close

Terpenes, le erbe medicinali della cannabis

Fino a pochi anni fa, la preoccupazione principale erano gli effetti del re della cannabis, il THC. Ma negli ultimi anni ci siamo resi conto che c'è un'importanza cruciale: la presenza di altri cannabinoidi, come il CBD (cannabidiolo) e il CBN (cannabinolo). Questi cannabinoidi hanno qualità medicinali uniche. Ma una cosa essenziale è l'aroma della cannabis, lo stesso aroma che lenisce la mente e il corpo, i terpeni ... Che si tratti del dolce sapore fruttato di Pineapple Trainwreck o dell'odore schiumoso di Sour Diesel, le piante di cannabis lo fanno sono costituiti da bouquet complessi e gustosi. I terpeni sono ciò che senti, approfondiranno il tuo apprezzamento per la cannabis. E questo anche se sei un paziente medico o un utente ricreativo.

Segreto nelle stesse ghiandole che producono cannabinoidi come THC e CBD, i terpeni sono gli oli pungenti che colorano le varietà di cannabis con aromi distintivi come agrumi, bacche, menta e pino.

I terpeni della cannabis, i terpeni


A differenza di altre piante e fiori dall'odore intenso, lo sviluppo di terpeni nella cannabis è iniziato con uno scopo di adattamento: respingere i predatori e gli esca impollinatori. Ci sono molti fattori che influenzano lo sviluppo dei terpeni di una pianta, inclusi clima, condizioni meteorologiche, età e maturazione, fertilizzanti, tipo di terreno e persino l'ora del giorno.

Altro di 100 Terpenes

Più di 100 terpeni ont été identifiés nella pianta di cannabis, e ogni ceppo tende a un tipo e una composizione di terpeni unici. In altre parole, una varietà come la Cheese ei suoi discendenti avranno probabilmente un odore simile al formaggio, ei discendenti della Blueberry spesso ereditano l'odore dei frutti di bosco.

I terpeni della cannabis, i terpeni
Ruota dei sapori

Il palato variegato dei sapori di cannabis è piuttosto impressionante, ma probabilmente la caratteristica più affascinante dei terpeni è la loro capacità di interagire sinergicamente con altri composti nella pianta, come i cannabinoidi. Negli ultimi decenni, la maggior parte delle varietà di cannabis sono state allevate per contenere alti livelli di THC e di conseguenza altri cannabinoidi come il CBD sono caduti semplicemente in tracce. Ciò ha portato molti a credere che i terpeni possano svolgere un ruolo chiave nel differenziare gli effetti di vari ceppi di cannabis.

Funzione Terpenes

Il THC si lega ai recettori dei cannabinoidi altamente concentrati nel cervello dove vengono prodotti gli effetti psicoattivi. Alcuni terpeni si legano anche a questi recettori e influenzano la loro produzione chimica. Altri possono modificare la quantità di THC che attraversa la barriera emato-encefalica. La loro influenza influenza anche i neurotrasmettitori come la dopamina e la serotonina alterando il loro tasso di produzione e distruzione, il movimento e la disponibilità dei recettori.

I terpeni della cannabis, i terpeni
I terpeni sono anche una professione, sommelier di cannabis

Alcuni riescono particolarmente ad alleviare lo stress, mentre altri promuovono concentrazione e acutezza. Il mircene, ad esempio, induce il sonno mentre il limonene eleva l'umore. Ci sono anche effetti impercettibili, come le proprietà gastroprotette del cariofillene. Con le loro infinite combinazioni di effetti sinergici, è probabile che i terpeni aprano nuovi campi scientifici e medici per la ricerca sulla cannabis.

Terpeni principali di cannabis

Le loro differenze possono essere sottili, ma i terpeni possono aggiungere grande profondità all'arte orticola e alla connivenza della cannabis. Ancora più importante, i terpeni possono offrire un valore medico aggiuntivo poiché mediano l'interazione del nostro corpo con i cannabinoidi terapeutici. Molti laboratori di test sulla cannabis ora testano il contenuto di terpeni, in modo che qualsiasi utente possa avere un'idea migliore di quali effetti potrebbe produrre la loro varietà.

