivazione della cannabis è illegale, specialmente nel tuo quartiere…. L'odore di fine crescita, anche se molto gradevole, può raggiungere le cattive narici ...

Attivato_Carbonio
carbone attivo

Il filtro a carbone è probabilmente lo strumento più efficace per filtrare gli odori. Esiste da tempo immemorabile, il suo uso è antichissimo, tracce si possono trovare nella cultura egizia nelle proprietà per purificare l'acqua. Ancora oggi viene utilizzato per lo stesso scopo, nelle cappe da cucina (per gli odori), nella depurazione dell'acqua e nelle camere di coltura ...

leggere :  Il fuoco del Mendocino Complex devasta le operazioni in California

Guida alla preparazione

Specifichiamo che questo filtro a carbone si basa su un estrattore, e che deve essere installato nel locale dedicato alla piantumazione. Questo dispositivo emette una forte aspirazione, l'aria passa attraverso i grani di carbonio ed esce direttamente purificata.

odori, filtrare gli odori di cannabis, filtrare gli odori, odore di cannabis, rimuovere l'odore di cannabis
Principio del filtro a carbone

I filtri professionali attualmente disponibili sul mercato faranno sempre un lavoro migliore per una cultura "pro", e il prezzo sarà considerevole ... Questo è adatto a culture su piccola scala di crescita, per un costo inferiore ...

Per fornire:

  • - Rete metallica / plastica o elastica (per metro quadrato nei negozi di materiali da costruzione)
  • ventola di aspirazione 10cm (estrattore) (Hydro store Hydro o manutenzione casa)
  • Carbone attivato grezzo (Amazon, negozio di materiali specializzati)
  • Spugne di carbonio (attrezzature e negozi di animali)
  • Calze o collant ...

Fase preparatoria:

  1. Circonda (copri) il tuo estrattore con la rete di plastica; e aggiusta il file
  2. Taglia la tua spugna di carbonio alla stessa dimensione della rete di plastica
  3. Inserisci / fai scorrere la spugna tra lo schermo e l'estrattore
  4. Inserisci il carbone grezzo nelle calze o nei collant
  5. Non resta che inserire l'estrattore di carbone, nello spazio desiderato.
Filtra gli odori di fine crescita

Il principio è semplice, l'aria ambiente passa attraverso il filtro a carbone; le molecole di odore sono intrappolate nel filtro e fuoriescono dall'aria fresca senza alcuna traccia del dolce profumo della cannabis. Questo modello ecologico è semplice da realizzare, ma dimostra chiaramente che l'efficacia di tale pratica è simile alla maggior parte dei filtri a carbone presenti sul mercato. Puoi sempre aggiungere materiali di design per renderlo sontuoso, perché un oggetto del genere può solo aiutarti.

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: Piantagione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.

I commenti sono chiusi.