close
legale

Il presidente del Costa Rica presenta la legge sulla cannabis ricreativa

Rodrigo Chavez

Il presidente del Costa Rica ha annunciato: andremo avanti con la legalizzazione, creeremo un'industria

Il presidente del Costa Rica ha affermato che intende presentare una legge sulla cannabis ricreativa all'Assemblea legislativa e rilasciare, separatamente, le regole per le attività di cannabis medica e canapa del paese.

Rodrigo Chaves, eletto presidente ad aprile, ha esposto i suoi piani in un discorso che ha segnato i suoi primi 100 giorni in carica, secondo il Tico Tempi. Il presidente ha detto che la sua amministrazione stava preparando regolamenti per la marijuana medica e la coltivazione della canapa per scopi industriali, che il paese ha legalizzato prima che Chaves entrasse in carica.

I regolamenti, visti come i confini per aziende e consumatori, determinano le dimensioni di qualsiasi potenziale nuovo mercato legale della cannabis, quindi gli imprenditori osserveranno da vicino ciò che tali regole consentono e non consentono.

Ma durante la sua campagna presidenziale, Chaves ha affermato di aver sostenuto la legalizzazione e la regolamentazione della cannabis ricreativa.

"Abbiamo preparato il regolamento sulla canapa industriale per uso medicinale e promuoveremo il disegno di legge per la legalizzazione della marijuana per uso ricreativo", ha affermato il presidente nel suo discorso.

Secondo Chaves, l'iniziativa sarà inviata al Congresso per la discussione. Allo stesso modo, ha anche affermato che la sua amministrazione avrebbe presto rilasciato i regolamenti sulla cannabis medica, che il precedente Congresso aveva approvato.

leggere :  Australia: il supporto per la cannabis è più favorevole rispetto al fumo di tabacco

Tuttavia, il presidente non ha fornito dettagli specifici su come sarebbe stata regolamentata la marijuana ricreativa.

La proposta non coglie nessuno di sorpresa; durante la campagna, Rodrigo Chaves ha dichiarato di essere d'accordo con la legalizzazione della marijuana e che avrebbe portato avanti le riforme necessarie.

Chaves aveva anche affermato che c'erano prove scientifiche a sostegno della decisione. Inoltre, ha spiegato il caso di diversi paesi che l'hanno legalizzato ottenendo buoni risultati.

Nel 2021, anche l'ex membro del Congresso Enrique Sanchez ha presentato un disegno di legge che mirava a depenalizzare l'uso ricreativo della cannabis. I legislatori non lo hanno sostenuto in quel momento.

Ottenere l'approvazione di questo progetto non sarà un compito facile. La proposta genera ancora molte reazioni negative in alcuni settori e in passato alcuni partiti politici si sono opposti alla legalizzazione della marijuana.

Le reazioni dei costaricani sono divise: alcuni pensano che la legalizzazione sia l'opzione migliore, altri pensano che non sia la scelta migliore per il Paese.


tag: Costa RicaleggeMarijuanaricreativo
Weedmaster

L'autore Weedmaster

Emittente multimediale e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti correlati alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.