close
canapa

2.0 case verdi fatte di cemento di canapa

canapa

La canapa è stata utilizzata per millenni in molte aree: tessuti, reti da pesca, ma anche per la costruzione di edifici, che sembra essere in ripresa.

Torna uno dei materiali da costruzione più antichi e durevoli: la canapa. Un grande mercato non sfruttato emerge per la cannabis da utilizzare come strumento di costruzione.

In tutta l'America, è in atto uno sforzo tra i professionisti per dare vita a questo mercato emergente. Questo calcestruzzo naturale e leggero conserva la sua massa termica ed è altamente isolante. I suoi punti di forza: niente parassiti, niente muffe, buona acustica, bassa umidità e niente pesticidi.

2.0 case verdi fatte di cemento di canapa
cemento di canapa

Cemento di canapa

Per anni questa pianta legnosa è stata denigrata. Come la cannabis, il suo doppio, è la specie Cannabis sativa. Ma è qui che finisce la somiglianza. Mentre la cannabis è ampiamente utilizzata per scopi medicinali e ricreativi, la canapa viene coltivata per le sue fibre, fagioli e semi. Contiene solo lo 0,3% di THC, il composto psicoattivo.

Almeno oggi Prodotti 25 000 - abbigliamento, cibo, plastica, prodotti per la pelle e integratori alimentari - sono fatti di canapa e ora, con la crescente domanda di costruzioni rispettose della natura, sta guadagnando attenzione in tutto il mondo. isolamento in fibra di vetro nella costruzione di case. Vengono introdotti sul mercato anche blocchi strutturali a base di canapa e pannelli prefabbricati per pareti esterne. Il motivo: è atossico, ritardante di fiamma, cattura del carbonio, resistente alla muffa e ai parassiti.

leggere :  L'alternativa agli erbicidi con pacciamatura di canapa

Cosa è fatto di cemento di canapa

Si tratta di un biocomposite realizzato dal nucleo legnoso interno della pianta di canapa mescolato con un legante a base di calce e acqua. Il nocciolo di canapa o "Shiv" ha un alto contenuto di silice che gli permette di legarsi bene alla calce. Questa proprietà è unica per la canapa tra tutte le fibre naturali. Il risultato è un materiale isolante leggero che pesa solo circa un ottavo del peso del calcestruzzo.

Negli Stati Uniti, attualmente ci sono solo circa 50 case che contengono canapa, in stati come North Carolina, Virginia, Texas e Hawaii. Ma questa meraviglia naturale è stata utilizzata nelle costruzioni in tutto il mondo da secoli. Oggi può essere trovato in centinaia di case ed edifici commerciali in Canada e in Europa, inclusa una eco-casa costruita dal principe Carlo. In Europa fiorirono edifici di dieci piani in cemento canapa.

Costruisci cemento di canapa

Un proprietario di casa sceglie materiali a base di canapa per l'isolamento e / o per pareti esterne o interne come alternative alla solita fibra di vetro o schiuma, cemento e legno. I sistemi di fondazione, intelaiatura, elettrici, idraulici e HVAC possono essere standard o incorporare materiali durevoli.

La canapa si adatta a tutti i climi e, sebbene possa costare un po 'di più, specialmente all'importazione, i promotori affermano che il ritorno sull'investimento a lungo termine ne vale la pena. Questo perché i proprietari di abitazione beneficiano di risparmi energetici a lungo termine e talvolta di premi assicurativi inferiori.

La canapa come un mattone

Il cemento di canapa è ampiamente usato come isolante naturale. In effetti, si inserisce tra le pareti inquadrate esterne costruite in legno, acciaio o cemento. È ermetico ma traspirante e flessibile, ma non portante.

leggere :  La canapa sta lentamente entrando nell'industria del cemento e delle costruzioni

"Quando la miscela si indurisce, si finisce con la calce, l'argilla e la muratura o il legno", afferma Mario Machnicki, presidente di American Lime Technology a Chicago.

Il cemento di canapa può costare leggermente di più dell'isolamento convenzionale, soprattutto quando la canapa proviene da un'importazione. "Quando abbiamo iniziato l'attività 12 anni fa, tutta la nostra canapa proveniva dal Regno Unito ed era costosa da spedire", ha detto. "Man mano che la canapa coltivata negli Stati Uniti diventa più disponibile, il prezzo della canapa sarà ancora più competitivo", ha aggiunto.

2.0 case verdi fatte di cemento di canapa

Tuttavia, i costi più elevati non ostacoleranno necessariamente il mercato della canapa. Una parte della popolazione si dice già pronta a investire di più nell'energia solare o nel condizionamento geotermico. In effetti, i consumatori sperano di risparmiare denaro a lungo termine sui costi energetici. C'è anche il valore intangibile di essere un innovatore e un pioniere.

Sviluppo industriale

Just BioFiber, fondata a Calgary, Alberta, in 2014, ha brevettato i blocchi prefabbricati di canapa.

"I blocchi annidati sembrano Lego", ha affermato il CEO Terry Radford.

"Il nostro primo progetto si chiama Harmless Home, ed è in costruzione sull'isola di Vancouver", ha detto.

Previsto per il completamento questa estate, la casa sostenibile include pannelli per l'elettricità e l'acqua calda. Verrà installata una serra idroponica per la coltivazione di frutta e verdura biologica.

Non c'è dubbio che l'industria delle costruzioni in canapa sia ancora agli inizi. Nessuna grande azienda di costruzioni domestiche è specializzata nell'uso della canapa. Il che lo rende una situazione davvero unica per i progettisti e i costruttori locali. La National Association of Home Builders lamenta che “purtroppo non abbiamo informazioni sull'uso della canapa nell'edilizia residenziale”.


tag: calcestruzzo
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.