close
Usi e controindicazioni

Alta pressione sanguigna e olio di CBD

olio di cbd

L'ipertensione, nota anche come ipertonia, si verifica quando la pressione del flusso sanguigno nei vasi e nelle arterie è maggiore di quanto dovrebbe essere. La pressione sanguigna fluttua naturalmente durante il giorno e in base alle attività che svolgiamo. Ad esempio, la pressione sanguigna è più bassa quando riposiamo rispetto a quando ci alleniamo vigorosamente. Quando la pressione sanguigna è anormalmente alta per un lungo periodo di tempo, si parla di ipertensione e può creare altri problemi di salute se non controllata.

Quando la pressione sanguigna è troppo alta, mette pressione sui vasi sanguigni e sugli organi come cuore, cervello e reni. Il rischio di ictus, infarto e malattie cardiache, demenza vascolare, malattie delle arterie, malattie renali, aneurisma, ecc. è quindi più alto. Può anche influenzare la vista.

L'ipertensione può essere classificata in diversi tipi distinti:

Ipertensione polmonare: l'ipertensione colpisce le arterie del cuore e dei polmoni. Questi vasi sanguigni possono restringersi, ostruirsi o danneggiarsi irreparabilmente. Ipertensione portale - questo è un aumento della pressione nella vena porta dallo stomaco e da altri organi digestivi al fegato. Ipertensione intracranica - aumento della pressione sanguigna nei vasi intorno al cervello. A volte può avere una causa ovvia, ad esempio dopo un ictus, la crescita di un tumore o una lesione. Quando non esiste una ragione identificabile, si parla di ipertensione intracranica idiopatica. Ipertensione ortostatica: la pressione sanguigna aumenta improvvisamente stando in piedi.

Oltre ai diversi tipi di ipertensione, anche la gravità si manifesta per fasi. C'è una pressione sanguigna normale, che poi sale a presistolica. Ciò significa che una persona è a rischio di sviluppare un'ipertensione più grave. L'ipertensione di stadio 1 è una pressione compresa tra 130 e 139 mmHg e l'ipertensione di stadio 2 è una pressione di 140/90 mmHg o superiore.

I sintomi dell'ipertensione non sono sempre evidenti e molte persone non si rendono conto di avere la pressione alta. Il modo più sicuro per scoprirlo è misurare la pressione sanguigna. Questa misurazione può essere eseguita da un medico, un farmacista o utilizzando un misuratore di pressione sanguigna a casa.

Alcuni fattori aumentano il rischio di sviluppare la pressione alta:

  • una dieta malsana ricca di sodio
  • un basso livello di esercizio fisico
  • sovrappeso o obesità
  • fumo
  • consumo eccessivo di alcol
  • assunzione eccessiva di caffeina
  • età superiore a 65
  • stress cronico
  • alcuni gruppi etnici sono più inclini a sviluppare l'ipertensione.

A volte l'aumento della pressione sanguigna non ha una causa chiara, si parla di ipertensione essenziale. Fortunatamente, ci sono modi per abbassare la pressione sanguigna e anche piccole riduzioni possono fare una grande differenza per la salute generale.

Contenuti nascondere
leggere :  Olio di CBD e suoi effetti sulla sclerosi multipla

Opzioni di trattamento tradizionali per la pressione alta

I modi tradizionali di trattare la pressione alta sono attraverso i cambiamenti dello stile di vita e l'uso di farmaci. I farmaci per abbassare la pressione sanguigna includono ACE-inibitori, diuretici, alfa-bloccanti e beta-bloccanti. Il tipo di farmaco prescritto dal medico dipende dal tipo di ipertensione, dallo stadio della malattia e da altri fattori come la salute generale e l'età. I medicinali per l'ipertensione hanno spesso effetti collaterali, come nausea, vomito, diarrea, sensazione di stordimento, stanchezza o debolezza.

A causa degli effetti collaterali dei farmaci per l'ipertensione, molte persone cercano di abbassare la pressione sanguigna con mezzi naturali, come i cambiamenti dello stile di vita. Seguire una dieta sana e fare esercizio regolarmente può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, così come smettere di fumare e non bere troppo alcol. Altri modi per abbassare la pressione sanguigna sono l'utilizzo di integratori come l'olio di CBD (Cannabidiolo).

