close
Scienza

L'inalatore Syqe a dose costante è pronto per la commercializzazione

L'inalatore digitale di Teva Pharmaceutical porterà sollievo alle persone con asma.

Per gli utilizzatori di cannabis medica, il problema più grande è una dose costante, afferma il CEO di Syqe Medical. dopo otto anni di sviluppo e 50 milioni di dollari di investimento, Syqe® annuncia il lancio del suo nuovo inalatore. 

Syqe, inalatore digitale, Syqe Medical, inalatore

Cos'è il broncodilatatore della cannabis?

In una prima mondiale, le società israeliane Teva Pharmaceutical Industries Ltd. e Syqe Medical, con sede a Tel Aviv, hanno annunciato la firma di un accordo di distribuzione e cooperazione per commercializzare la cannabis medica in un inalatore. Questa è la prima volta che una grande azienda farmaceutica globale ha accettato di commercializzare un prodotto di cannabis medica, secondo Syqe.

Sperimentazione clinica

È stata dimostrata l'efficacia del trattamento con cannabis terapeutica utilizzando un Syqe Inhaler in diversi studi clinici. I risultati di questi studi indicano che Syqe fornisce dosi misurate e coerenti che sono sicure ed efficaci per il trattamento del dolore cronico. È stato anche scoperto che la somministrazione di cannabis utilizzando l'inalatore riduce gli effetti psicoattivi erogando basse dosi precise ed efficaci di THC, misurate in microgrammi. Oltre ai suoi benefici clinici, il broncodilatatore di Syqe si è dimostrato conveniente e vantaggioso sia per i pazienti che per i medici, che possono controllare il trattamento con una precisione senza precedenti, consentendo così un monitoraggio clinico solido e continuo.

Syqe, inalatore digitale, Syqe Medical, inalatore
Risultati dello studio pilota: trattamento della cannabis in pazienti ospedalizzati che utilizzano Syqe

Gli obiettivi erano per valutare l'uso, l'usabilità, la fattibilità, la soddisfazione e la sicurezza Syqe Inspirate Exo, un dispositivo inalatore misurato e convalidato da farmacocinetica in una coorte di pazienti ospedalizzati con la cannabis per Dispositivi medici concessi in licenza come parte del loro trattamento medico in corso.

leggere :  Il prestigioso Premio Harvey, precursore del Premio Nobel, va a Raphaël Mechoulam

L'inalatore Syqe è in uso da oltre un anno all'ospedale Rambam di Haifa con l'approvazione del Ministero della Salute israeliano. Questo lo rende il primo ospedale al mondo a prescrivere la cannabis come trattamento medico standard.

Syqe, inalatore digitale, Syqe Medical, inalatore

La cannabis da cui vengono prodotte le compresse viene importata dalla società olandese Bedrocan. Le cartucce Syqe sono precaricate con cannabis grezza, senza additivi o manipolazioni chimiche. Solo infiorescenza grezza e completamente naturale.

Secondo l'azienda, l'80% dei pazienti con cannabis consuma il trattamento con tabacco o vaporizzatori, ad oggi non esistono standard farmaceutici per la cannabis inalata nel mondo. Con il lancio di questo inalatore, sarà ora possibile fornire un trattamento preciso, misurabile e sicuro.

L'inalatore Syqe utilizza quantità misurate delle molecole presenti nei fiori di cannabis, consentendo così il controllo e la precisione del trattamento, come è possibile in qualsiasi altro trattamento medico.

Il dosaggio utilizzato dall'inalatore è coerente, preciso e adattato alle esigenze di ogni paziente.

leggere :  Combinazioni di cannabinoidi e funghi

Ad oggi, Syqe ha raccolto 33 milioni, incluso 20 milioni da Philip Morris International.

Fonte : TOI


tag: biotecnologiamicrodosaggiofarmaciavaporizzazione
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.