close
Scienza

Il genoma della cannabis

il genoma della cannabis

"Phylos Bioscience" vuole mappare geneticamente tutti i diversi ceppi di cannabis nel mondo

"Anche se la canapa e la marijuana sono colture importanti, la conoscenza della cannabis è carente a causa del suo status di droga controllata"

Lo "scienziato pazzo"

Un gruppo di ricerca dell'Oregon negli Stati Uniti sta sviluppando un progetto su larga scala rivolto a mappa il genoma completare la pianta di cannabis. Questo è simile al "Progetto Genoma" negli umani.

ceppi, genoma della cannabis, genoma

Viene chiamato "scienziato pazzo" e trascorre tutta la sua vita nella fabbrica di canapa, il dott. Mowgli Holmes che trasforma la ricerca genetica nell'industria della cannabis. Esamina in dettaglio migliaia di diversi fiori e prodotti a base di cannabis in tutto il mondo. Questo è fare una mappatura genetica completa di tutti gli ingredienti attivi della pianta. Ma rivela anche tutte le sue informazioni al pubblico in generale. Ma solo una piccola parte è conosciuta oggi nel mondo della scienza.

"Quello che il progetto del genoma umano ha fatto per gli esseri umani, lo facciamo per la cannabis", dice il direttore della ricerca.

Questo progetto Ampio e ambizioso è stato definito dai media statunitensi come "uno dei più importanti del nostro tempo" e come tale "tutto ciò che sappiamo della marijuana oggi potrebbe cambiare". Tuttavia, a causa del volume di ricerca, non possiamo definire quando verranno pubblicati risultati importanti.

leggere :  Come funziona la cattura del carbonio nel suolo e la canapa può aiutare?

"Lo scienziato che ha cambiato le regole del gioco"

ceppi, genoma della cannabis, genoma

Il progetto è iniziato a Las Vegas durante una conferenza su 2014. Il dottor Holmes parla in un discorso molto audace per quel tempo. Da allora, il team scientifico ha già raccolto campioni di oltre i fiori di cannabis 2.000 e oli ed estratti a diverse concentrazioni. E più di 1500 di loro hanno già superato una vasta ricerca e elaborazione dei dati.

ceppi, genoma della cannabis, genoma

Sono stati raccolti campioni da molti paesi, compresi i cosiddetti campioni di "ceppi del patrimonio". Si tratta di varietà autentiche risalenti a secoli fa da Thailandia, Messico, Afghanistan, India e Sud Africa. Si tratta di varietà provenienti da una collezione di cannabis degli Stati Uniti che doveva essere boicottata all'inizio del proibizionismo nel 1937. Grazie a un campionamento completo e vario dei ceppi della Dr. Holmes, è stato soprannominato dai media: "Lo scienziato pazzo che stava cambiando il gioco della cannabis nel mondo". "

leggere :  Il governo ceco autorizza la produzione di cannabis

ceppi, genoma della cannabis, genoma

Uno dei passaggi più problematici della ricerca è stato quello di trovare nuovi modi per estrarre il DNA da vari tipi di piante e oli. Soprattutto nel ceppo più antico. Dove i livelli di principio attivo sono bassi o praticamente inesistenti.

La dott.ssa Jessica Kristoff Laboratory Manager per questo studio annuncia:

Il vecchio DNA è molto frammentato. Poiché contiene quasi il 1% di piante di cannabis nella maggior parte dei campioni. Inoltre, i campioni sono ricoperti di germi e batteri che si sono accumulati nel corso degli anni, rendendo decifrazione più difficile e catalogazione di ceppi.

Con i geni 1500 attualmente sottoposti a numerosi test, la ricerca sta prendendo forma gradualmente. Quello che fa il progetto del genoma umano per gli umani, lo facciamo per la cannabis.


tag: DNAAgricoltura / GrowRicerca
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.