Humulene

L'umulene è un terpene essenziale, presenta aromi legnosi e terrosi e note di spezie e muschio. L'umulene si trova in un'ampia varietà di erbe aromatiche come chiodi di garofano, salvia e coriandolo e nel pepe nero, luppolo e cannabis. È uno dei primi cento terpeni nella cannabis, dandogli un profumo naturale.

aroma : chiodi di garofano, salvia e coriandolo
effetti : soppressore dell'appetito
Valore medico : per evitare spuntini o per allontanare voglie incontrollabili
Trovato anche in : Aghi di pino, rosmarino, basilico, prezzemolo e aneto
Souches : OG Kush, White Widow e Girl Scout Cookies

Alfa-pinene, beta-pinene

I terpeni della cannabis, i terpeni

È noto per le sue proprietà antisettiche. I pineni (Alpha e Beta) possono essere prescritti in caso di ipersecrezione bronchiale. Il terpene è presente in molte piante, come menta, lavanda, salvia e zenzero. Si trova anche nell'essenza della trementina. Ha anche proprietà antibiotiche e antinfiammatorie. Se consumato in quantità moderate. Così colpisce l'espansione dei bronchi per le persone che soffrono di difficoltà respiratorie.

aroma : pino
effetti : avvertimento, ritenzione di memoria, contrasta alcuni effetti del THC
Valore medico : asma, antisettico
Trovato anche in : Aghi di pino, rosmarino, basilico, prezzemolo e aneto
Souches : Jack Herer, Chemdawg, Bubba Kush, Trainwreck, Super Silver Haze

myrcene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il mircene è il terpene più comune nel settore delle piante, e in particolare nella cannabis (a volte a + 0,5%). Contribuisce alle proprietà anestetiche che caratterizzano le indica. Può essere estratto da oli essenziali di diverse piante della famiglia delle lauraceae, oltre a pino, ginepro, zingiberaceae. Come zenzero, curcuma, cardamomo, menta, salvia, cumino, finocchio, dragoncello, aneto, prezzemolo, artemisia, angelica, canapa, luppolo, ylang -ylang, o anche timo selvatico.

leggere :  Cineole terpenoide o eucaliptolo

Il mircene ha dimostrato di essere sinergico con altri cannabinoidi e sesquiterpeni nell'indurre la riparazione del sonno. Questo terpene può aumentare il punto di saturazione del recettore CB1, il cui ruolo è quello di assorbire e tradurre i vari effetti dei cannabinoidi. Pertanto, questa azione aumenta anche gli effetti psicoattivi del THC.

aroma : Muschio, chiodi di garofano, terroso, erbaceo con sentori di agrumi e frutta tropicale
effetti : effetto rilassante
Valore medico : Antiossidante, anti-cancerogeno. Ma anche buono per tensioni muscolari, insonnia, dolori, infiammazioni, depressione
Trovato anche in : Mango, citronella, timo, luppolo, finocchio ecc ...
Souches : Pure Kush, El Nino, Himalayan Gold, Skunk # 1, White Widow

limonene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il limonene prende il nome dal limone che, come altri agrumi, contiene notevoli quantità di questo composto chimico, che è in gran parte responsabile della loro fragranza. Il limonene è ampiamente utilizzato nell'industria alimentare, casalinga e cosmetica. Ricerche precedenti indicano che il limonene ha un effetto benefico contro l'ansia. Inoltre, aumenta la quantità di serotonina e dopamina nel cervello. Inoltre, questo terpene viene utilizzato per il trattamento dei problemi gastrici e contribuisce e aiuta nella perdita di peso.

