close
Affari

Il Pakistan può guadagnare 3 miliardi di dollari dalla produzione di canapa

Il Ministero della Scienza pakistano ha prodotto 93 kg di canapa in via sperimentale

Martedì al Comitato permanente per la scienza e la tecnologia dell'Assemblea nazionale è stato detto che la produzione industriale di canapa potrebbe portare al Pakistan 3 miliardi di dollari entro il 2026 e aiutare il paese a diversificare le sue esportazioni attingendo al mercato internazionale della cannabis.

Il valore dei prodotti a base di canapa sul mercato internazionale è di 45 miliardi di dollari e dovrebbe raggiungere i 100 miliardi di dollari entro il 2026.

In una riunione tenutasi sotto la presidenza di Sajid Mehdi, il comitato è stato informato che 93 kg di canapa sono stati prodotti in collaborazione con la Arid Agriculture University come prova per l'approvazione della politica sulla canapa, di cui 73 kg sono stati inviati in Pakistan Consiglio dei Laboratori di Ricerca Scientifica e Industriale.

Il Segretario del Ministero della Scienza e della Tecnologia ha dichiarato che un laboratorio del CISP stava cercando di estrarre l'olio di CBD dalla canapa prodotta. Allo stesso modo, 20 kg di canapa sono stati inviati alla National Textile University (NTU) per essere trasformati in fibre.

leggere :  Un anti-infiammatorio e molto più al servizio degli atleti

Il comitato ha ordinato misure rigorose per eliminare le possibilità di coinvolgimento della mafia della droga, poiché la loro offerta potrebbe essere più allettante del prezzo del governo.

L'incontro ha anche deciso che anche l'Autorità per la canapa industriale e la cannabis medicinale sarebbe stata istituita per attuare questa politica.

Il comitato ha esaminato il "Blocco di registrazione degli imprenditori, 2021" (disegno di legge del membro privato) e ha chiesto al ministero di organizzare un incontro con il ministero della Giustizia e della Giustizia per rivedere la legislazione proposta al fine di colmare le lacune, se presenti, e presentare proposte alla prossima riunione in modo che il comitato possa valutarlo di conseguenza.

Il comitato era preoccupato per il fatto che fossero stati ricevuti diversi reclami da parte di dipendenti di COMSATS, PCSIR e Pakistan Science Foundation (PSF) in merito alle loro promozioni. Ha chiesto al ministero di garantire trasparenza nei criteri di promozione per evitare frustrazioni tra i propri dipendenti e consentire loro di lavorare in modo più efficiente per il benessere dei propri dipartimenti.

leggere :  Lidl in Svizzera vende cannabis CBD

Il comitato ha fortemente apprezzato l'introduzione dei veicoli elettrici a due e tre ruote.

Il comitato, però, ha chiesto al ministero di garantire l'incolumità degli autisti prima di lanciarli ufficialmente.

Mukhtar Ahmad Malik, un membro del comitato, ha sottolineato che i "preferiti" sono stati nominati nell'FSP e che le promozioni del Natural Sciences Linkage Program (NSLP) sono state organizzate senza l'approvazione dell'autorità competente.

Ordinando un'indagine in merito, la commissione ha chiesto al Ministero della Scienza di presentare una relazione.


tag: PakistanRicerca
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.