close
salute

Cannabis medica e apnea notturna

cannabis terapeutica e apnea notturna 9

La cannabis medicinale è un trattamento per tutti i tipi di apnea notturna

L'apnea notturna è un disturbo della respirazione che riduce la qualità del sonno. Questa patologia può avere gravi conseguenze sulla salute. L'apnea notturna viene diagnosticata nel 3% degli adulti ma molti di più ne soffrono. Perché questa patologia è spesso difficile da diagnosticare. Imparare di più sulla cannabis e sull'apnea notturna può aiutarci a determinare se la cannabis terapeutica è il trattamento giusto.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Apnea notturna

L'apnea notturna è un disturbo in cui ci sono interruzioni regolari della respirazione durante il sonno, da qui il suo nome apnea che significa "senza respirare" in greco. Ci sono fino a 30 disturbi in una sola ora. Queste soste ti fanno svegliare dal tuo sonno profondo, riducendo la quantità e la qualità del sonno. L'apnea notturna può ridurre le fasi del sonno tardivo, non-REM e REM. I cicli REM riparano e curano il tuo corpo. Questo è il motivo per cui molti pazienti con apnea notturna hanno difficoltà a rimanere svegli durante il giorno o sentirsi stanchi.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

I medici spesso non rilevano l'apnea notturna. Spesso i pazienti non sanno di averlo - infatti, 80% dei casi di apnea ostruttiva del sonno da moderata a grave non viene diagnosticata. Per diagnosticare l'apnea notturna, un medico può monitorare la qualità e le abitudini del sonno. In altri casi, eseguiranno un esame fisico o uno studio approfondito del sonno.

Due tipi di apnea notturna:

Apnea ostruttiva del sonno - Questa è la forma più comune della malattia e deriva da un blocco delle vie aeree. A volte le vie aeree si bloccano temporaneamente. L'ostruzione fa sì che l'aria che vi passa sopra produca russare.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Apnea centrale del sonno - Questo tipo di apnea si verifica quando l'area del cervello che influenza la respirazione non comunica con i muscoli utilizzati per respirare correttamente. Si verifica spesso in pazienti con condizioni di base o che utilizzano farmaci che influenzano il tronco cerebrale.

Alcuni pazienti potrebbero avere apnea ostruttiva e apnea centrale del sonno allo stesso tempo. Questa forma della malattia richiede un approccio multiforme per il successo del trattamento. Alcuni sono più suscettibili all'apnea notturna rispetto ad altri. In effetti, gli uomini hanno un rischio maggiore di avere l'apnea notturna rispetto alle donne e il rischio aumenta con l'età. Anche bambini e neonati possono sviluppare la condizione, con il 4% dei bambini che soffre di apnea notturna. Storia familiare e problemi di salute, come diabete e problemi cardiaci, possono aumentare il rischio di apnea notturna.

Sintomi di apnea notturna

Oltre all'interruzione della respirazione durante il sonno, i pazienti con apnea notturna possono manifestare sintomi quali:

  • Stanchezza cronica
  • Sonnolenza durante il giorno
  • Mal di testa dopo il risveglio
  • Dormi senza riposo
  • Problemi cognitivi come perdita di memoria, problemi di apprendimento e mancanza di concentrazione
  • Problemi come irritazione, sbalzi d'umore, cambiamenti di personalità o depressione
  • Sveglia spesso per usare il bagno
  • Mal di gola o secchezza delle fauci dopo il risveglio

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Uno studio recente ha rilevato che più di 84% di pazienti chi soffre di apnea notturna va in bagno di notte. I pazienti con apnea notturna centrale possono manifestare sintomi aggiuntivi, come:

  • Problemi da ingoiare
  • Cambiamenti vocali
  • affanno
  • Debolezza o intorpidimento

Conoscere i sintomi dell'apnea notturna è il primo passo nel trattamento della condizione, che è fondamentale perché può aumentare il rischio di ictus.

Trattamenti tipici per l'apnea notturna

La maggior parte dei medici consiglia macchine per la respirazione, interventi chirurgici o cambiamenti dello stile di vita per trattare l'apnea notturna. Il trattamento più comune per l'apnea notturna è una macchina a pressione positiva continua (CPAP). Per utilizzare una macchina CPAP, metti una maschera sulla bocca che indossi mentre dormi.

leggere :  Impatto dei cannabinoidi sui sintomi della gastro-paresi refrattaria
cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna
La macchina CPAP soffia aria nella tua gola, che esercita pressione sulle vie aeree per mantenerle aperte.

