close
legale

Gli oppiacei finanziano i proibizionisti in Arizona

Gli oppiacei finanziano i proibizionisti in Arizona

Gli oppositori della cannabis in Arizona finanziano la campagna con le morfine più pericolose sul mercato

Prop 205, ha ricevuto un investimento di mezzo milione di dollari -. $ 500,000 - da Insys Therapeutics, una società farmaceutica altamente controversa con sede a Chandler che produce cannabinoidi sintetici e fentanil, noto come l'oppioide più potente e pericoloso sul mercato. Questo marketing aziendale aggressivo e altre pratiche aziendali discutibili hanno innescato diverse indagini federali.

dolore-killer-2

Questo è solo l'ultimo esempio della lobby farmaceutica, che proprio come la lobby dell'alcol sta spendendo enormi quantità di denaro per mantenere la marijuana illegale e per proteggere i propri interessi finanziati.

dolore-killer-1
Un business abituato alle montagne russe

Sostenitori del prop 205, l'iniziativa dell'Arizona che regolerebbe la marijuana come l'alcol, ha tenuto una conferenza stampa l'8 settembre 2016 per discutere la decisione della campagna di opposizione di accettare - un enorme contributo da parte di una società farmaceutica di sospetta reputazione e interesse finanziario che rispetterebbe totalmente la marijuana illegale ... La home page del sito Insys vanta lo sviluppo di "Cannabinoidi farmaceutici", che sono versioni sintetiche di composti chimici presenti in natura che si trovano nella marijuana….

dolore-killer-3
Insys, rivenditore di cannabinoidi sintetici

Secondo i rapporti finanziari della campagna, il 205 agosto il comitato formato per opporsi alla Prop 500.000 ha ricevuto un contributo di $ 31 da Insys Therapeutics, Inc.

leggere :  Richard Branson arriva in Nuova Zelanda

Secondo un articolo del CNBC sulla società con sede a Chandler - intitolata "L'antidolorifico: una compagnia farmaceutica che mette i profitti al di sopra dei pazienti" - Affermata come la figura del business di Insys è "quasi interamente dovuta al derivato oppiaceo del fentanil, noto per essere altamente coinvolgente", che definire "l'oppioide più potente e pericoloso sul mercato ... Pratiche discutibili e marketing aggressivo di 'Insys ha innescato molteplici indagini federali nello stato, tra cui una dal procuratore generale dell'Arizona.

“Siamo veramente scioccati dalla decisione dei nostri avversari di accettare questa donazione da quello che sembra essere uno dei membri più spregiudicati di Big Pharma. "-" Hai un'attività che utilizza i profitti della vendita di quello che è stato definito "l'oppioide più potente e pericoloso sul mercato". JP Holyoak, presidente della campagna per regolamentare la marijuana come l'alcol

Oltre a vendere un oppioide estremamente potente e pericoloso, sono stati incriminati da molti stati e dal governo federale per il modo in cui procedono.

“I nostri avversari hanno preso una decisione consapevole di collaborare con questa azienda. Ora stanno finanziando la loro campagna con i profitti dalla vendita di oppioidi - e forse anche dalla vendita impropria di quegli stessi oppioidi. Ci auguriamo che tutti capiscano che l'Arizona e la sua politica sulla droga sono ora responsabili degli abusi. La loro intera campagna è segnata da questi soldi. Ogni volta che un annuncio viene eseguito su Prop. 205, gli elettori dovrebbero sapere che è stata pagata da attori molto sospettosi di Big Pharma. JP Holyoak

tag: oppioidiDivietoUS
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.

I commenti sono chiusi.