close
Cultura

Un nuovo metodo in Germania: la cannabis cresce negli alberi!

DCIM100MEDIADJI_0107.JPG

Coltivazione di guerriglia: la polizia tedesca denuncia il sequestro di 35 piante di cannabis illegali che sono state trovate in vasi sui rami degli alberi in una foresta vicino alla città di Augusta, nel sud della Germania.

L'utilizzo di questo metodo può consentire ai produttori di evitare accuse penali.
Polizia della città di Augusta in Germania segnalato un evento particolarmente insolito: 35 piante di cannabis in vaso su un albero nella foresta.

Secondo il rapporto, le piante di cannabis 35 sono state trovate da un passante che ha immediatamente chiamato la polizia.

"Il passante ha identificato strane piante in grandi vasi nei boschi di Augusta", ha detto. "La polizia arrivata sul posto ha identificato le piante come marijuana"

Le piantine sono state trovate ad un'altezza di metri 25 dal suolo.

Germania, polizia

La polizia ha anche riferito che le piante di cannabis 35 sono state trovate nelle cime degli alberi in tutta la foresta, mentre sono stati trovati vasi vuoti 275 nell'area, probabilmente utilizzati anche per la crescita negli alberi.

Sebbene questa sia la prima volta che viene segnalato un sequestro di cannabis sugli alberi, è un'idea che è già stata ben pensata. Ciò riduce notevolmente il rischio di essere arrestati in possesso di droga dalla Polizia. Perché è un'area pubblica, difficile da attribuire a una persona in particolare ...

leggere :  Cervi e cervi affamati di verde

Germania, polizia Ci sono diversi tipi di cultura in modalità "Guerriglia" raccontata da persone anonime.

Prima di tutto, scelgono un luogo con un'alta densità di alberi e arbusti, di diverse dimensioni. Sempre con più alberi di grandi dimensioni, piuttosto ravvicinati, con grossi rami e tronchi e che, grazie alle foglie, andranno a coprire bene il cielo per evitare eventuali avvistamenti al suolo o in aria.

Questi coltivatori evitano anche parchi, aree trafficate, sentieri escursionistici, luoghi per passeggiate, ecc ... Altrimenti saranno rapidamente individuati o saccheggiati ...

Se decidono di piantare sotto gli alberi, si assicurano di lavorare bene il terreno e di arricchirlo se necessario prima di piantare sotto gli alberi. Oppure usano pentole ma questo li costringe a venire ad annaffiare più spesso e aumenterà il rischio di essere individuati.

Per piantare in alto tra gli alberi, devono essere molto attenti e avere le conoscenze per sapere come arrampicarsi sugli alberi in sicurezza!

Germania, polizia

Per questo trovano alberi ad alto fusto (alte diverse decine di metri) con grandi rami laterali da diversi metri da terra, per una maggiore discrezione e minore accessibilità. I rami dovrebbero essere abbastanza forti da sostenere il peso di una borsa o di una pentola, riempiti di terreno umido e anche sostenere il peso della pianta di cannabis alla fine della fioritura.

leggere :  Droghe nell'aria

I tipi di vasi 2 vengono utilizzati in altezza:

Il primo è un vaso di terracotta con un fondo forato, posto in alto su un albero, con la pianta di cannabis che cresce nel vaso. Ma per annaffiare bisogna arrampicarsi spesso e far correre maggiori rischi, oppure lasciare che la natura e le piogge innaffiano la pianta: ma questo potrebbe essere insufficiente.

Germania, polizia

O usano una pentola con una piccola riserva d'acqua o aggiungono un piccolo sistema di irrigazione passivo. In questo modo la loro pianta avrà tutto ciò di cui ha bisogno per prosperare e avrà tutta l'acqua di cui ha bisogno.


tag: Agricoltura / Grow
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.