Olio di CBD per la pressione alta

Il CBD è un cannabinoide che deriva dalla canapa, una pianta della famiglia della cannabis. A differenza della marijuana, un'altra varietà di cannabis, la canapa non contiene gli stessi livelli del cannabinoide THC che ti fa sentire sballato. La canapa è ricca di CBD, un cannabinoide che ha molti benefici per la salute e non produce effetti collaterali.

L'uso del CBD per l'ipertensione è efficace. Uno studio1 ha dimostrato che il CBD ha abbassato la pressione sanguigna a riposo negli esseri umani sani e l'ha ridotta prima e dopo lo stress. Un altro studio condotto da ricercatori del Royal Derby Hospital dell'Università di Nottingham, nel Regno Unito, ha esaminato come l'olio di CBD abbassa la pressione sanguigna allargando i vasi sanguigni, noto come vasorilassante2. Ha dimostrato che il CBD aiuta a dilatare i vasi sanguigni, che diventano stretti e duri con la pressione alta. Questo effetto rilassante consente il passaggio di più sangue, riducendo la pressione all'interno.

Il CBD per l'ipertensione è oggetto di ricerche in corso e la sua efficacia può dipendere dal tipo di ipertensione da trattare. Quando si utilizza il CBD, l'ipertensione causata da danni al fegato può richiedere altri tipi di trattamento, ma il CBD è estremamente utile nell'aiutare a trattare l'ipertensione e altri tipi di ipertensione.

leggere :  Ansia e olio di CBD

Lo stress e l'ansia sono spesso la causa dell'ipertensione, soprattutto quando non c'è una causa evidente. L'olio di CBD è noto per favorire il rilassamento e favorire la calma. Gestendo i sintomi di stress e ansia, ha anche un effetto benefico sull'ipertensione.

È stato dimostrato che l'uso del CBD riduce l'ipertensione. Il grado di efficacia varia a seconda della persona, del tipo di ipertensione e del dosaggio. Per conoscere il miglior dosaggio di CBD per l'ipertensione, il nostro calcolatore del dosaggio dell'olio di CBD ti fornisce risultati personalizzati in pochi minuti. Dopo aver inserito alcuni tuoi dettagli, ottieni una dose raccomandata che ti dà la base perfetta per iniziare a usare l'olio di CBD per l'ipertensione.

Il CBD è un integratore salutare che può essere utilizzato per aiutare ad abbassare la pressione sanguigna in diversi modi, ed è particolarmente utile per coloro che si trovano nella fascia di ipertensione presistolica stadio 1 e non stanno già assumendo farmaci. L'olio di CBD, combinato con un cambiamento di stile di vita sano, aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e può ridurre la necessità di futuri farmaci per le persone la cui ipertensione è causata dal loro stile di vita.
Cosa devi sapere sull'olio di CBD, sull'ipertensione e sui suoi sintomi

Che cos'è l'ipertensione?

L'ipertensione è un altro termine usato per riferirsi alla pressione alta. Mentre la pressione sanguigna fluttua naturalmente durante il giorno, l'ipertensione è una situazione in cui la pressione sanguigna è anormalmente alta per un periodo continuo. Esistono diversi tipi di ipertensione che colpiscono diverse aree e diversi vasi sanguigni del corpo.

Quali sono le cause dell'ipertensione?

L'ipertensione è talvolta causata da uno stile di vita malsano, come una dieta ricca di sodio, mancanza di esercizio fisico, fumo e consumo eccessivo di alcol. L'ipertensione può anche essere causata da danni agli organi o malattie, tumori o lesioni. A volte non c'è una ragione ovvia per cui una persona ha la pressione alta.

L'olio di CBD abbassa la pressione sanguigna?

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che l'olio di CBD riduce la pressione sanguigna. Lo fa attraverso il suo effetto rilassante sui vasi sanguigni, così come la sua efficacia nel ridurre l'ansia e lo stress, che possono anche causare l'ipertensione.

Qual è il miglior dosaggio di CBD per l'ipertensione?

Il miglior dosaggio di CBD per la pressione alta dipenderà dal tipo di ipertensione presentato, nonché dall'età e dalle dimensioni della persona.
fonti:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5470879/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4540144/
https://bpspubs.onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/bph.14168


Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.