close
Cultura

4 modi per rendere l'hashish a casa

Perché abbiamo l'hashish?

Fare hashish è un modo meraviglioso per conservare la produzione molto tempo dopo il raccolto. Sia in cucina che in laboratorio, produrre hashish è un processo accessibile a tutti. Utilizzando metodi della vecchia scuola o nuove tecniche di mercato, il processo è relativamente semplice: agitare, setacciare, rimuovere i tricomi, raccogliere la resina, ordinare la resina per dimensione, asciugare la resina, fumarla e divertirsi! Ed Rosenthal aka il Guru di Ganja ci svela i suoi segreti.

Quali sono i modi per creare Hash?

  • ACQUA E GHIACCIO

Acqua e ghiaccio possono essere utilizzati per separare meccanicamente i tricomi dalla pianta, e i setacci possono concentrare le ghiandole tricomiche in hashish non compresso o "libero".

Leggi anche: FABBRICAZIONE DI HASCHICH SENZA SOLVENTI

  • MACCHINE

Un ulteriore perfezionamento della macchina e un controllo più rigoroso della temperatura e dell'umidità produrranno i concentrati più potenti senza solventi.

  • RASSEGNA STAMPA

Spremere hashish non raffinato in palline, torte o piatti è un processo in due fasi: in primo luogo, vengono raccolte le ghiandole tricomiche; quindi il materiale raccolto viene compresso in mattoni o palline.

Leggi: FRENCHY CANNOLI, IL PADRE DI HASHPORN

La pressatura dell'hashish comporta una combinazione di forza e calore delicato per condensare le ghiandole in una massa solida. La forma e la dimensione dell'hash variano a seconda del metodo di pressatura. Quando viene premuto a mano, l'hashish viene spesso modellato in una palla. L'hashish pressato può sembrare sottile roccia di scisto, con strati induriti simili a scaffali che si sfaldano lungo le pieghe. Il trito pressato meccanicamente è solitamente una torta pulita, come la saponetta.

Leggi: HASCHICH A MANO: COME REALIZZARE HASH A MANO E HANNO DITA

Che aspetto ha l'hashish

L'hashish arriva a colori e flessibilità. La varietà utilizzata, il metodo di produzione, la temperatura e la purezza del kief influenzano il suo colore. La sua tonalità varia dal giallo pallido al nero carbone e la sua consistenza varia da morbida a dura e fragile.

L'hashish si ossida e si scurisce sotto l'influenza di luce, ossigeno e calore. Qualunque sia la sua consistenza, l'hashish di alta qualità dovrebbe ammorbidirsi con il semplice calore delle tue mani.

Leggi: LE DIVERSE RESINE DI CANNABIS

Come spremere Kief o Water Hash?

Prima di tentare di comprimere il kief o l'hashish fatto con l'acqua, il materiale deve essere completamente asciutto. Per assicurarti che tutta l'umidità sia stata rimossa prima della pressatura, asciugala un'ultima volta: ecco diversi metodi di essiccazione.

  • Metti il ​​kief o l'acqua in un disidratatore alimentare al minimo
  • In un tappetino riscaldante per orticoltura preimpostato su 23˚C
  • Nel microonde a temperatura molto bassa
  • In un piatto aperto in un congelatore protetto dal gelo

Le condizioni di vuoto favoriscono l'evaporazione dell'acqua, impedendo alla muffa di infettare e rovinare l'hashish. Tuttavia, quando la temperatura di essiccazione è superiore a 24 ° C, alcuni terpeni evaporano, diminuendo gli odori unici del kief e i loro effetti.

La pressatura trasforma la materia sia chimicamente che fisicamente; le ghiandole tricomiche vengono riscaldate e la maggior parte di esse si rompono, rilasciando gli oli appiccicosi che contengono i cannabinoidi psicoattivi, nonché i terpeni che sono la fonte dell'odore, del gusto e degli effetti collaterali della cannabis.