Una macchina CPAP può causare effetti collaterali da lievi a moderati, tra cui:

  • Naso asciutto o chiuso
  • Pelle irritata
  • Bocca secca
  • Mal di testa
  • Disagio fisico
  • Gonfiore dello stomaco

Il fumo e l'alcol aumentano la gravità dei sintomi dell'apnea notturna. Alcuni pazienti possono solo aver bisogno di apportare modifiche allo stile di vita. Possono anche cambiare i loro schemi di sonno, dormire sui fianchi o usare un trattamento per mantenere aperti i loro passaggi nasali.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna
L'apnea notturna può ora essere curata dalla stimolazione elettrica della lingua

I pazienti con lievi sintomi di apnea notturna possono utilizzare un boccaglio durante il sonno. Un ortodontista realizzerà un dispositivo personalizzato per te. Il boccaglio corregge la mascella e la lingua per facilitare le vie aeree aperte. In alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per liberare il sistema respiratorio.

Ricerca sulla cannabis terapeutica nell'apnea notturna

La serotonina peggiora l'apnea notturna

Una lo studio è stato condotto su 2002 nei ratti con apnea notturna. Due tipi di cannabis medica hanno favorito la normale respirazione durante il sonno negli 11 ratti utilizzati. Lo studio si è basato sull'osservazione che la serotonina peggiora l'apnea notturna. La cannabis medica può limitare l'effetto della serotonina sulle cellule che svolgono un ruolo nel modo in cui ti senti riguardo alla respirazione. Ciò significa che sono stati osservati disturbi respiratori indotti dalla serotonina per tutto il tempo in cui i ratti dormivano.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Studi su soggetti umani

Il dottor David Carley, ha lavorato a questi dati per condurre il primo studio su THC e apnea notturna in soggetti umani. Ha testato gli effetti di diverse dosi di THC su 17 pazienti con apnea notturna. Ha scoperto che lo avevano fatto una riduzione media dei sintomi di 32%. Naturalmente, poiché lo studio ha esaminato solo 17 pazienti, sono necessari più studi clinici per ottenere prove conclusive. Tuttavia, questi studi suggeriscono che dosi più elevate di THC potrebbero portare a effetti maggiori. Pertanto, dosare un paziente con la quantità massima tollerata potrebbe fornire il massimo beneficio per una buona notte di sonno.

Sfortunatamente, la ricerca sull'apnea notturna e sulla marijuana medica è per lo più nelle fasi precliniche. La ricerca sulla cannabis medica supporta l'uso di questo trattamento, ad eccezione dei disturbi respiratori. Se la marijuana non ferma il disturbo, potrebbe essere necessario utilizzarla in combinazione con un altro trattamento che prevenga l'interruzione del sonno.

Cannabis medicinale per il trattamento dell'apnea notturna

Spesso un'ostruzione delle vie aeree causa apnea notturna. In alternativa, le tonsille possono allargarsi bloccando le vie aeree. In questi casi, l'ostruzione è il problema. Il trattamento con cannabis medica potrebbe non essere in grado di stabilizzare la respirazione senza a cambiamento dello stile di vita o trattamento medico contro il blocco respiratorio.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Le persone in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere questo problema. Perdere peso può aiutare a combattere l'apnea notturna, sebbene possa essere una combinazione di vie aeree bloccate e dei problemi precedentemente menzionati con la serotonina, causando così schemi respiratori anormali. In questi casi, la perdita di peso può aiutare in primo luogo, mentre la cannabis può aiutare in secondo luogo, portando a un sonno più riposante.

Trattamento alla marijuana

Come accennato in precedenza, l'apnea notturna può avere un impatto da lieve a grave sulla qualità del sonno. Come per le difficoltà ad addormentarsi, dormire e restare addormentati finché il loro corpo ne ha bisogno. La cannabis medicinale può migliorare la qualità della vita delle persone con apnea notturna. Coloro che rispondono bene alla cannabis scoprono di provare meno fatica durante il giorno. Perché la loro qualità del sonno è migliorata. La cannabis medicinale può essere utilizzata per tutti e tre i tipi di apnea notturna - quello causato dall'ostruzione, causato dalla funzione cerebrale e da quello causato da entrambi.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Stanchezza diurna e cronica

La stanchezza diurna è uno dei sintomi più comuni dell'apnea notturna. Anche se spesso associamo la cannabis medica a sonnolenza e rilassamento, alcuni ceppi di marijuana possono stimolare i pazienti con stanchezza cronica. Un paziente può utilizzare una varietà di rimedi erboristici energizzanti per alleviare la sonnolenza persistente sperimentata con il trattamento tradizionale.

leggere :  Il primo inalatore a dose selettiva

Altri ceppi di cannabis medica possono rilassare l'utente e aiutarlo a dormire più profondamente. Nella situazione in cui il paziente ha bisogno alternativa ai sonniferila cannabis è affidabile nei suoi effetti.