aroma : Agrumi
effetti : umore elevato, sollievo dallo stress
Valore medico : Antifungino, antibatterico, anti-cancerogeno, scioglie i calcoli biliari, stimola l'umore; Può trattare complicazioni gastrointestinali, bruciore di stomaco, depressione
Trovato anche in : limone, arancia e la maggior parte dei frutti, ma anche rosmarino, ginepro, menta piperita
Souches : OG Kush, Lemon Super Haze, Jack lo Squartatore, Zucca

cariofillene

I terpeni della cannabis, i terpeni

È uno dei composti che contribuiscono alla natura piccante del pepe. Il cariofillene agisce come un agonista selettivo del recettore dei cannabinoidi di tipo 2 (CB2). Quindi ha quindi un significativo effetto antinfiammatorio cannabimimetico.

Secondo uno studio condotto presso l'Università dello Utah l'assunzione di Caryophyllene in combinazione con altri cannabinoidi (soprattutto CBD), può essere utilizzata in quanto sicura ed efficace per il dolore cronico robusto con effetti collaterali minimi. In un altro studio, questo terpene può aiutare a prevenire i problemi al fegato derivanti dalla chemioterapia, come il cisplatino.

aroma : Pepe, speziato, legnoso, chiodi di garofano
effetti : nessun effetto fisico rilevabile
Valore medico : Gastroprotettivo, antinfiammatorio; Buono per artrite, ulcere, malattie autoimmuni e altre complicazioni gastrointestinali
Trovato anche in : Pepe nero, chiodi di garofano, cotone
Souches : Impianto di Hash

linalolo

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il linalolo o linalolo è un alcol terpenico, alcol terziario, insaturo con un odore floreale e fresco. Si trova in particolare nella maggior parte degli oli essenziali tra cui lavanda, bergamotto, palissandro, di cui è il componente principale. Linalool è stato utilizzato negli esseri umani per centinaia di anni, principalmente come aiuto per dormire.

Una ricerca condotta in Cina ha scoperto che il linalolo aiuta anche a ridurre lo sviluppo di polmonite derivante dal fumo. Ha un effetto positivo nel ridurre i danni causati dall'inalazione del fumo di cannabis (specialmente se miscelato con il tabacco). Inoltre aiuta a ridurre il fenomeno di ansia indotto da un elevato consumo di THC.

Un'altra ricerca dalla Colombia sostiene che il linalolo può migliorare le prestazioni emotive e cognitive nelle persone con Alzheimer e malattie che influenzano la memoria. Un altro uso è nell'industria dei pesticidi poiché il materiale respinge efficacemente i moscerini della frutta, le pulci e gli scarafaggi.

aroma : Floreale, agrumi, dolci
effetti : sollievo dall'ansia e sedazione
Valore medico : Anti-ansia, anti-convulsivo, antidepressivo, anti-acne
Trovato anche in : Lavanda
Souches : G-13, Amnesia Haze, Lavender, Confidential

Terpenes secondari

Gli effetti prodotti da questi meccanismi variano da terpene a terpene. Ma questi terpeni secondari (meno presenti), spesso determinano l'efficacia della varietà di cannabis, non sono meno importanti di quelli principali.

terpinolene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Si trova principalmente negli oli essenziali di arancio e tea tree (tea tree). È molto attraente per alcuni insetti indesiderati del legno di pino marittimo. Il terpinolene regola la reazione di polimerizzazione nella sintesi degli aromi alimentari e in profumeria. Viene anche utilizzato per ridurre l'aumento dell'ansia. La ricerca in Giappone ha dimostrato che questo terpene può ostacolare lo sviluppo di diversi tipi di cellule tumorali.

aroma : pino, chiodi di garofano
Valore medico : caratteristiche antiossidanti, riduce la depressione e l'ansia, anestesista.
Trovato anche in : mela, cannella, cipresso.
Souches : Jack, Mirtillo

eucaliptolo

I terpeni della cannabis, i terpeni

ileucaliptolo (noto anche come cineolo) è un terpene importante per i pazienti affetti da cannabis. È usato per trattare un'ampia varietà di malattie e condizioni. Nel 2000, gli scienziati hanno studiato gli effetti dell'eucaliptolo e hanno concluso che sarebbe stato utile come agente antinfiammatorio e analgesico.