Profumo di terpeni hashish. Gli odori ei sapori caratteristici dell'hashish variano da pungenti o pepati a floreali. Molti terpeni sono volatili a temperatura ambiente. Quando inalati, contribuiscono all'espansione polmonare (fattore della tosse) e al gusto. Il kief invecchiato è sia più liscio che più liscio e meno irritante per la tosse, poiché alcuni terpeni (ma non il THC) si sono esauriti.

leggere :  Impollinazione con il Guru Guru

Il rilascio e il riscaldamento dei cannabinoidi li espongono all'aria. Questo ha l'effetto benefico di potenziare il THC mediante decarbossilazione. L'esposizione continua a luce, aria, calore e umidità provoca il deterioramento del THC.

È possibile premere l'hash manualmente o meccanicamente. I metodi manuali funzionano bene per piccole quantità. I metodi meccanici utilizzano una macchina da stampa, che è veloce, comoda ed efficiente.

Ecco i modi 4 per creare hashish a casa

Metodo di produzione dell'hashish con scarpe (pulite)

Questo metodo di pressione ti consente di eseguire più attività contemporaneamente. Mentre sei impegnato in altre cose, l'hashish viene infilato discretamente nella tua scarpa!

L'hashish da spremere le scarpe è un modo semplice per spremere una piccola quantità di acqua kief o hash. Alcuni grammi, di solito 5 grammi o meno, vengono insaccati in cellophane o carta pergamena avvolti più volte attorno al materiale. Un pezzo di nastro adesivo impedisce che si apra. Forare un foro nella confezione per consentire la fuoriuscita dell'aria intrappolata. Non utilizzare un sacchetto di plastica perché l'hashish si attacca in modo disordinato. È importante che il materiale sia saldamente sigillato prima che entri nella scarpa.

Posiziona la confezione all'interno del tallone della scarpa. Le scarpe con suola rigida o gli stivali sono migliori per la pressatura rispetto alle scarpe con suola morbida, come le scarpe da ginnastica, che richiedono più tempo per elaborare il kief.

Il peso e la pressione del tallone all'interno della scarpa, aiutati dal calore corporeo, comprimono l'hashish in una lastra. Questa pressatura dura da 15 minuti a un'ora di attività.

Kief premendo o compressione nella mano

La pressatura a mano è un metodo per trasformare il kief in hashish di pochi grammi alla volta. La pressatura a mano è comoda in quanto non richiede attrezzature aggiuntive ma richiede una notevole energia ei risultati sono migliori con la tecnica praticata. Coloro che non hanno familiarità con la pressatura a mano possono avere difficoltà ad incollare i materiali insieme. Il considerevole lavoro necessario per spremere bene l'hashish può facilmente provocare dolori alle mani.

Questo metodo funziona meglio quando si utilizza kief appena setacciato di qualità medio-alta. Se il kief contiene una quantità significativa di materiale vegetale, è più difficile modellarlo e potrebbe non aderire correttamente. Per spremere a mano, crea un mucchio piccolo e fresco che si adatti comodamente alla mano, di solito pochi grammi al massimo. Lavoralo con una mano contro l'altra finché non inizia a formare un pezzo solido. Quindi strofinalo tra i palmi delle mani o tra il palmo e il pollice. Dopo 10 minuti o più inizierà a cambiare densità. Il kief secco e invecchiato non ha parte della sua virata originale e potrebbe richiedere più tempo per aderire, ma se conservato correttamente dovrebbe cooperare, anche se potrebbe richiedere più impasto. Quando un pezzo di hashish non è stato spremuto correttamente, si sbriciola facilmente a temperatura ambiente.

Se il kief è particolarmente ostinato e non vuole restare unito per formare una massa, scaldalo leggermente. Avvolgilo in cellophane alimentare, assicurandoti che sia completamente sigillato e che tutta l'aria venga espulsa. Avvolgi questo involucro in diversi strati di carta da giornale, tessuto o carta umida. Girare spesso, riscaldare in una padella a fuoco basso. Non ha bisogno di essere riscaldato finché altri metodi perché l'unico punto di riscaldamento è quello di far aderire il materiale in modo che possa essere impastato in una parte solida.

Un altro metodo è avvolgerlo nello stesso modo e premerlo per qualche secondo su ogni lato con un ferro da stiro a fuoco bassissimo.

