close
salute

Insolito: quando l'alcol scambia la cannabis con un vaccino

La campagna di vaccinazione “Joints for Jabs” è adottata dalla Commissione Alcol e Cannabis

La Commissione Alcol e Cannabis (Tavola per liquori e cannabis) dello stato di Washington ha annunciato lunedì la campagna temporanea "Joints for Jabs", dando il via libera ai dispensari autorizzati a distribuire un sigillo gratuito alle persone che hanno ricevuto la prima o la seconda iniezione di Covid-19 in una clinica di vaccinazione presso il negozio.

Nel tentativo di sostenere le vaccinazioni COVID-19, il Liquor and Cannabis Board (LCB) ha annunciato che concederà un'autorizzazione temporanea ai rivenditori di cannabis con licenza statale per fornire un sigillo ai consumatori adulti che vengono vaccinati in una clinica di vaccinazione in loco.

Le guarnizioni pre-roll sono gli unici prodotti che possono essere distribuito e solo agli adulti dai 21 anni in su.

Dall'inizio della campagna di vaccinazione, le aziende hanno aumentato gli incentivi per convincere le persone a vaccinarsi. Che si tratti di una ciambella o di una borsa di studio completa, i vantaggi gratuiti dei vaccini si sono diffusi in tutti i mercati, compresa la cannabis.

leggere :  Completa legalizzazione in Canada in 2018

Un dispensario dell'Arizona ha già avviato una campagna simile "Snaxx for Vaxx", che offre una gomma pre-roll e commestibile alle persone che vengono vaccinate. E il "Pot for Shot" di un dispensario del Michigan offre anche un sigillo con la prova della vaccinazione.

Ad oggi, poco più della metà degli americani ha ricevuto la prima iniezione e circa il 42% è completamente immunizzato, secondo le statistiche del Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie negli Stati Uniti . Il Washington LCB ha anche permesso ai licenziatari di liquori di servire a bevanda gratuita , birra, vino o cocktail, con certificato di vaccinazione. Questa iniziativa è iniziata a maggio e prosegue fino alla fine di giugno.

Solo perché non hai dovuto pagare per queste informazioni non significa che non abbiamo bisogno di aiuto. In Canna-Media continueremmo a combattere la disinformazione e il separatismo medico. Per mantenere le informazioni, il tuo supporto è essenziale



tag: coronavirus (COVID-19dispensarioinsolitoGiuntoprevenzioneWashington
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.