close
Lifestyle

I templi in India servono la Ganja per scopi religiosi

Alcuni templi nel Karnataka settentrionale praticano l'erba.

Mentre le operazioni illegali di cannabis sono ancora represse in alcune parti del vasto paese dell'India, la pianta viene promossa come sacramento religioso in altre comunità. la polizia dilaga in molte parti dello stato arrestando i trafficanti di droga e distruggendo i raccolti di marijuana sulla scia del traffico di droga del legno di sandalo, molti non sanno che la marijuana è sacra in alcuni templi del Karnataka settentrionale .

Tra le tradizioni, il Times of India riporta che nelle tradizioni Sharana, Aruda, Shaptha e Avadhuta, i seguaci consumano anche cannabis e credono che porti all'illuminazione, Sharana, anche i seguaci consumano cannabis e credono che porti all'illuminazione. Sharana, i devoti preferiscono consumare la ganja in varie forme Al Tempio di Mouneshwara a Tinthini, distretto di Yadgir, un gran numero di devoti si riunisce alla fiera annuale di gennaio. I devoti che vengono qui ricevono un piccolo pacchetto di ganja come prasada che fumano dopo aver pregato a Mouneshwara o Manappa. Gangadhar Nayak, membro del comitato del tempio.

leggere :  Dr.Dre il nuovo marchio di Canopy Growth

L'uso è tradizionale poiché è stato Mouneshwara a introdurla (marijuana) alle persone. Devoti e santi credono che questa erba sacra indichi la via per una migliore conoscenza della spiritualità ”.

india, ganja
Muneeswarar (anche ortografato Munīswara o Munīshwaran) è un dio indù che è adorato come divinità di famiglia nella maggior parte delle famiglie shaivite negli stati indiani di Andhra Pradesh, Tamil Nadu, Maharashtra e Karnataka. Il suo nome è una combinazione di "Muni", che significa santo, e "Īshwara", che significa Shiva, la più alta delle divinità indù.

Nel rispetto delle tradizioni, la polizia sembra mantenere le distanze da questi templi e chiudere un occhio a meno che non venga presentata una denuncia. “Ora stiamo iniziando a reprimere ove possibile. Non conosco templi o mutt in particolare, ma se otteniamo informazioni li cercheremo ", ha detto Raichur SP Prakash Nityam.

Secondo un rapporto del 7 settembre, i templi sacri nella regione settentrionale dello stato indiano del Karnataka servono la ganja come sacramento. Mentre le principali religioni dell'India sono l'induismo, il buddismo, il sikhismo e il giainismo, il paese ha migliaia di sette e culti. La setta religiosa di Mouneshwara è inclusa nell'elenco delle sette che offrono l'illuminazione attraverso la ganja.

leggere :  CBD guadagna popolarità con la medicina sportiva

I magnifici templi indiani sono spesso adornati con figure umane colorate, come l'intricata architettura dravidica che si trova in molte strutture.

"I devoti ei santi credono che questa erba sacra mostri la via per una migliore conoscenza della spiritualità", ha detto Gangadhar Nayak, membro della setta Mouneshwara. “Durante la fiera tutti possono venire qui e fumare. Mentre alcuni mangiano la ganja dopo averla bollita, altri la consumano come polvere di tabacco ”.

L'uso sacro della ganja è una tradizione che esiste in India da migliaia di anni. La meditazione è parte integrante di alcune sette indiane e la cannabis viene utilizzata per migliorare la meditazione.

La ganja è usata anche dalla tradizione Sharana, in particolare ad Ambha Mutt taluk nel Sindhanur nel distretto di Raichur. "Credo che la ganja aiuti a raggiungere una sorta di felicità infinita", ha detto Mahantesh K. "Non crea dipendenza. Molti fumano una volta alla settimana o al giorno e meditano ”. Mahantesh ha anche attestato i benefici medicinali della cannabis.


tag: Indiareligione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.