Metodo di produzione della borsa dell'acqua calda

Il concetto di utilizzo del metodo della borsa dell'acqua calda è simile alla pressatura a mano. Tuttavia, viene applicato più calore per sciogliere completamente la cuticola cerosa di ciascuna testa dei tricomi. Questo metodo funziona con una resina di qualità medio-alta asciutta.

leggere :  The Pinkman Goo

Metti un po 'di resina sulla superficie del cellophane organico o della carta pergamena. Piega la carta a metà. Porta l'acqua a ebollizione. Riempi una bottiglia di vino con acqua calda. Lascia raffreddare la bottiglia per 5 minuti. Posiziona la bottiglia di vin brulè sulla resina ricoperta di carta e lasciala riposare per 30 secondi.

Guarda attraverso la bottiglia fino alla macchia scura della resina riscaldante. Se il colore cambia rapidamente, hai un segno che la resina sta per pressare molto rapidamente. Se la resina inizia a malapena a cambiare dopo 30 secondi, dovrai lavorare la resina molto di più. Effettuando una serie di passaggi, rotolare la bottiglia di vino sulla resina, esercitando una pressione minima. Lascia che il calore fonda delicatamente il materiale, usando la pressione della mano. Capovolgi la carta e fai lo stesso sull'altro lato.

La resina non dovrebbe più essere un tumulo, ma piuttosto una focaccia e più una torta: se non proprio così. Con un movimento del polso, apri il foglio. La resina dovrebbe essere appiccicosa e avere una bella lucentezza. Piega la resina a metà, poi piega e ricomincia a premere. Ripeti questo processo ancora una volta prima di prendere la resina calda nel palmo della mano.

Per creare una moderna "palla del tempio", fai rotolare la palla come un ammasso di argilla. Arrotolarlo con una pressione decisa; comprimere insieme la resina e soffiare via l'aria in eccesso. La resina che presenta protuberanze, rughe e linee sottili deve essere lavorata più profondamente. Continua a rotolare la resina finché non sei soddisfatto della massa che hai in mano.

Con una resina di altissima qualità, il risultato sarà una massa di resina completamente fusa e brillante, pronta per essere conservata.

Processo di produzione di presse meccaniche

Fare hashish è un gioco da ragazzi con una pressa potente. Possono essere utilizzate anche presse per rilegatura. Sul web sono disponibili progetti per la costruzione di una pressa utilizzando un cilindro idraulico.

Le presse idrauliche a pompa manuale sono un modo più economico per ottenere una pressa stretta. Un altro metodo conveniente utilizza una morsa, sebbene richieda un certo adattamento.

Per piccole quantità, una pressa per polline può essere utilizzata con un mulino raccoglitore di polline tascabile, il kief viene aggiunto a questo piccolo tubo di metallo. Si posiziona il perno di serraggio e si avvita la pressa per polline. Il giorno successivo il kief è stato pressato in un blocco di hashish pulito. Molte aziende ora hanno presse simili, inclusa una in acciaio inossidabile con impugnatura a T a bassa coppia.

Come conservare hashish

Una volta che l'hashish viene pressato, può essere conservato per mesi o addirittura anni con un lieve deterioramento della potenza e del sapore, con una corretta conservazione. Un congelatore antigelo è il posto migliore per conservare l'hashish.

I contenitori in metallo, vetro o silicone sono i migliori per la conservazione. La plastica e la gomma sono sconsigliate perché i terpeni responsabili del sapore e dell'aroma dell'hashish sono composti alquanto volatili che interagiscono chimicamente con la plastica o la gomma, degradando sia l'hashish che il contenitore. Tuttavia, ciò avviene lentamente in condizioni di congelamento.

Nel tempo, lo strato esterno di hashish si ossida e perde la sua potenza. L'interno, non esposto alla luce e all'ossigeno, rimane potente. Ricorda che la luce soffusa, il calore, l'umidità e l'ossigeno ossidano l'esterno dell'hashish, distruggendone la potenza.

grazie per Ed Rosenthal per il suo lavoro e le sue spiegazioni. Edward "Ed" Rosenthal è un orticoltore, autore, editore e produttore californiano di cannabis noto per la sua difesa della legalizzazione dell'uso di marijuana. È stato editorialista per la rivista High Times negli anni '1980 e '1990.


tag: Ed RosenthalHaschischHash
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.