due studi hanno confermato le affermazioni, dimostrando che l'eucaliptolo era utile nel trattamento della rinosinusite (infiammazione dei seni) e della colite (infiammazione del colon). Gli scienziati hanno continuato a testare i benefici antinfiammatori dell'eucaliptolo. E, nel 2013, un altro studio ha concluso che questo terpene potrebbe essere utilizzato anche per trattare la pancreatite.

aroma : Eucalipto, odore pungente.
Valore medico : antinfiammatorio, aiuta a curare asma e sinusiti, antidolorifico.
Trovato anche in : eucalipto, orchidea
Souches : ChemDawgn, Super Silver Haze

bisabololo

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il bisabololo è prodotto da piante come la camomilla e altre erbe naturali. Il bisabololo è un aroma dolce che ricorda gli agrumi. Pertanto, è ampiamente utilizzato anche nell'industria dei profumi. Gli studi indicano che il bisabololo ha proprietà antinfiammatorie.

leggere :  Lo studio suggerisce che l'inalazione di CBD è più sicura dell'ingestione

aroma : camomilla, agrumi
Valore medico : antinfiammatorio, lenitivo, anti-batterico.
Trovato anche in : camomilla
Souches : Oracle

canfene

I terpeni della cannabis, i terpeni

È il costituente di molti oli essenziali, come il bergamotto, la canfora, la citronella o la trementina. Nell'Ottocento per le lampadine si utilizzava il canfene a combustione di riferimento. Ma questa pratica è stata abbandonata perché il materiale è sensibile, e talvolta causava incendi ed esplosioni ... Uno studio condotto sui topi ha dimostrato che il canfene può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Quindi può quindi essere utilizzato come alternativa ai farmaci convenzionali.

aroma : abete, pepe
Valore medico : anti-infiammatorio, anti-batterico, anti-biotico.
Trovato anche in : un cipresso e valeriana.
Souches : Ghost OG

Scafo (scafo Delta-3)

I terpeni della cannabis, i terpeni

Lo scafo è il terpene pungente e dolce allo stesso tempo che troverete anche nei cipressi. Così come alcune delle scorze di agrumi. È anche il principale costituente delle trementine (dal 30 al 40%). La carina a dosi elevate può influenzare la soppressione del sistema nervoso centrale. Sebbene le radiazioni siano considerate non tossiche, possono causare irritazione quando somministrate. A seconda della concentrazione nella pianta di cannabis, la chiglia è responsabile dei sintomi di tosse e mal di gola così familiari a chi fuma cannabis.

aroma : abete, agrumi
Valore medico : fluidi antinfiammatori, drenanti del corpo.
Trovato anche in : un cipresso, agrumi, pino, abete.
Souches : El Niño, Lemon Skunk, Kush King

Le nerolidolo (o peruvio)

I terpeni della cannabis, i terpeni

Nerolidol, noto anche come Peruviol, è un alcol sesquiterpene trovato in molti oli essenziali ed erbe. Si tratta di uno dei principali componenti di oli essenziali di neroli, Brassavola nodosa e Myrocarpus fastigiatus e si trova anche in zenzero, lavanda, Melaleuca, e la canapa coltivata (Cannabis sativa L.) e citronella.

