close
legale

L'industria della cannabis può decollare in Germania?

I trattamenti verranno applicati solo se non esiste una terapia alternativa.

Nel 2017, il governo di Angela Merkel ha approvato l'uso della cannabis medica, ma la legislazione per creare la legge deve ancora essere affrontata. Il trattamento con questa pianta verrà applicato solo nel caso in cui non sia disponibile una terapia alternativa, essendo la cannabis l'ultima opzione.

terapia alternativa, Istituto federale per farmaci e dispositivi medici, produzione, raccolta, Germania

Dall'inizio dell'anno 2019, Istituto federale di droga e dispositivi medici (BfArM) ha affermato che nei prossimi mesi annuncerà i produttori selezionati per avviare la coltivazione legale nel paese. Allo stesso modo, l'istituzione ha reso noto che non ci saranno nuove barriere legali alle importazioni di cannabis, dichiarazioni che lasciano la strada aperta a un'industria in forte espansione.

terapia alternativa, Istituto federale per farmaci e dispositivi medici, produzione, raccolta, Germania

La produzione sarà ulteriormente controllata da BfArM

La parte più positiva in cui risiedeva la maggior parte del disaccordo riguardava chi o cosa sarebbero stati i fornitori autorizzati, dove i produttori, i rivenditori e le farmacie potevano rifornirsi. Da un lato, la produzione in Germania sarà più controllata da BfArM - anche se i produttori sono aziende private - ma la parte migliore è che i produttori, i rivenditori e le farmacie potranno acquistare questi prodotti importati da società autorizzate al di fuori della Germania.

proiettata

La prima raccolta avverrà alla fine del 2020 e 79 beneficiari dovranno condividere la produzione. I contratti d'appalto saranno suddivisi in 13 lotti da 200 kg all'anno.

leggere :  La Polonia discute della cannabis medica

Dopo un lungo periodo di astinenza, ci sarà finalmente un primo raccolto legale di cannabis in Germania. Tuttavia, sarà strettamente controllato e regolamentato.

Il permesso è valido solo per la canapa medica

Le concessioni per le 10,4 tonnellate di raccolto legale vengono distribuite alle aziende che hanno il potenziale per soddisfare la domanda in anticipo. La gara è in corso dal 2017, ma ci sono stati ritardi e problemi legali. Ora ci sono 79 aziende che vorrebbero coltivare cannabis e hanno contattato l'Istituto federale per i farmaci e i dispositivi medici. Chi si sta già fregando le mani e attende con impazienza il primo sigillo legale tedesco rimarrà purtroppo deluso: il permesso è valido solo per la cosiddetta canapa medica, che si trasforma direttamente nella produzione di medicinali. La domanda nel settore sanitario è attualmente in aumento, motivo per cui la quantità target originale di 6,6 tonnellate è stata notevolmente aumentata. Recentemente c'è stata una stretta limitazione da parte dei consumatori a circa 1000 pazienti in tutta la Germania, ma ora i medici possono prescrivere liberamente, se c'è una solida ragione medica per questo.

Il raccolto tedesco sarà completato dalle importazioni

BfArM intende aggiudicare l'appalto alle prime aziende alla fine della prima metà del 2019, con la prima vendemmia prevista per la fine del 2020. L'intero processo è soggetto alla stretta supervisione governativa e al monitoraggio continuo da parte di qualità, come è consuetudine per i farmaci. Le 10,4 tonnellate menzionate saranno distribuite su quattro anni e integrate dalle importazioni dai Paesi Bassi e dal Canada. La cannabis ha lo scopo di alleviare il dolore del tumore, sopprimere la tipica chemio-nausea e aiutare a prevenire la spasticità nella SM. Ciascuno di questi effetti sarebbe di reale beneficio per le persone che hanno sofferto e non hanno ancora trovato una cura efficace per i loro sintomi.

leggere :  Il neurologo richiede la legalizzazione della cannabis nel Regno Unito

Crescita esponenziale

Negli ultimi anni, un numero crescente di paesi ha legalizzato o è in procinto di legalizzare per scopi medici, tra cui Regno Unito, Grecia, Thailandia e alcuni stati degli Stati Uniti. Il Canada e l'Uruguay sono andati oltre e hanno completamente liberalizzato il settore.

Questi dati stanno portando a una crescita significativa del numero di aziende che vendono cannabis legalmente. Infatti, entro il 2020, queste aziende daranno lavoro a 340 persone negli Stati Uniti. Come se ciò non bastasse, si prevede che il mercato legale negli Stati Uniti vedrà vendite di circa $ 000 miliardi all'anno nel prossimo decennio.

Tutto ciò si traduce nel fatto che il Marijuana Index - uno scambio selettivo che riunisce 34 società statunitensi del settore - è aumentato del 398,6% negli ultimi tre anni, ben al di sopra della crescita del 32% dell'S & P 500 o 14,53% dello stambecco 35.

In Germania, la cannabis è consentita solo per i pazienti con dolore da prescrizione. Per tutti gli altri è vietata la coltivazione, la vendita, il possesso o il consumo.


tag: Germanialeggeterapeutico
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.