Disturbi dell'umore e depressione

Quando un paziente con apnea notturna affronta problemi di umore causati dalla patologia, può utilizzare ceppi stimolanti per migliorare il proprio umore e ridurre la depressione eanxiété. La cannabis medicinale serve comepotente antidepressivo e ti calma, il che può fare la differenza nella tua vita quotidiana se provi ansia o depressione.

Con la conoscenza che abbiamo della cannabis medica e dell'apnea notturna, possiamo affermare che la cannabis è un'eccellente aggiunta al trattamento tipico per l'apnea notturna. Mentre stiamo studiando gli effetti diretti dei cannabinoidi sull'apnea notturna, possiamo usare rimedi erboristici per ridurre i sintomi e trattare le cause sottostanti.

Le migliori varietà di marijuana per l'apnea notturna

Il ceppo ideale per l'apnea notturna dipende dai sintomi che vuoi trattare, dalla chimica del tuo corpo e dalle tue preferenze. La cannabis medicinale è una droga versatile: puoi scegliere una varietà in base ai tuoi sintomi. La selezione della varietà giusta richiede sperimentazione e aiuto di esperti. Le varietà Indica, Sativa e ibride hanno ciascuna proprietà e benefici unici.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Se vuoi usare una pentola medica per curare l'apnea notturna, come negli studi precedenti, dovresti cercare una varietà che presenti un buon mix di THC e CBD, ma con un'enfasi sul THC. Perché il THC è il cannabinoide con cui i ricercatori ritengono di poter trattare l'apnea notturna. E il cannabinoide, il CBD, bilancia gli effetti "negativi" del THC. Alcuni ceppi sono noti per ridurre l'apnea notturna:

  • Crimea Blu
  • One to One
  • Super Sour Diesel

The One to One offre un equilibrio esatto tra THC e CBD. Mentre Crimea Blue e Super Sour Diesel contengono grandi quantità di CBD come ceppi sativa dominanti.

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna
Uno a uno

Molti ceppi che alleviano la fatica hanno anche proprietà di miglioramento dell'umore, quindi puoi usare facilmente l'erba per trattare entrambi i problemi allo stesso tempo. Le varietà popolari includono:

  • Sogno blu
  • Strawberry Cough
  • Verde Crack
  • Girl Scout Cookies

Scegliere il giusto metodo di trattamento

cannabis medicinale, vaporizzazione, serotonina, apnea centrale del sonno, apnea notturna

Ora devi decidere come consumarlo. Fortunatamente, hai molte opzioni, la maggior parte delle quali funziona bene per l'apnea notturna:

fumer - È forse il modo più popolare per usare la cannabis medica. Ma è anche il meno salutare. Quando fumi cannabis (spesso con tabacco) rilascia sostanze chimiche tossiche che danneggiano il tuo sistema respiratorio. Inoltre, il fumo può esacerbare i tuoi problemi di apnea notturna.

vaporizzazione - Questo modulo potrebbe funzionare per te e se vuoi un'esperienza simile al fumo (senza i sottoprodotti dannosi). Assicurati di utilizzare un flacone spray che minimizzi la carbonizzazione per ridurre il più possibile le tossine.

Prodotti commestibili - Gli effetti dei prodotti commestibili possono variare a seconda della reazione del tuo corpo. Ma possono fornire un rilascio prolungato invece dei rapidi effetti dell'inalazione. Ovviamente, se stai cercando di perdere peso, evita un commestibile ad alto contenuto di zucchero, come un biscotto.

Argomento e creme - Questo trattamento funziona meglio per i pazienti con disturbi che causano dolore concentrato. Ma puoi usare un cerotto per far circolare il medicinale in tutto il corpo. Inoltre, i cannabinoidi presenti in a patch entra nel tuo flusso sanguigno. Ciò significa che assorbi l'intera dose.

Ci sono diversi fattori che devi considerare quando decidi come somministrare la tua cannabis terapeutica, come le leggi del tuo stato e le preoccupazioni per la salute ... Devi contattare il tuo medico in modo da poter prendere una decisione informata.

Ulteriori informazioni sul trattamento delle malattie respiratorie


tag: StudioMedicinaRicercaSommeil
Maestro d'erba

L'autore Maestro d'erba

Emittente di Weed media e responsabile delle comunicazioni specializzato in cannabis legale. Sai cosa dicono? sapere è potere. Comprendi la scienza alla base della medicina della cannabis, rimanendo aggiornato con le ultime ricerche, trattamenti e prodotti relativi alla salute. Rimani aggiornato con le ultime notizie e idee su legalizzazione, leggi, movimenti politici. Scopri suggerimenti, trucchi e guide pratiche dei coltivatori più esperti del pianeta, nonché le ultime ricerche e scoperte della comunità scientifica sulle qualità mediche della cannabis.