Il carattere floreale del nerolidolo rende il suo utilizzo essenziale in profumeria, ad esempio si può trovare nella colonia. Il Nerolidolo, presente nell'olio di Cabreuva, è anche riconosciuto per le sue proprietà toniche, stimolanti, energizzanti e afrodisiache. È anche un ottimo antinfettivo e aiuta ad alleviare i disturbi reumatici Alcuni studi hanno evidenziato che è antimicotico e può trattare i problemi della pelle e ridurre le infezioni da malaria.

aroma : verde, frutti.
Valore medico : trattamento dei problemi della pelle, anti-fungine
Trovato anche in : erba limone, agrumi, lavanda.
Souches : Jack Herer, Skywalker OG

farnesene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il Farnesene è utilizzato da alcuni insetti per la comunicazione. È presente nelle piante che producono abbastanza per allontanare i parassiti… L'industria automobilistica utilizza il farnesene nel materiale che compone i pneumatici e l'industria dei profumi combina il suo potente aroma con alcuni prodotti. È un potente agente antibatterico e disinfettante

aroma : verde, mela
Valore medico : disinfezione delle ferite, antibatterico.
Trovato anche in : basilico, mela, menta, zenzero

Terpeni della cannabis in quantità molto basse

I terpeni della cannabis, i terpeni

Questi terpeni in quantità molto piccole nella pianta di cannabis, sono infatti presenti e possono fare la differenza a livello medico. Loro capiscono :

phytol

I terpeni della cannabis, i terpeni

Trovato nel tè verde, il fitolo è un diterpene che deriva dalla scomposizione della clorofilla. Phytol inibisce l'enzima che scompone il neurotrasmettitore GABA, il che può parzialmente spiegare il suo effetto rilassante.

sabinene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Sabinene è noto per i suoi accenti speziati, di quercia e pepe nero. È stato dimostrato che apporta benefici alla funzionalità epatica e alla digestione, allevia l'artrite e può lenire le malattie della pelle.

borneolo

I terpeni della cannabis, i terpeni

il borneolo (o Isoborneol) si trova nell'artemisia che mostra proprietà antivirali. È un potente inibitore del virus dell'herpes simplex di tipo 1. Uno studio del 2013 presso il College of Light Industry and Food Sciences della South China University of Technology ha scoperto che il borneolo può essere sviluppato nel trattamento dei tumori umani.

cedrene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il cedrene è presente nell'olio essenziale di legno di cedro.

Guaiol

I terpeni della cannabis, i terpeni

Il guaiol è un alcol che si trova nel guaiaco e nell'olio di cipresso. Ha proprietà antimicrobiche.

Geranile acetato

I terpeni della cannabis, i terpeni

L'acetato di geranile si trova in una varietà di oli naturali, derivati ​​da citronella, citronella, sassofrasso, rose e molti altri. Ha un forte aroma floreale con un tocco fruttato e mostra forti effetti antimicrobici.

canfora

I terpeni della cannabis, i terpeni

Derivata principalmente dalla canfora, la canfora viene facilmente assorbita attraverso la pelle. Se applicato localmente, produce una sensazione di raffreddamento simile al mentolo. La canfora agisce anche come un lieve anestetico locale e una sostanza antimicrobica.

Menthyl acetate (o Isopulegol)

I terpeni della cannabis, i terpeni

Isopulegol è un precursore chimico del mentolo e ha una varietà di percorsi promettenti per la ricerca terapeutica. Gli studi hanno dimostrato che l'isopulegol ha effetti gastroprotettivi e antinfiammatori e riduce la gravità delle convulsioni negli animali.

cymene

I terpeni della cannabis, i terpeni

Generalmente trovato negli oli essenziali di cumino e timo, il cimene ha documentato effetti anti-infiammatori. La ricerca mostra anche potenziali effetti protettivi contro il danno polmonare acuto.

pulegone

Il Pulegone ha un gradevole aroma di menta piperita ed è un forte insetticida, tossico se consumato. Fortunatamente, la pianta di cannabis lo usa come repellente in quantità infinitesimali. La sua presenza in un profumo amplifica il tocco “floreale”, in particolare la nota “rosa” sviluppata dalle acque commerciali di lavanda.

Leggi: I TERPENI MENO CONOSCIUTI DELLA CANNABIS


tag: StudioMedico e Parafarmaceuticopiante medicinaliterpeniterapeutico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.